il blog di una mamma per caso
AGGIORNATE I VOSTRI BOOKMARK!

Il blog continua su www.machedavvero.it.
Presto questa pagina su blogspot non esisterà più.

lunedì 29 dicembre 2008

La magra consolazione

Ye.
Anzi.
Yeeeeee.
(scusate, stanotte ho dormito 4 ore, questo e' il massimo dell'entusiasmo che riesco ad esprimere)

Vi ricordo che io partivo da cosi.
Ero arrivata a raggiungere questa discreta mole elefantina.
E poi vi avevo aggiornato del mio stato.

E oggi.
Sono commossa nel dirvi che tutto questo stress sta portando qualche risultato: sono piu' magra (di qualche etto, e sicuramente piu' flaccida, ma passiamoci sopra) di quando sono rimasta incinta.
Il bello e' che me ne autocompiaccio davanti allo specchio in pigiama E BASTA, perche' la mia vita sociale ormai e' in terapia intensiva e quella sessuale.. ok. Lasciamo perdere.



Yeee.

E adesso vado che ho un pannolino da cambiare.
p.s. meraviglioso come sempre il mio pigiama, no?

Condividi

18 commenti:

Bietolina ha detto...

che invidia :P io parto che sembravo giò incinta !;P non vedrete maiiiiiiiii mie foto della panza

Flavia ha detto...

complimenti davvero per la forma e, sì, sono assolutamente affascinata dai tuoi pigiami !!
Flavia

Wonderland ha detto...

Grazie Biet;)
Flavia, punto sui pigiami perche'ormai sono la mia divisa. E questo e' veramente deprimente...

Anonimo ha detto...

solo tre parole..... bon per te! la mia di nanetta ha 10 mesi abbondanti e io..... non mi sognerei mai di postare le foto della mia panza!!! :-/

piattinicinesi ha detto...

'nvidia!!!!
ma non del pigiama. io ODIO i pigiami. solo camicia da notte

Wonderland ha detto...

Ma la camicia da notte non e' quella cosa che durante il sonno tenta di strangolarti o ti avviluppa come un polipo???

Anonimo ha detto...

wow wonder, complimenti!!! beata
un bacio lady

Marika ha detto...

wonder no no no...
la camicia da notte non fa quello che dici tu :D

anzi, è molto comoda... io è un paio di giorni che dormo con pantaloni e ci metto parecchio a prendere sonno...

EricaML ha detto...

bEH...BEATA TE...!!!!IO a dicembre 2007 portavo una 42 adesso.... sono obesa e deforme... Ho comprato il completo x il battesimo e la depressione è stata inevitabile. Ho 4 maglie enormi da mettermi comprate dai cinesi perche nn posso sognare di mettere niente di quello che ho.

mara ha detto...

guarda con i pigiami potrei perfino batterti...be a parte i più affascinanto con gli orsestti del cuore hello kitty...il meglio arriva con quello pieno di culi...e l'imbattibile pigiama di macgyver....cmq bella pancina..mi dai speranza..anche se il problema no è tanto la dimensione quanto che sono comparse dlle meravigliose smagliature..che bello

Mammamsterdam ha detto...

Beata gioventù, a me ancora chiedono se sono incinta del terzo (e io l'ho chiesto ultimamente a una che manco ci pensa a restare incinta).

Comunque i pigiami te li invidio.

Improvvisamente in quattro ha detto...

E allora c'è speranza anche per me!

vellocet ha detto...

leggo il tuo blog fin dall'inizio, e lo adoro, anche se non ho mai commentato per timidezza (sì, anche dietro a un piccì, sono un caso perso).
però volevo dirti che mi piace proprio il modo in cui stai vivendo e affrontando questa nuova fase della tua vita, quantomeno per quello che traspare da qui.
io sono più o meno tua coetanea, ho venticinque anni, e per ora l'idea di un figlio è piuttosto nebulosa nella mia mente arzigogolata. insomma, non riesco a capire se mi piacerebbe oppure no. certe volte penso assolutamente sì, che sarà una delle cose più belle del mondo come tutti continuano a ripetermi, che non me ne pentirò mai e che quando avrò cominciato vorrò subito farne altri tre (!). però mi fa anche paura. mi fa paura l'idea di mettere sempre una persona davanti a me e davanti a tutte le altre. questo amore così asosluto e incondizionato, come lo descrivono, da un lato mi fa tenerezza e dall'altro mi spaventa a morte. ho paura di non avere più tempo per me stessa, per i miei viaggi, per costruirmi come persona e fare qualcosa che mi piace, ho paura di disinteressarmi al mio compagno concentrando involontariamente tutte le mie attenzioni su un ipotetico bambino, ho paura di vedere solo lui, lui e nient'altro che lui, come in un'ossessione. tutte le persone che conosco e che sono già madri (poco o molto più grandi di me) mi dicono che è una cosa che viene naturale, che appena lo vedi per la prima volta bam! basta, finisci di esistere per conto tuo e cominci a farlo per lui. ecco, io di fronte a una prospettiva del genere, scusa l'espressione, me la faccio sotto. da un lato vorrei moltissimo avere un bambino perchè sento di avere tanto da dargli e mi piacerebbe aiutarlo a crescere come desidera lui, dall'altro l'idea di un amore così assoluto e vincolante mi terrorizza. e poi io non voglio un figlio per definirlo "mio" come se fosse un possesso, come sento fare a molte persone. vorrei qualcuno da crescere e da rendere libero, non una piccola appendice di me stessa in formato mignon.
non so, da tutto questo confusissiono discorso non si evince niente, credo semplicemente di non essere ancora pronta adesso e infatti faccio tutto ciò che posso per evitare di trovarmi in questa situazione contro la mia volontà. probabilmente tra qualche anno cambierò idea e le mie paura svaniranno, o almeno diminuiranno. forse sono solo egoista.
però leggere di te, di come affronti la cosa, dei dubbi e delle paura che avevi e che a tratti ancora hai, di come sei riuscita a conservare (o a provarci, quantomeno) la tua vita e la tua individualità, mi rincuora un po'. perchè mi dico che allora non è proprio impossibile. e poi sei divertentissima, ogni tuo post mi fa morir dal ridere =)

niente, scusa l'intrusione. non so, avevo questa nuvola di pensieri in testa e ho pensato di scriverli qui, di getto =)

ciao, e buon anno nuovo

Wonderland ha detto...

Ciao Vellocet, intanto grazie del commento :) Io mi sentivo esattamente come te, con la grossa differenza che un figlio nemmeno lo fantasticavo piu di tanto, anzi lo proiettavo in un momento totalmente distante, in un futuro lontanissimo... Dopo i 30... ma anche dopo i 33... diciamo verso i 40... forse mai... Boh. E invece eccomi qui. Le cose succedono e basta. Uno sta li a farsi tante pippe sul quando e sul come e poi arriva il destino e ti scombina le carte, quindi... Il mio unico commento a quello che hai scritto è vivi e vedrai. Magari tra cinque anni l'orologio biologico ticchetterà così forte da dissipare ogni tuo dubbio, magari invece succederà e basta, o forse - cosa che ritengo piu probabile - chiuderai gli occhi e ti butterai, anche se con mille paure. QUelle, credimi, saranno le stesse oggi come tra 10 anni. Non si è mai pronti. Si fa e basta. "Wond lo fa, lo fo anch'io".... hehe... azz, che battutaccia. Buon Anno.

mara ha detto...

ma in che strana lingua antica ho scritto il mio commento di prima..va bè...sarà il sonno....

Anonimo ha detto...

splendida!
ecco, io ero così quando sono rimasta incinta.
adesso sembro photoshoppata da un sadico... ;-)
ma che vuoi, io sono vecchietta, era già strano che non fossi moscia e grassa allora, cosa pretendo adesso!
Il pigiama è bellissimo, mai avuto una lontanamente somigliante a quello...
La classe non è acqua...
Pura

girl68 ha detto...

Ah che invidia vorrei avere io la tua NON panza.

loredana ha detto...

ciao mitica ma quanto ti invidio!dimmi qualche segreto per ritrovare la linea o almeno fammi un'esempio della tua alimentazione giornaliera tipo, io penso di non mangiare troppo ma magari confrontandomi con qualcuno riesco a capire dove sbaglio... baci a Viola!

Blog Widget by LinkWithin