il blog di una mamma per caso
AGGIORNATE I VOSTRI BOOKMARK!

Il blog continua su www.machedavvero.it.
Presto questa pagina su blogspot non esisterà più.

domenica 25 gennaio 2009

Di sveglie, papa' e canzonette un po' gay

Stiamo cercando di abituare Viola a saltare la poppata notturna.
Questa affermazione dividera' i lettori del blog, lo so.
Un 50% gongolera' felice pensando "ha! mio figlio di 4 mesi dorme 10 ore per notte.. ma guarda sti poracci". (a voi vi odio, sappiatelo)
L'altro 50% cerchera' un terapista su Google perche' la sua nana si sveglia ancora ogni 2 ore, tutte le notti.
Diciamo che io sto nel mezzo, per fortuna.
Lei mangia ancora verso mezzanotte poi cerchiamo di farla tirare fino alle 7 o alle 8 di mattina, questo per abituarla ad avere degli orari in vista dello svezzamento.
(si! avete capito bene! siamo in vista delle pappe, diosialodato!)
Come facciamo?
Semplice: se si sveglia di notte, la riaddormento.
Questo significa un tot di microsveglie per notte in cui lei inizia a fare mm'eh, io la ignoro. Poi inizia col lamento, e io fingo di ignorarla. Poi attacca col pianterello dimostrativo, e io dopo un veloce check del tipo "ha vomitato? e' coperta? puzza? si sta strangolando con il lenzuolino?" sporgo rantolando un braccio dal letto e dondolo la culletta finche' lei non si riassopisce.
5 volte su 10 funziona.
Le altre 5 c'e' un teatrino pietoso che non sto a raccontarvi, ma alla fine riesco quasi sempre a centrare l'obiettivo: sonno fino alle 8.
Ora.
Questo lo faccio io, perche' il papi - dovendo lavorare la mattina - se la dorme alla grande dall'altro lato del letto.
Stanotte ho ribaltato i ruoli.
"Ma si, che vuoi che sia cullarla due minuti?" mi ha risposto spavaldo "Di che ti lamenti, se poi dorme fino al mattino?"
Lei s'e' svegliata le sue canoniche due/tre volte e io in silenzio sentivo di lui accidenti tra i denti mentre la zittiva, godendoci anche un po'.
A un certo punto le e' preso un momento di rogna seria, cullarla non e' piu' bastato, e il papi si e' mestamente rassegnato a dondolarla qualche minuto in braccio.
Lo sento mormorare qualche estemporanea ninna nanna (di solito e' Grazie Nana, la versione storpiata di Grazie Roma). Niente. Continuo a sentire il lamento.
Prova qualche altra versione e, alla fine, imbrocca la canzone giusta: Gino e L'Alfetta di Daniele Silvestri.
A Viola piace da morire, tanto che in pochi attimi si lascia andare al sonno.
Io, incredula, vado a vedere.
Trovo una nana in coma tra le braccia del mio ragazzo che, con le occhaie blu e un'aria incazzatissima canta:
"Sonogay sonogay, nonsonogay nonsonogay, sonogay sonogay..."
"Eh, te piacerebbe!" gli ho risposto.

Condividi

19 commenti:

My ha detto...

ahahhaha ti amiamo!
gino e l'alfetta è nella nostra hit!

Extramamma ha detto...

Avete trovato la playlist giusta, potete sognare di dormire (forse) fino alle 8, d'ora in poi. I piccoli comunque sono bastardi. E amano tenere i genitori in suspance. Qualche esempio? Alcuni a 4 mesi già ronfano tutta la notte (figlia 1) altri ti fottono per 3 anni (figlia 2).

Anonimo ha detto...

Sono l'anonima che ha partorito la sua nana (ma noi la chiamiamo affettuosamente Papera)poco prima di te...ti leggo con costanza certosina e non commento quasi mai...ma questa volta il "rosicamento" puro (se abitate fuori del GRA trovate un traduttore) mi chiama in causa. Ogni due ore? MAGARI !!! La Papera si sveglia a intervalli (regolari, per carità !) di 45 minuti. Ho sentito parlare di torture fatte ai prigionieri di guerra di minore entità. E non posso nemmeno cercare un terapeuta visto che io lo faccio per mestiere! Un abbraccio (insonne, ovviamente), Letizia

Wonderland ha detto...

Letizia: hai tutta la mia assoluta comprensione. Io non so come fai, ma per me sei un esempio di eroismo totale. Vanne fiera. io al tuo posto sarei fuggita urlando per poi diventare uno dei tuoi pazienti vita natural durante...argh.

DeaExMachina ha detto...

Gino e l'alfetta piace un sacco anche a me, però mi galvanizza! Meno male che su Viola fa l'effetto contrario! :-D

samy ha detto...

Come sempre meravigliosamente esilarante! :-)

piattinicinesi ha detto...

l'alternanza con l'uomo di casa è l'unico rimedio all'isteria da mancanza di sonno, per il resto ci si affida alla natura.
(comunque il gioco la lascio piangere un po' ogni tanto è provatamente funzionante, bisogna comunque cercare di riaddomenarli facendo sentire la presenza ma senza alzarsi nei limiti del possibile - per me per esempio con il secondo è stato impossibile)

@letizia. so cosa provi, ti abbraccio forte e coraggio, passerà. prima o poi dormono tutti

Wonderland ha detto...

Piattini... si, io ci provo a non alzarmi, ma a volte inizia col lamento e poco dopo se non la prendo inizia il pianto disperato...

Mammafelice ha detto...

Anche io ho adottato la stessa tecnica... senza rimorsi.
Quando poi scompaiono le occhiaie, vedrai che botta di vita :)

Anonimo ha detto...

Ho scoperto di aspettare la mia polpetta proprio un anno fa ed ho partorito un mese dopo di te(giorno più giorno meno), inutile dire che appena scoperto il tuo blog ho letto tutti i tuoi post e continuo a farlo, vivo la tua stessa situazione ad esempio anche la mia "nana" non è stata proprio cercata e voluta ardentemente,
anch'io ed il mio ragazzo siamo giovani.. ehm mooolto giovani,22 appena compiuti io e 23 ad aprile lui entrambi con l'università da finire un lavoro per lui e una bimba tra le mani di una bimba per me.
Ma ringraziando Dio o chi per lui, la mia polpetta ha dormito da sempre tutta la notte svegliandosi tra le 9 e le 10 del mattino (sì lo so ora mi starai odiando con tutte le tue forze...ed hai ragione!!!) però per tutto il resto ti capisco e ti sono vicina.
Quando mi sento inadeguata o quando mi chiedo se la mia piccola sarà una donna serena pur avendo due genitori che nella società di oggi sono considerati giovanissimi e forse incapaci di crescere una bambina, grazie ai tuoi post mi rincuoro... la tua forza mi da forza nei momenti no (che sono pochi fortunatamente)quindi mi sembra giusto lasciarti un commento per ringraziarti.
Un bacio alla tua piccola famosa Viola.
Fede e polpetta 3 mesi e 25 giorni

Wonderland ha detto...

Fede... io rosico esageratamente per le notti di sonno della tua polpetta... poi penso che hai 22 anni.. e ti giuro, non rosico piu! Io a 22 anni ero una rincojonita totale, fossi diventata mamma a quell'eta' sarei morta sul colpo!

Anonimo ha detto...

Il mio piccolino ha 10 mesi e quando perde il ciuccio di notte mi sveglia ancora (circa 3-4 volte). Così per evitare di alzarmi a metà notte lo metto nel lettone e me la dormo beata fino alle 7.30.
Lui il ciuccio lo perde ancora, ma io praticamente non mi sveglio nemmeno...ognuno trovi la sua soluzione!!
http://vistodalei.splinder.com

Letizia ha detto...

ciao, volevo ringraziare te e piattini per l'empatia dimostrata...mi fa sentire meno sola. Anche se affronto questo strano fenomeno per cui non so se alcune cose mi sono successe veramente oppure le ho sognate...meno male che faccio l'analista ! ; ) Abbracci, Letizia

Anonimo ha detto...

Cara wonder bè anch'io son quasi morta.. l'estate prima in vacanza con le amiche in sardegna a bere "sex on the beach".. il capodanno che fu galeotto divertimento puro e rhum in corpo pensando bello avere 21 anni.. ma poi tre giorni dopo il mio compleanno un signore panciuto indossando un camice bianco ti dice..."il suo bhcg è di 4000...lei è incinta di 4 settimane"...un mesetto di indecisioni e poiti rimbocchi le maniche saluti la tua vita passata e ti responsabilizzi pensando che doveva andare così... ed in fondo non è affatto male avere una polpetta ridanciana per casa
Fede e polpetta 3 mesi e 27 giorni

Mamma ha detto...

Wonderland, io e Daddy ci siamo passati l'anno scorso. Davamo l'ultima poppata a mezzanotte e pregavamo una buona dose di santi di arrivare fino alle sei del giorno dopo.
I santi ci hanno messo un pò a capire, ma poi ci hanno ascoltato.
Dopo un anno.

Mamma ha detto...

Il post di sopra è mio. Sono apparsa anonima, ma non volevo.

sakscia ha detto...

State tranquille, passa tutto (purtroppo): Enrico si è svegliato ogni ora e mezza per 7 mesi, ora a 4 anni dorme nella sua cameretta come un ghiro (e russa pure, maledette adenoidi!)addormentandosi da solo.E' stato un percorso lungo e difficile, che ora sto ripetendo con il piccolo Omar (15 mesi), che si addormenta sul divano mentre guardo la tv, poi lo trasporto nel suo lettino in camera con Enrico, che purtroppo russando lo sveglia intorno alle 2. Il resto della notte lo passa nel lettone, facendo quasi sempre un tiro fino al mattino presto, troppo presto...

mae ha detto...

Sono arrivata qua tramite Anobii .. complimenti :))

Anche a mia nipote piaceva molto Gino l'alfetta, ma quanto è uscita la canzone aveva già un anno e la canticchiava pure :D

Io sono sempre dell'idea che chi dice "mio figlio dorme sempre" ... mente spudoratamente ;D
Non ho mai avuto grandi problemi con mia figlia, dato anche dal fatto che ho iniziato presto con il latte artificiale.
Comunque ora ha ormai 18 mesi e di notte si sveglia perchè vuole il latte .. e questa notte è accaduto due volte nel giro di un'ora ... quindi che dirti .. i problemi che non ho avuto prima li ho adesso :))

ciao ciao
Maè

Letizia ha detto...

ok..ok...sono passate diverse settimane, ma, vista la solidarietà che mi avete accordato, ci tengo ad informarvi che stanotte, per la prima volta, Paperotta si è svegliata solo due volte !!!!!!! Alleluja: dite che abbiamo imbroccato la strada giusta? Perchè ora, dopo un paio di ore dalla sveglia, dorme di nuovo !!! Incrociamo le dita. Abbracci Letizia

Blog Widget by LinkWithin