il blog di una mamma per caso
AGGIORNATE I VOSTRI BOOKMARK!

Il blog continua su www.machedavvero.it.
Presto questa pagina su blogspot non esisterà più.

giovedì 7 maggio 2009

Controffensiva

E questa è bella.
Si, meravigliosa. Ancora rido.

"Sai ieri mi ha chiamato il mio amico R. Mi ha chiesto una cosa che però... non so. Cioè mi piacerebbe, eh. Però mi sa che tu ci resti male. Però è una bella occasione."
"Qual'è la cosa che stai per fare e alla quale non potrò oppormi salvo passare per il gatto attaccato ai coglioni?"
"Dunque R. ha dei posti in più per un evento sportivo nella prestigiosa città di X."
"Ah. Fammi indovinare: questo weekend vai a X. e ci molli qui."
"Non proprio."
"Veniamo anche noi?"
"Non proprio. Diciamo che non è un weekend. Sono 4 giorni."
"4 giorni nel mondo polpetto sono equivalenti a 3 mesi e mezzo di vita normale, questo lo sai vero?"
"Si. Glie l'ho detto ma... ha i biglietti ha l'albergo praticamente gratis in convenzione, poi ha organizzato tutto e vengono anche F. e D. Insomma è un sacco di tempo che non sto coi miei amici... blablabla... comitiva... blabla... tutti sposati... blablablabla"


A un certo punto ho smesso di ascoltare, annuivo e meditavo vendetta.
Qualsiasi cosa avessi detto per fermarlo mi sarebbe stata rinfacciata ad libitum dai suoi amici.
Ho evitato di dire che sono 8 mesi che non faccio un'uscita seria e che non mi prendo più di mezza giornata d'aria. Ho evitato di dire che ora che ho smesso di allattare era il mio primo weekend buono per fuggire. Ho evitato di parlare di cose come "la mia prima festa della mamma e tu sei a X, che tra l'altro è un posto rinomato per i costumi lascivi delle autoctone".
L'ho castrato con lo sguardo e poi ho fatto l'unica cosa sensata.

"Pronto mamma? Sabato sera fai la babysitter. Pronto B.? Sabato seratona. E' un'emergenza."
E la risposta è stata:
"Aò, finalmente te sei ripresa. So' 8 mesi che aspetto sta telefonata, malimortà."

Condividi

34 commenti:

Fiordaliso ha detto...

Ma sì wonder, esci! Io però gli avrei detto tutto quello che hai pensato! Arg! Sei tu che meriti di svagarti, sicuramente molto più di lui!
Che nervi!
Baci

Anonimo ha detto...

Brava Wonder! due piccioni con una fava: lui contento per la sua "uscita tra uomini" e tu a fare la "seratorna donne" grazie alla mamma che tiene la pupa!
ma... si farà perdonare in qualche maniera? magari ci scappa il terzo piccione con una fava...
Nihal

wasperina ha detto...

Brava Wonder, e sabato divertiti in tutti i modi, perchè io so già che penserai a lui in quel di X e a polpetta con la tu' mamma! Insomma.. e spegnilo sto cervello, per davvero però hihi :)

Emma ha detto...

Brava Wonder, hai fatto bene, sia a lasciarlo andare sia a organizzarti la seratona, tanto alla fine sarà lui a pensare continuamente a te e alla polpetta. Un uomo non può resistere quattro giorni senza le sue donne. Tu invece goditi la seratona.

M. ha detto...

bravissima Wonder, è questo lo spirito giusto! lascialo andare dove vuole e tu goditi una serata tutta per te, è la cosa migliore da fare. a mio avviso, sia l'impedire a una persona di fare qualcosa recriminando, sia il lasciarla andare rimanendo a casa a piagnucolare e a rodersi il fegato, sono atteggiamenti controproducenti e dannosi.

sei davvero in gamba ;)

MammainblueJeans ha detto...

hihihi
bellissima l'espressione "castrato con lo sguardo"... rende perfettamente l'idea.. hihihi

Anonimo ha detto...

certo che questi maschi italiani...
si rischia poi di rinfacciarglielo tutte le volte che si litiga...fanne di ogni...

Francesca ha detto...

Grande! vai e divertiti! sono d'accordo con Emma, sarà lui a pensare sempre a voi in questi giorni!

Carpina ha detto...

Personalmente non mi sono mai allontanata dal mio cucciolo duenne per più di una giornata.
Mio marito invece sì, per lavoro.
Per cui te lo dico per esperienza personale: il tuo lui non farà altro che pensare a voi due lontani.

La serata fuori? Bellissima idea! Io l'ho fatta, la prima, che il mio pupo aveva già un anno, ED è STATO LIBERATORIO - soprattutto il non doverlo seguire ora-minuto-secondo, nel locale pubblico.
Bè BUON WEEK END ALLORA! :)

piattinicinesi ha detto...

è in questi casi che si vedono le amiche...divertiti!

sicampeggia ha detto...

Hai fatto benissimo ma io l'avrei un pò caricata: non si diserta così la prima festa della mamma della vita della tua compagna. Se la natura ha voluto che addirittura gli uomini soffrano il senso di colpa, chi siamo noi per opporci?
Divertiti anche per noi simbiotiche allattatrici.

Sere ha detto...

io pure avrei calcato la mano,...
prima avrei calcato la mano e poi avrei fatto quello che hai fatto tu..
ma roba da pazzi...
4 giorni?!?!?!??!?! a divertirsi?!??!?!
col cavolo!!!! il mio 4 giorni a divertirsi non ci va di certo...soprattutto perché io non ho mamma vicina, e 4 giorni da sola posso avere una seria crisi isterica e lasciare la figlia al primo acquirente...

2Gemelle ha detto...

eheheheh, donne... :-)))

Letizia ha detto...

Che donna di ampie vedute che sei...sono stupita ed ammirata !

Tinky81 ha detto...

graaaaaaaaaaaaandeeeeeeeeeee!!!!

mammifera ha detto...

mi pare un miraggio:uscita senza limiti di orario,senza tette che diventano sampietrini,vodka tonic no stop..e poi dormire,a 4 di bastoni,fino all'ora di pranzo,da sola..sarai nei miei pensieri e nei miei sogni questo sabato sera..

Anonimo ha detto...

hai fatto benissimo.... anche se io, probabilmente l'avrei castrato nel senso puro della parola....ma vabbè... un altro carattere! In bocca al lupo per la seratona!!!!!
Micaela

Anonimo ha detto...

ma è un caso che parli di lui solo in post ansiogeni come questo? :D
comunque EVVIVA IL TUO PRIMO SABATO DI LIBERTA' SFRENATA :)

layla

S t E ha detto...

beh, io gli avrei rinfacciato tutto! Anche se sono sicura non mi avrebbe mai chiesto una cosa del genere il primo anniversario della mamma! Alla turbotabbies "non si fa! non si fa!"
Cmq non avrei avuto la possibilità seratona tra amiche.. Quindi, divertiti! :)

lemoni ha detto...

Mannaggia a wonde'...se nun fosse per la panza sabato sera ce verrei pure io...che sò cinque anni che non faccio seratone mentre lui cò feisbuch ha già avuto un sacco di rimpatriate...
Brava, così si fa!!!

Wonderland ha detto...

Grazie del supporto... cmq lo spirito "sticazzi" di questo post si sta rapidamente sgretolando... tanto per cominciare stanotte senza di lui ho dormito solo 4 ore. -.-

Emma ha detto...

No wonder non cedere, invita qualche amica, puoi tornare indietro di 20 anni e organizzare un pigiama party, così ti danno anche una mano con la polpetta.

Silvia gc ha detto...

Se Wonder torna indietro di 20 anni diventa coetanea di Polpetta...
Però non esageriamo con quel por'omo!!! Se l'occasione meritava, meritava! Io gli auguro di cuore di NON pensare per 4 giorni a Wonder e Polpetta e di tornare a casa fresco e ritemprato da 4 giorni di pensieri leggeri (magari evitando accuratamente le autoctone dai costumi discutibili), pronto a sostituirsi a Wonder per un bel sabato pomeriggio (o più) nel prossimo w.e.
Ed auguro altrettanto a Wonder: che, sabato sera, anche per un solo minuto tu possa dimenticare anche come si chiama la Polpetta.
Sono quasi certa che tutto questo oblio sarà un pochino più facile per il por'omo che per Wonder... Che volete fare, difetti della mammità!
Buona serata Wonder
(Io comunque stasera mollo i due uomini a casa e mi sa che manco gli preparo la cena, gli scongelo solo gli ingredienti...)

Barbapapa' ha detto...

ammazza, sembra di ascoltare mia moglie! Tutte uguali queste donne! ehehehhehe

Wonderland ha detto...

Silvia gc: guarda, è la prima sera che, avendo smesso di allattare, posso bere. Penso che mi dimenticherò pure come mi chiamo.

Barbapapà: tutti uguali pure gli uomini ;)

Ondaluna ha detto...

Si sentono gli applausi che arrivano fino a lì???
Sei stata grande, io non avrei saputo avere tanto stile. Mi sarei arrabbiata, gli avrei rinfacciato tutto, non li avrei permesso di andare (pensa la morte istantanea), gli avrei urlato dietro qualcosa tipo "io te l'ho fatta e ora te la tieni!" (battuta cucita a misura per me, ovvio).Insomma, una vera stronza (io).
Poi non avrei, anche volendo, saputo prendermi una rivincita.
E il peggio è che di tutto questo non so nemmeno spiegarti il perché.
Tieni duro, non scoraggiarti: anche se ti capisco, provo a suggerirti di non renderti troppo tristi questi 4 giorni, e anche se so che non ripaga (ma almeno aiuta) prova a prenderti, a breve, la tua rivincita (significa che il prossimo w.e. lui DEVE restare SOLO con la polpetta!!!) !

Wonderland ha detto...

Onda, guarda, quello è stato il primo istinto. Però sarebbe stato totalmente infruttifero. Ho imparato col mio ex, che di queste cose ne faceva una a settimana, che non si può impedire nulla alle persone. Si può solo fargli passare la voglia, facendogli sapere che vige un regime di par condicio: cazzeggi tu, cazzeggio io. Nove volte su dieci agli uomini non sta bene, e si arrendono. Se non si arrendono meglio, ci si diverte insieme e anche separati, e poi rivedersi è più eccitante ;)

la.stefi ha detto...

Io penso che ricatti&ripicche non servano. Si può parlare, si può anche stare da soli una volta (e questo vale per Wonder, ma vale anche per lui se lei fa la stessa cosa), senza che la cosa degeneri in guerra.
Quando ci sono le ripicche e i rinfacci, in realtà, uno dei due sta sempre male: quello che fa la ripicca. L'altro, va e si diverte. Chi resta tagliato fuori si vendica facendo le ripicche perché si sente trascurato.
La realtà è che se uno dei due sistematicamente (SOTTOLINEO il sistematicamente, dato che non è questo il caso, povero Wonderman) ha degli spazi con gli amici mentre l'altro sta a casa, c'è uno squilibrio.
Ci sono passata anche io, col mio ex, e il motivo era il suo disinteresse per me, ovvio.
Se ti interessa una persona hai voglia di coinvolgerla e non di farti SISTEMATICAMENTE le uscite con gli amici.
Dico questo perché purtroppo vedo molte mie amiche che vanno avanti così, con lui che esce e loro no, salvo poi essere arrabbiate o deluse o rinfacciare.
Non si può cambiare il carattere delle persone se non lo vogliono loro e non si può convincere un uomo a fare il paparino se non lo vuole lui.

sakscia ha detto...

Ogni tanto svagarsi fa proprio bene, e ce lo meritiamo: nelle ultime 2 settimane ho fatto più uscite serali (2 pizze) senza famiglia, che negli ultimi 3 anni. La sola idea di poter mollare tutto ogni tanto mi fa sentire in parità con mio marito, che in realtà si è svagato moooooolto di più.

Auguri mamme!!!

Di Cuore ha detto...

Ciao!
Questa mattina parlavano di te su "MAMME IN BLOG" allora sono venuta a curiosare!
Complimenti!

G.

p.s. ma proprio tutti uguali...

Wonderland ha detto...

Wow! Davvero? A me non ha detto niente nessuno ma sono contenta! Che dicevano? :)

Mammamsterdam ha detto...

Comunque, puoi sempre essere tu a rinfacciarglielo vita natural durante "e quella volta che era la prima festa della mamma ci hai abbandonate per 4 giorni" ogni volta che esci per cavoli tuoi e gli molli la polpetta.

E poi gli cif arei pure la maglietta del castigo, che se la deve mettere quando andrà a prendere Polpetta all'asilo e a scuola.

E visto che i biglietti e gli albergh erano gratis, ti ci poteva portare anche a te. Una notte sola, però vuoi mettere.

Silvia gc ha detto...

Oh, di un po', come è andata la serata?

Wonderland ha detto...

Speravo meglio.... all'una cascavo dal sonno O_O
Non c'ho più il fisico...

Blog Widget by LinkWithin