il blog di una mamma per caso
AGGIORNATE I VOSTRI BOOKMARK!

Il blog continua su www.machedavvero.it.
Presto questa pagina su blogspot non esisterà più.

mercoledì 3 giugno 2009

Beviamoci su

Ho iniziato pensando: "sono la solita sfigata".
Perchè tu sei lì che ti prepari psicologicamente - ma soprattutto fisicamente - per il primo weekend serio con la polpetta al mare, pregustando almeno 10 minuti a pelle d'orso sul lettino a prendere il sole e togliere il color cadavere che ti porti addosso, a mangiare specialità locali e a respirare un'aria diversa da quella della città.
E succede questo.
"Mi sento strano" dice lui.
E in trenta secondi si ricopre di bolle rosse modello Maga Magò.
Viene spedito alle dieci di sera in pronto soccorso dalla sottoscritta, che spera ancora di pote bandire le malattie esantematiche dal weekend.
Torna alle due di notte con una diagnosi che recita più o meno: NIENTE.
"Come niente?"
"Niente di preoccupante. Boh una reazione all'aspirina, botta di caldo. Chissà. Scusa ma mi sento poco bene."
e stramazza.
Ora.
Se il compagno stramazza alle tre e la polpetta schiamazza alle sei, fatevi due conti.
Avendo dormito tre ore e vedendo lui più morto che vivo abbiamo deciso di sopprimere il weekend.
Pensavo che sarei stata vittima della sindrome di ferragosto, e invece.
"Ciao Wond, come stai? Noi siamo in Toscana e tra un po' tiriamo fuori il gommone per andare da casa al ristorante."
"Wond beata te che non sei partita! Mi sono fatta 4 ore di macchina e in Liguria è lo schifo totale."

"Mauro come Noè" recitava il SMS della mia amica R. riferendosi al suo ragazzo che è andato a fare la spesa praticamente pagaiando.

Ho alzato il sopracciglio meditando qualcosa di molto losco.
Con la scusa del contagio ho mollato la polpetta a mia madre.
Non ci sarà stato il sole, il rumore del mare e il colorito è sempre cadaverino.
Però ho passato una giornata a pelle d'orso, come nei miei sogni proibiti.
Lui* s'è ripreso dopo due giorni, giusto in tempo per vedere il cielo di Roma rasserenarsi.
La polpetta per ora non presenta tracce di bolle sospette.
Ieri eravamo tutti in centro ad aperitivare con due birre e un acqua liscia in biberon.
Anche se c'è chi avrebbe preferito la terza birra.



* grazie Lucyinthesky per avermi fatto notare che "il papi" come termine è ormai decisamente allusivo. Non lo userò piùùù!

Condividi

18 commenti:

Sere ha detto...

wonder...
ma è fantastico!!!!!! ti sei riposata più così che al mare...ne sono sicura!!!
che invidia... io per avere un momento così devo aspettare luglio, ma godo al solo pensiero: mi aspettano un mese e mezzo di nonna italiana e un mese e mezzo di nonna egiziana. Questo significa tre mesi di relaaaaaaaaaaaaaaax!

Francesca ha detto...

ahah bellissima foto!!!

LucyintheSky ha detto...

°O°! Finalmente conosciamo il Papi!
Anzi no, il "Papi" no...

Renata ha detto...

e poi al mare quasi ovunque c'era brutto tempo...
Bellissima la foto!

Anonimo ha detto...

Ti è di consolazione sapere che io da quando ho avuto Vittoria (ormai 4 anni fa) credo di non aver passato più di...3 minuti di filato sullo stradio? Ti consiglio di prepararti a sfoggiare l'abbronzatura modello mamma che insegue figlia su tutta la spiaggia e riva mare ciò ustioni sulle spalle e gambe bianche!!
Stefania mamma di Vittoria

bombamagagna ha detto...

cin cin :(

PetitePrincesse ha detto...

tenerissima!!
non sarai stata al mare ma almeno ti sei goduta una giornata di pace! poi in effetti era brutto ovunque...

Dada ha detto...

Adoro sempre leggerti.
Se può consolarti, ieri era il nostro anniversario, ed avevamo deciso di andare in montagna. Avremmo mangiato in un ristorantino carinissimo... Risultato? La mia piccola principessa ha la febbre!! E ben 38.8 :o( Ok, niente, tanto la sera dovevo lavorare....

Bubittilove ha detto...

io sono riuscita a partire, ma quanto a dormire.. hai dormito di più tu!!!!

Saretta ha detto...

Fantastico: sei riuscita a volgere a favore tua una situazione proprio sgradevole....chissà se ci siamo sfiorate ieri con i rispettivi bimbi all'aperitivo in centro :D

veronica ha detto...

Ciao Wonder, il tuo blog è davvero bellissimo e scritto in modo coinvolgente (o forse sono io che mi lascio coinvolgere perché ho una pupetta di sei mesi e mezzo??).
Racconto il mio ponte del 2 giugno: partenza trafelata venerdì sera, arriviamo e mettamo a letto Bianca. Tutto ok.
Da sabato notte non ha più voluto sapere di dormire nel suo lettino e l'unico modo per non passare la notte in bianco è stata quella di prenderla nel lettone.
Appoggiata nel mezzo del letto si è trasformata improvvisamente in un ghiro e tutte le mie belle teorie su camerette, lettini ecc. sono andate diritte nel bidone della spazzatura..
Se ciò non bastasse, domenica e lunedì ha piovuto initerrottamente..
Direi che il tuo week end è andato decisamente meglio..

M. ha detto...

quello è il papà di Polpetta? (o meglio, un frammento del papà di Polpetta...)

sono bellissimi insieme! che foto meravigliosa =)

Polpetta è fantastica, afferra la birra con un fare da bevitrice consumata...che stile ;)

Anonimo ha detto...

anche noi ieri stesso aperitivo ma a villa torlonia.
pero' abbiamo preso un latte in tetta al posto dell'acqua liscia in bibe
;-)

MammainblueJeans ha detto...

e io che pensavo che solo pallino avesse tendenze alcoliche!
deliziosa la foto, mi dispiace per il tuo week end, ma ti asicuro che il mio è stato anche peggio!

Saetta ha detto...

Oddio che bella maninaaaaaaaa!! Fantastica!!

beba ha detto...

Che bella quella foto...
Ma perchè a me convincono poco quelli che mi assicurano che è stato meglio non mettersi in viaggio, che c'era caldo, code e mare da schifo? comunque è così mai fare progetti... bisogna sempre sperare che prima o poi ci sia la benedetta giornata fortunata che faccia stare anche noi in coda a lamentarci

Pinkdaisy ha detto...

Wonder il prossimo aperitivo in centro ce lo facciamo anche noi con la microcicciola... avvertici!

Wonderland ha detto...

Siii, quello è un autentico scorcio del papà della polpetta!!! :D Sono bellissimi insieme!

Grazie dei complimenti. Si la mano cicciotta la adoro anche io.

Pink: certo! :D

Blog Widget by LinkWithin