il blog di una mamma per caso
AGGIORNATE I VOSTRI BOOKMARK!

Il blog continua su www.machedavvero.it.
Presto questa pagina su blogspot non esisterà più.

venerdì 18 settembre 2009

Olga e le risorse umane

Olga si è affezionata molto a Viola ed è anche una persona capace.
Peccato abbia due figli in italia e altri due lavori che non intende lasciare, cosa che l'ha a malincuore eliminata dalla mia lista di possibili candidate a babysitter.
Nonostante la scelta di non lasciare gli altri lavori sia sua, non riesce a non subire attimi di rosicatio acuta quando qualche ragazza si presenta per un colloquio. I miei colloqui sono ridicoli, non sono assolutamente portata a ciò. Inizio col chiedere se sanno cambiare un pannolino e termino parlando di aneddoti sulla vita locale dei rispettivi paesi.
Le ragazze escono e io sono più confusa di quando sono entrate, anche se credo nelle sensazioni a pelle e ancora di più nelle prove pratiche di qualche giorno.
Olga non è dello stesso avviso: lei le cassa con scientifica freddezza e piglio da Ss.

"Io te deve dire..."
"Dimmi Olga."
"Questa qui troppo giovane. Lei dice di sapere ma con bambini non sa niente, io pensa."

"Scusa se ti dice..."
"Dimmi Olga."
"Questa qui troppo vecchia. Lei non abastanza forza per correre dietro a Viola quando camina."

"Ma tu vuole prendere questa qua?"
"Non so, deve fare una prova."
"Io prima vista che se scacolava."

"Olga, ma scusa perchè non lasci i tuoi lavori e vieni qui?"
"Io non può, una famiglia me sta facendo permesso di sogiorno. Altra me paga benisimo. No conviene."
"E allora perchè mi stai sabotando?"
"No io solo dice quel che pensa."


Qualche giorno fa è arrivata una ragazza peruviana di bell'aspetto, apparentemente dolce e con una discreta esperienza. Mi sembrava perfetta, e anche Viola le è quasi subito andata in braccio senza problemi. Quando ha terminato il colloquio, ho cercato lo sguardo di Olga. Era al limite della pena.
"Che c'ha questa?"
"No io non dice più niente."
"Olga, te lo leggo negli occhi. A me comunque sembra a posto: gentile, dolce, con esperienza..."
"Si si."
"Ma?"
"No niente."
"Olga."
"Lei smalto rosso. Tuti sanno che smalto rosso è de zoccola."
ha concluso scuotendo la testa e sospirando rumorosamente.

Condividi

41 commenti:

PetitePrincesse ha detto...

ahahahahahah è un mito Olga!!

cowdog ha detto...

mentre leggo mi immagino il famigerato filippino di bisio.

Anonimo ha detto...

ahahahhhh uahhhh oddeeeooo! troppo forte! Olga soffre di rosicatio acuta conclamata! E' proprio senza speranza... chissà che in preda alla gelosia più sfrenata non molli tutto il resto e si dedichi solo alla Macheddavero family, dai... te lo auguro! A me sta troppo simpatica (in sostituzione anche la peruviana con lo smalto da zoccola non sembra affatto male ;-) )!

Ale & Rospo

Rita ha detto...

ahahahahah si, è vero sembra la copia femminile del filippino di bisio.

la ki ha detto...

anche io allora zoccola signò!!!!
:-)

mara ha detto...

sarebbe bello fare incontrare un giorno olga e chicoria....alla fine hai deciso per la baby sitter..niente nido...???olivia ha cominciato l'inserimento al nido lunedì ed oltre a sbattersene altamente quando io me ne vado...tira per terra la sua compagna di classe... per farsi prendere in braccio...a parte questo lei si diverte un sacco..sono felice di questa scelta..costa 600 euro al mese e considerando che mi hanno carinamente posticipato il ritorno al lavoro "fooorse" a novembre diecendomelo una settimana fa e che il nido una volta cominciato l'inserimento non si può disdire se no paghi un botto di penale...dovrò andare a fare la commessa da h&m o qualcosa del genere per pagarlo...o una rapina in banca...ma lei ci sta davvero bene...

manu ha detto...

scusa se ti dice, ma: nido, portala al nido. :-)

amrita ha detto...

sto cappottando dalla sedia!OLGA FOR PRESIDENT!!!!!!!!!!!!!!

la.stefi ha detto...

Io ho una domanda cretina: tu cerchi la baby sitter per riposarti un po', giusto? Ma se lei viene a casa e tu sei lì, non è che alla fine non ti riposi?
Forse il nido è la soluzione migliore (sicuramente dal punto di vista economico e linguistico!).
:-)

Wonderland ha detto...

Stefi è una giustissima argomentazione, infatti non è che proprio mi riposo ma almeno non le devo stare dietro.
Vi dirò, io al nido ancora non me la sento di mandarcela. Tra sei mesi sicuramente si. Ora voglio provare questa soluzione... vedremo.

Saretta ha detto...

Senti Wonder:perchè non raccogli parte di questi tuoi post e non ci scrivi un libro? Tu hai la stoffa della scrittirice: non è da tutti riportare con questa lucidità e ironia il reale che ci circonda...

mara ha detto...

ahahaha!! OLGA FOR PRESIDENT, senti se qualche giorno sono giù, tipo oggi, non è che me la presti qualche ora??? cos' mi faccio due risatine!!!! Mara

Pamela ha detto...

grande olga!!!

EricaML ha detto...

Olga mi fa tenerezza... sicuramente lei vuole molto bene a Viola e pensa che nessun'altra sia come lei.
Quella dello smalto rosso da zoccola poi è troppo forte!!

aspirantemamma ha detto...

ma no daiiiiiiii

Hoshi ha detto...

Olga è uguale ad una siciliana d'altri tempi! :D

tobina ha detto...

Nonostante lo smalto rosso, a questo punto direi che la ragazza peruviana è assunta... o sbaglio???

tobina ha detto...

Anche se mi ero distratta un attimo... come alternativa, il nido è decisamente meglio. io i bimbi li ho mandati il primo a un anno appena compiuto, il secondo a 10 mesi: esperienze bellissime entrambe.
Un anno è un'ottima età, sarebbe presto se avesse 6 mesi, ma così è ora!

MammainblueJeans ha detto...

anche io voglio un'Olga a casa. Fino ad ora ho avuto a che fare con Nicoletta, adolescente trentacinquenne costretta a un matrimonio riparatore da padre (!)che mi ha piantata in asso da 3 settimane... almeno l'inserimento del nano al nido sta andando bene...

Ylenia ha detto...

Bellissimo!!
Olga mi ricorda la tipa che lavorava per Miranda di Sex and the city..
Che mitica!!!!!
:)

MammainblueJeans ha detto...

PS ho scritto un post sulla soap opera di Nicoletta, giusto per fare paragoni...

acrimonia ha detto...

Ahahah Olga è strepitosa!!
Però anch'io zoccola zì :)

Francesca ha detto...

bwahaha sei troppo divertente!e anche olga ovviamente! ti capisco sulla scelta del nido, anche se il mio è ancora più piccolo di viola... ha nove mesi e mezzo... anch'io lo manderò l'anno prossimo...

valewanda ha detto...

ammazza, ma questa qui non ne fa passare una, sti cazzi... così non ne esci più...

beba ha detto...

Mi sono guardata istintivamente i piedi...
fiuuuuuuuuu smalto rosa
tu chiedere a olga se andare bene...
( severa eh?)

SIlvia gc ha detto...

I love Olga.
Senti, Wo', ma perchè non ti accontenti delle ore che può dedicarti Olga e tiri a campare con lei. Lei è la tata perfetta, o lameno crede di esserlo e questo le regala una marcia in più.
Prenditi quello che può darti Olga e stringi i denti per 6 mesi.

la.stefi ha detto...

Wonder, ho capito quello che intendi.
Allora ti consiglierei di fare come dice Silvia gc e puntare su qualche ora in più di Olga.
Vuoi mettere? Si conoscono già, tu ti fidi, ecc...

Wonderland ha detto...

Donne, che delusione: Olga mi ha appena dato una buca clamorosa. Oggi pomeriggio eravamo di Ikea per la stanzetta di Viola (ancora senza armadi, pensili e cassettiere...insomma c'è solo il letto e un mucchio indecente di scatoloni del trasloco ancora da sistemare). Chi mi chiama un minuto fa per dire che ha trovato un altro lavoro? Ecco. BUUUUUUU.

Francesca ha detto...

NOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

E brava Olga! Ma perchè ti ha mollata così? Mi dispiace, è sempre una rottura ricominciare daccapo...
vistodalei

Anonimo ha detto...

e quindi non viene nemmeno per le pulizie?? o noo....se è così è tremendo...

zauberei ha detto...

1. candidiamo Olga alle primarie
2. Vedrai che troverai un'altra!
Chiedi a Olga di aiutarti, dille che o vuoi lei o una come lei.
Vedrai, funziona.

Mela ha detto...

La prima impressione non è tutto: proponi delle giornate di prova in cui ci sei anche tu. Così puoi valutare come si trova Viola con lei.
Scrivo oggi per la prima volta, ma ti seguo da quando eri ancora incinta!
Buona fortuna per la ricerca della baby sitter! (Io ho iniziato la scorsa settimana da due bimbette meravigliose. E la più grande si chiama proprio come la tua polpetta!)

LucyintheSky ha detto...

Io tifo per qualcuno alla Mrs Doubtfire...non è che per caso hai un ex marito con un grande senso dell'umorismo che vuole ottenere la custodia parziale di Viola? XD

p.s. ti ho votata!

sononera ha detto...

wonderland, che bel nome!
il mio nome è : sononera, che la dice lunga perchè io sto incazzata con il mondo e le istituzioni che scarsamente mi permettono di farmi una famiglia..a trentanni suonati vorrei un figlio (di sposarmi non mi interessa) ma non si può!
il tuo blog mi piace molto , ti faccio i complimenti perchè sdoganare un tabu' come la maternità non è semplice..e tu lo fai benissimo..e tra le altre cose: w Londra per sempre (ma perchè non mi trasferisco vivaddio..)

M di MS ha detto...

La tata zoccola di una conoscente le ha fregato il marito!

Silvia gc ha detto...

Wo'... ma farti un esame di coscenza? Non è che come datrice di lavoro sei un po' rompiscatole??? :)

Lanterna ha detto...

Anche Jude Law si è "intrattenuto" con la tata. Però lei non aveva per niente l'aria da zoccola: lo era dentro? (Ma diciamocelo: chi direbbe no a Jude Law?)

Wonderland ha detto...

E' vero, che ricordi. Com'è che si chiamava, tipo Daisy.... Che gran cofano.

michela ha detto...

eh, ma QUALE rosso?

monica&baby! ha detto...

Domani inizia pure la mia personale odissea per trovare la donna delle pulizie,o meglio dire una sigora che venga a darmi una mano almeno una o due volte la settimana...domani mattina incontro la prima...speriamo in bene anche perchè non ho la piu pallida idea di come si fa(che mi consigli??) :-3 mò non so neanche quando devo darle all ora...BOHH(speriamo non troppo!)
Ps Buona fortuna anche a te per una nova ricerca...

Blog Widget by LinkWithin