il blog di una mamma per caso
AGGIORNATE I VOSTRI BOOKMARK!

Il blog continua su www.machedavvero.it.
Presto questa pagina su blogspot non esisterà più.

mercoledì 13 gennaio 2010

Sono andata in palestra. E.. oh, sono sexy!?

Yes, I can!
Giuro, ho rispettato il mio proposito di andare in palestra anche grazie alla Social Motivation: funziona!!!
Esattamente alle sediciecinquantasei di oggi pomeriggio ho varcato i cancelli del grande centro sportivo vicino casa, con un borsone nero di quelli che si usano per buttare i cadaveri nei fiumi, il bavero della giacca alzato e un'espressione circospetta.
E' vero che questo centro è pazzesco per le attrezzature, gli spazi e soprattutto la benedetta ludoteca (ho già detto che ha anche un parchetto giochi per i bambini? lo dico) e quindi, insomma, non avrei potuto sceglierne altri.
Il fatto è che raduna svariate migliaia di persone, tra cui la numerosa categoria "persone che vorresti evitare". Nel mio caso:
ex compagni di medie e liceo
ex amiche stronze
ex e basta.

So che non basterà alzare il bavero e che un giorno li incontrerò. So anche che sarà il giorno in cui giro struccata, coi capelli zozzi e un verdone tra i denti, ma il primo giorno la circospezione è comunque istintiva.
Mi sono fatta coraggio e sono entrata dentro.

Alla reception ho ritrovato appunto una tizia della festa di Capodanno. Dialogo:
"Ah, tu sei quella con la bambina che dormiva in bagno!"
"Ah, tu sei quella che l'ha svegliata. Posso ucciderti subito o c'è troppa gente?"
Ho sicuramente cominciato col piede giusto.

Mi sono diretta verso lo spogliatoio che a quell'ora, frequentato esclusivamente dai nani della piscina e dalle rispettive badanti, è un incrocio tra una terza elementare e lo sportello unico per l'immigrazione.
Per andare, avendo ancora a casa di mia madre alcune delle mie cose, avevo solo il sotto di una tuta. Moolto larga. Sopra, nessuna tshirt da indossare. Ne ho presa a casaccio una delle sue, bianca con una scritta nera, taglia L da uomo. Risultato: fra tapis roulant popolati di adolescenti in leggings e canottierine aderenti, io sembravo 50cent.

Ho avuto la pessima idea di chiedere consiglio all'istruttore. Un discreto cesso, come succede nel 98% dei casi. Avete mai visto un istruttore di palestra che non sia un cesso, un maniaco o un disturbato mentale? Io no.
"Sai, sono due anni che non faccio sport..."
"Aaah: ci penso io!"
E s'accolla. M'è stato dietro tutto il circuito, e andrebbe pure bene se non mi avesse ammazzata di lavoro.
"Guada, non esagerare, ti ho detto che sono due ann.."
"Ma è solo una resistenza da 15kg, ma che vuoi che sia! Su: alza ste gambe."
"Guarda sono un po' fuori allenam.."
"Ma che vuoi che sia, è solo pendenza otto!"
Il culmine però l'ha toccato quando gli ho chiesto di indicarmi qualche esercizio di streching a fine sessione. Di stretching, non di kamasutra, ma evidentemente non ha compreso.
"Ci penso io!" ha di nuovo esclamato, e mi sono ritrovata a terra, spiaccicata a pelle d'orso con lui sopra che mi tirava per aria questa o quell'altra gamba. Visti allo specchio che avevo di lato, sembrava una scena da pornazzo amatoriale.
"Ehm, guarda, anche basta" ho cercato inutilmente di dire.
E' piuttosto difficile imbarazzarmi, ma ci stava riuscendo.
Con la coda dell'occhio sbirciavo l'ingresso, pregando che non arrivasse qualcuno che conoscessi proprio in quel momento. Non mi sarei potuta riprendere da una cosa del genere.

Che dire: l'ho fatto. Sono vergognosamente fiera di me stessa.
Tornata a casa ho trovato mia madre in compagnia della nuova tata in prova di Viola: Sheryl, che parla un po' di italiano e molto inglese.
"Com'è andata in palestra?" ha chiesto mia madre.
"Oh, bene. I started going to the gym." ho spiegato anche a Sheryl.
"The gym? Why?" ha risposto "You're sexy!"

Ora.
Ditemi quel che volete, ma io penso che terrò Sheryl.

p.s. qui la prova :)

Condividi

33 commenti:

Anna Rita ha detto...

Sheryl!! Wow, penso proprio che neppure noi rimpiangeremo Mariela (si chiamava così, vero?).
Brava Wonder per aver tenuto fede all'impegno!
Deduco che l'istruttore fosse un cesso, altrimenti un po' di Kamasutra ginnico con un bel ragazzo non dovrebbe far ribrezzo...

mammagiovane ha detto...

Evvai, una new entry! Aspetto avidamente nuovi racconti sulla neo-tata!
E complimenti per la palestra. Spero che terrai botta per più di un mese ;) (io non ci sono andata neanche dopo aver pagato 3 mesi anticipati)

Ska ha detto...

...quasi quasi la nuova tata fa passare in secondo piano la tua straordinaria impresa!!!
Oh... WONDER è andata in palestra, mica a fare la spesa!!! :)))

Clap Clap Clap e standing ovation (o OF ATION come diceva una mia compagna del liceo!)

Brava Bravissima. Domani giuro che mi alzo presto per andare in piscina.

kikka ha detto...

e andiamoooo!!!!!!!!!
brava, bravissima Wonder!!
la social motivation non c'entra più di tanto... sei stata brava tu e basta!!
ma, mi raccomando!, non mollare!!
e grazie, perchè i tuoi post riescono sempre a strapparmi una sana risata!
kikka

emanuelas ha detto...

uhm...bene..
ero passata di qua a controllare..
e.

;-)

JAJO ha detto...

Hahahaha Sheryl la sa lunga (però forse forse non sbaglia :-D)

ica ha detto...

ciao!
son passata di qua qualche tempo fa' per caso, ma ci sto ritornando spesso perchè te lo devo dire...mi fai morire dalle risate!!!!
Ciao Erica

lisa_gaspari ha detto...

Sei un mito. E dovresti tenerti Sheryl stretta stretta, che ha iniziato col piede giustissimo :-D

Paola ha detto...

molto molto bene. ora possiamo andare a sfondarci di sushi.
p

S ha detto...

un genio XD

MEMOLE ha detto...

wonder sei la top !!!

Papàciaocacao ha detto...

A conferma della tesi della tata, posso dirti che per mia esperienza gli istruttori di palestra stanno dietro solo a donne carine... quando avevo provato ad andare io (tre volte per un abbonamento di sei mesi) non venivo nemmeno considerato!

Twinneris ha detto...

Brava!
Per l'obiettivo palestra e per la tata con un nome tanto british..già me l'immagino la porpi con il vestitino scozzese che prende il biberon delle 5! :D

Lanterna ha detto...

Ho come l'impressione che diventerà presto Sheryl Diolabenedica ;-)

amrita ha detto...

be,brava.
ma vuoi mettere?sheryl....mariela....sheryl.....mariela....you're sexy....avavene....you're sexy...forchetta....you're sexy....mariela....

che salto di quaqlità.

bismama ha detto...

Evvaiiiiiiiiiiiiiii ecchettelodicoaffà che sei stata bravissima. certo uno sgambetto alla receptionist lo avrei pure fatto...ma anche no!
Bello bello!! Ora sarai tutta dolorante che non ti puoi manco sedere..... ma tanto che ti frega, se dopo una seduta di palestra "you're sexy"...figurati dopo un mese, ti ritroviamo come coniglietta di playboy!!
OH YEAH!

Besitos wonder

Barbara ha detto...

mamma mia i tuoi post sono proprio uno spasso!! Mi fai ridere come una matta!!! ma in fondo spieghi benissimo quello che penso anch'io... solo che io nn ho una tata xhe mi dice che son sexy!!! sigh!! Comunque brava che hai pazienza di andare in palestra... io son troppo pigra!!

BUSSOLA ha detto...

ma sta palestra ha effetti istantanei?:P

Alem ha detto...

tenerla è poco!!!
per una frase così dovresti aumentarle lo stipendio.

Bonzomamma ha detto...

due ponti ne? tieniti sheril servira' a tirarti su al ritorno dal posto della sfilata ginnica

Hoshi ha detto...

Complimenti!!!! * clap clap clap * Adesso però arriva la parte più difficile, devi essere COSTANTE! Ci " leggiamo " tra qualche mese! ;D

Jackall ha detto...

sei davvero la numero 1...i tuoi post mi fanno sempre schiantare dal ridere...
secondo me comunque al piccola Sheryl è una maga del marketing...quasi quasi la contatto per promuovere la mia attività!

PetitePrincesse ha detto...

grande wonder!!! dovrei usare anche io questa social motivation x convincermi ad andare in palestra!!
(come se guardarmi il "dietro" allo specchio non bastasse!)

e dieci punti a Sheryl!

Fulvio ha detto...

Ciao, ti seguo da un po' e devo dire che sono molto colpito dal tuo tono ironico.
E' raro incappare in post piuttosto lunghi come i tuoi ma che si leggono tutto d'un fiato.
Leggo molti blog ma quando vedo un aggiornamento nel tuo...
Complimenti e continua così!
Ciao!
John Fitzgerald

Vita di mamma ha detto...

Ma la receptionist farsi i fatti suoi no?

Mammamsterdam ha detto...

Gli istruttori bonazzi nella mia ex palestra c'erano ma non mi cagavano, mi riempivano una scheda prestampata con quante volte e con quale potenza dovevo usare i vari attrezzi e crepa. Meglio il cesso motivato, credi a me, che persino se hai la costanza di andarci in palestra, poi quando ci sei devi riuscire a non barare e a me questo no riusciva sempre (ho smesso, prima che me lo chiedi).

Però vedi che sull'abbigliamento avevo ragione? Fidati cocca, anch'io ho fatto un mucchio di roba con le magliette informi del capo, e so come ci si sente. Ma adesso che sei sexy una pantacosa con canottierina potresti anche tu, vero? Però non derogare mai sul reggiseno da sport, fidati di una che sta appena avendo il calo fisiologico di tessuti molli dei dopo-40, e per fortuna lo usavo, l'aggeggio. Fondamentalmente se ti appiattisce tutta la coppa D che hai a una AA, vuol dire che è quello giusto.

Wonderland ha detto...

Grazie a tutti dei preziosi consigli e dei complimenti... in realtà molto è merito vostro, davvero, altrimenti avrei continuato a rimandare per almeno altri sei mesi... -.-
Mammamsterdam: ovvio, reggiseno da sport! Che mi fa più piatta di una tavola... ahimè.
FUlvio grazie :D
Bonzomamma: ti ho risposto anche al gruppo. Non è dueponti, è area.

E per tutti: si, Sheryl è decisamente partita col piede giusto...

La Pirillinca ha detto...

Bravissima! Anche io sto facendo una specie di social motivation sul mio blog, scrivo le cose che dovrei fare ed ho scoperto che poi, effettivamente, le faccio! Miracolosi questi blog!

E mitica la Sheryl!!

Passa a trovarmi perché hai vinto un premio sul mio blog, vieni a prenderlo!

Castagna ha detto...

propongo di risparmiare i soldi della palestra e di mettere in regola Sheryl dandole immediatamente un aumento: che è quel che voglio fare io da quando la Fata Romena mi ha quasi abbracciato tutta felice nel vedermi con i capelli viola, esclamando, testualmente dato che è romena ma parla come se fosse russa: "Che bielli che suono!!!! Stai pruoprio bene!" (ma che è, leggono un manuale?)
Non commettere, soprattutto, l'errore di dare dei soldi a un personal trainer... noi abbiamo il PaolINO dell'Uomo, detto PaolINO perchè è piccolo di statura. Per il resto è l'unico uomo fatto interamente in titanio che io abbia mai visto.
Da quando c'è il PaolINO l'Uomo spende i miliardi in palestra e torna sempre distrutto e acciaccato, ma poi va di nuovo a farsi massacrare perchè "è grasso": e poi c'ha i pettorali più belli del mondo e io ho il terrore che sia con un'altra ogni volta che tarda 5 minuti a arrivare a casa.

fefe ha detto...

grande wonder!!! ce l'hai fatta!!!number 1... WWWWWW la mitica Sheryl!!

Ale & Rospy ha detto...

La receptionist mi sta sonoramente sulle palle!
E Sheryl, beh, che darei perchè si palesasse una Sheryl lungo il mio cammino, in questa fase di pessimismo cosmico ;-)
Vai Wonder! Continua a sgambettare che a giugno ti vogliamo coi glutei marmorei.
Alessandra

Ondaluna ha detto...

Per l'idea che mi sono fatta non posso che concordare con la nuova tata. Secondo me (ironicamente e con tono poco serioso) servirebbe una palestra per l'autostima, perché per tutto il resto scommesso che non sei messa per niente male.
Ad ogni modo, approvo tutto quello che ti fa sentire "vergognosamente fiera di te stessa".

Anonimo ha detto...

Sto leggendo tutto il tuo blog perchè ti ho scoperta da poco e voglio recuperare il tempo perso :-) mi fai morire dal ridere! Ma su questo post devo fare un appunto...io ho conosciuto un istruttore bello, affascinante, gentile, meraviglioso che non è nè maniaco nè disturbato mentale...bè sapendo che sono rari...me lo sono sposata!!!! :-)

Blog Widget by LinkWithin