il blog di una mamma per caso
AGGIORNATE I VOSTRI BOOKMARK!

Il blog continua su www.machedavvero.it.
Presto questa pagina su blogspot non esisterà più.

mercoledì 2 giugno 2010

Primavera, quasi estate


La Polpetta cresce a vista d'occhio ed e' piu' interattiva del digitale terrestre.
Parla.
Ripete.
Conta circa 4 numeri e ha imparato una marea di parole come buio, scotta e pancia, anzi per la precisione panzia.
Pretende che almeno una volta al giorno ci alziamo la maglietta e le facciamo vedere che abbiamo ancora la panzia, che e' li' e non deve preoccuparsi.
E' divertente vederla che indica la tua, poi la sua, dice la parolina appena imparata e ride. Lei e' felice che abbiamo tre panzie a casa.
E' un po' meno divertente quando passi dalla spiaggia, ti fermi accanto a un signore "a uccello" (quelli col panzone e le gambe secche, per intenderci), tua figlia gli indica l'ombelico, esclama "PANZIA!" e scoppia a ridere cercando di coinvolgerti.
Resisti seria quattro secondi e tre decimi.
Prevedo un'estate molto ma molto divertente.

Condividi

56 commenti:

Santi Numi ha detto...

Deliziosa la foto con le bolle, e mica facile metterle a fuoco: complimenti!

MrsCraddock ha detto...

Mi hai fatto ricordare del mio nipotino che, poco tempo fa, aveva appena imparato la parola "tenda" ed era tutto entusiasta di ripeterla. Ogni tessuto fluttuante e spesso era "tenda".
Così, un giorno, invitato a un matrimonio vide l'enorme gonna di seta della mamma della sposa ed esclamò indicandola: <>.
Lei lo/ci ha incenerito con lo sguardo! :D

LTfgg ha detto...

Cresce bene la Porpi! Pensa che io ho sempre avuto la fissa per la pancia ed anche ora che ho 23 anni non appena posso tocco l'ombelico di chiunque mi capiti (che conosco ovviamente eh, non sono una maniaca :D)
Buona estate a voi!!!

CloseTheDoor ha detto...

Mi fa venire in mente una vecchia vignetta di Malfada: famiglia al mare, il fratellino vede un signore panciuto (anzi, panziuto), gli mette una mano sull'ombelico e gli chiede "Hai un bambino nella pancia, tu?"
:-D

Martina e Matteo ha detto...

Io dico "a merlo" ah ah ah .
In bocca al lupo per le giornate in spiaggia ! ;-)

Nuvola ha detto...

Fantastico quando si alzano la maglietta e si mirano e rimirano pancia e ombelico e poi, sempre con la maglietta alzata, vanno in giro a far vedere la pancia a tutti come a dire 'Guarda qui che super panciona!'. Il mio ometto se la gonfia tutta e poi dice 'guarda qui che grande grande'. 'Grande davvero, eh si!'

manuela ha detto...

il mio gnomo di 15 mesi ha scoperto da poco, complice la bella stagione, di avere le ginocchia.... tira su i pantaloni, se l etocca, guarda e ride come se avesse trovato un tesoro....
manuela

Saparunda ha detto...

Che teneraaaa e che simpatica deve essere!!!!!

Soribel ha detto...

spettacolo^_^troppo simpatica!!

Charmingmum ha detto...

Le solite "figure" che i bambini fanno fare ai genitori ah ah ah!
Non oso immaginare quando inizierà a parlare la mia!

francesca ha detto...

Che donnina deliziosa!!! Alice chiama "nonno" tutti quelli che hanno i capelli bianchi...anche il 40enne brizzolato di turno, che si crede tanto Richard Gere...lo indica convinta e urla: "nonno!"...che ridere, io NON RIESCO a stare seria!

Un bacio alla Porpi

Francesca mamma di Alice

mammalellella ha detto...

la mia Ariel si è già innamorata dei sandali di tua figlia, mi ha detto : "mamma, sono bellissimi, li voglio anch'io!"
hai creato scompiglio, perbacco ;)

MrsCraddock ha detto...

L'esclamazione del mio nipotino, che non è uscita nel messaggio precedente(non so come mai) era appunto "TENDA!"
Sorry.

Katefox ha detto...

Che carina e che belle foto!!!

c'è poco da dire..solo a due anni i sandali col calzino sono tenerissimi e non fanno "crucco in vacanza al mare"....

aspirantemamma ha detto...

vedrai quando se ne uscirà con domande agghiaccianti tipo "quello tato c'ha pisello?"

Anonimo ha detto...

Nel post precedente eri in crisi esistenziale e adesso sei al mare, in vacanza?
Ma vai a cagare.
Elena

MadmoiselleBovary ha detto...

La foto con l'albicocca è fantastica...da Mulino Bianco. E quoto aspirantemamma..magari fossero le "panzie" le cose imbarazzanti...ci sarà di peggio!

Wonderland ha detto...

Elena, foto e racconto risalenti a domenica scorsa. Grazie del tuo augurio, altrettanto! In realtà andare al mare comunque era tra i propositi quindi ci sta tutto!

titty ha detto...

Troppo forte: Anche la mia Bombie di 20 mesi è in questa fase divertentissima!
PS: ma perché non filtri "certi commenti" assssssuuurdi??? baci

Anonimo ha detto...

Ciao Wonder, la Porpi è proprio uno spettacolo!
Una pregunta di servizio: ma quando la porti al mare per il fine settimana, come ti organizzi???
Noi ogni volta sembra che stiamo traslocando per la vita...
Un bacio, Marina

Anonimo ha detto...

Ciao Wonderland,
ti ho scoperto solo martedi e volevo farti i complimenti per il blog, mi piace il tuo modo di scrivere, le foto sono stupende, e mi piace soprattutto perchè sei "vera".
Penso che comprerò il tuo libro al più presto.
Leggendo i post vecchi ho scoperto che anche tu hai avuto problemi di risvegli con Viola.
Io ho un bimbo di 9 mesi e mezzo e fino a 5/6 mesi dormiva come un ancgioletto tutta la notte, poi ha deciso che era il caso di non continuare con questa prassi, che ci stavamo abituando troppo bene e quindi la notte è diventata un delirio...
ho letto che hai anche comprato "fate la nanna" ma non sono riuscita a capire se alla fine l'hai messo in pratica o meno... insomma volevo capire: ma alla fine come hai risolto il problema? non so se questo è il posto adatto per una domanda del genere ma sai com'è quando i bimbi non dormono diventa il tuo chiodo fisso!!
Grazie
Francesca

Daniela ha detto...

Il mio piccolino (che adesso ha 14 anni) è stato allattato fino ai 17 mesi. L'estate al mare (già camminava) si è avvicinato a una ragazza che prendeva il sole in toppless e si è attaccato alla tetta...lei ha urlato, lui si è spaventato e si è messo a piangere...io sto ancora ridendo!!! Che imbarazzo però!!! Non finivo più di scusarmi...

P.s. ho acquistato il tuo libro, appena viene il bel tempo mi fiondo sotto l'ombrellone a leggerlo!!

claudia ha detto...

hehehehe bellissima quest'età delle super gaffes

ula

Sandra ha detto...

La foto con le bolle è uno spettacolo come i bimbi all'età della tua (e anche della mia ;-))
bacibaci
Sandra, mamma di Vittoria

newmoon35 ha detto...

concordo. La mia di polpetta che ha la stessa età di Viola, ripete tutto già da un pò (chiacchera precoce causa fratello). Ultimamente lei però ha la fissa delle titte e del pisello (ha notato che tra lei e il fratello qualche differenza c'è...). Anche a noi spetterà un'estate temo alquanto esilarante....

newmoon35 ha detto...

Concordo. la mia di polpetta ha l'età della tua ma ripete tutto già da un pò.Le chiacchere sono state precoci causa presenza di fratello grande. Ultimamente lei ha la fissa delle maglie, delle titte e del pisello (si è accorta che tra lei e il fratello c'è qualche differenza). Anche la nostra estate sarà spassosissima....

Bonzomamma ha detto...

Beh mi sono fatta moltissime risate, e oggi a casa con la varicella... ho riletto il tuo libro ridendo a crepapelle.
Wonder... auguri.

Mammabradipo ha detto...

Le panze fanno fare di quelle figure....

Mia figlia qualche anno fa (avrà avuto 3 anni...) era in fondo alle scale del condominio con mio marito e stavano aspettando che scendessi anch'io, mio marito ha sentito dei passi ed ha chiesto a mia figlia "arriva la mamma?" e lei "no, c'è solo un signore ciccione" (...che abita 2 piani sotto di noi....che figura!!!)

Mio figlio di 2 anni e mezzo invece al parco ha visto 3 ragazzi di 16-17 anni che giocavano a calcio a petto nudo, è andato lì in mezzo a loro, gli ha fregato la palla e poi gli ha chiesto "ma perchè siete nudi???"

;) Giulia

sononera ha detto...

se vedesse la mia di panzia! ps: sta polpetta sta diventando troppo polpettosa...

Katefox ha detto...

Wonder secondo me fai benissimo a non censurare i commenti volgari e inutili: così la gente fa una brutta figura da sè. Fossi in te non risponderei neanche...si commentano da soli...
Capisco che ti prudano le mani a leggerli, ma una cosa sono i commenti costruttivi che dissentono da una tua opinione e che contribuiscono a rendere il blog vivo, che danno un'idea di una chiacchierata tra amici virtuali con vari punti di vista; un'altra sono i commenti senza senso come quello a cui hai risposto qui.
E sono oggettivamente senza senso.
Scusa se mi son permessa, ma è come se dicessi a un'amica: "non stare a perderci tempo".
Invece se scrivi i post che sollevano commenti diversi e opinioni contrastanti io mi diverto tanto e imparo tante cose!
Ciao ciao

zauberei ha detto...

Dedicheròtti questo nanetto, per dirti che ti aspetta una lunga carriera.
Antefatto: la bellissima gatta di casa partoriva, e mia sorella, si interrogava sulla questione dei gattini.
Meeting di veccherelle distinte nel salotto di casa di mamma, tutt'un ondeggiare di chiome blu e violette, e colletti bianchi di pizzo. Entra mia sorella tipo di tre o quattro anni, col vestitino ricamato e li riccioli ed esclama con un bel sorriso:
"MAMMA GUARDA COME E' GRANDE IL BUCVO DEL CULO DI CLEO!"
Indi si rivolge a una signora e aprendo i palmi della mani per sottolineare la spiegazione:
" Eh, ci sono usciti tutti i gattini..."
baci alla polpi eche è assolutamente isomorfa all'albicocca, ossia mordicchiabile :)

newmoon35 ha detto...

emh...scusa wonder per il doppio commento, ma oggi son proprio svalvolata...
p.s. complimenti ancora per la Porpy...

lady ha detto...

Wonder...ma le scarpe aperte con le calze no, daiiiiii

Mara ha detto...

Sei già il mio mito e ti sto leggendo solo da 2 giorni! Fantastica!
Come no ala calze con le scarpe aperte?? sììì!! anche noi! ahahahaah!
comodissime, se fa un pochino freddo si va con le calze, altrimenti se fa caldo senza. E poi noi siamo anche vestite tutte scoordinate, come i tedeschi, sì! ahahaha

BimbiKoala ha detto...

Le calze con i sandali sono un MUST, altrochè!
WOnder, non mi dire anche tu "quasi estate", dai! Siamo a Roma in questi giorni e la gente che ci fa "uhhh, la bambina tutta vestita sbracciata, tutta estiva!". E noi O__o' "ma se fa un caldo boia!!".
Inghippi del vivere mooolto a nord, il concetto di caldo e freddo viene, diciamo, rivisitato...

UnNickname through BimbiKoala

ele ha detto...

piccoli traguardi x loro...impari anche tu a riscoprire le piccole cose =)

Maddalena ha detto...

carina l'idea di andare al mare, Wonder...ma io per il prossimo weekend proporrei:
-un paio d'ore almeno in ginocchio sui ceci
-una quindicina di fustigate col gatto a nove code
-la visione coatta di almeno 30 puntate di "Uomini e Donne" della De Filippi, rigorosamente legata alla poltrona e con test finale per riconoscere almeno 12 delle coppie che si sono formate: a ogni sbaglio si aggiungono altre 10 puntate da visionare

così almeno pacifichiamo le anonime, paghe del fatto che anche tu avrai ricevuto la giusta dose di sofferenza&sacrificio, che è cosa buona e giusta *qui parte il jingle di Radio Maria* e tutti saranno contenti, no?

sì, è un commento di cattivo gusto. no, non me ne impippa un bel nulla. è che dopo un po', e di fronte a certi commenti che ho letto nel post precedente, le parole e i ragionamenti logici sembrano davvero fatica sprecata...

(la Polpetta è sempre più WONDER ;)

Ioletta ha detto...

le foto con le bolle è uno spettacolo! =)
Che bella la polpetta che cresce, non vedo l'ora che anche la mia cominci a parlare...al momento sa fare i versi di (ben) cinque animali, a richiesta la pecora, la mucca, la gallina, l'asino e il cane, ma non sa dire una sola parola.
Sono contenta per Elena, evidentemente lei è una di quelle persone assolutamente piatte che non riescono a concepire il fluttuare degli stati d'animo. Consiglio a questo proposito la lettura di Spinoza, è illuminante. O anche lui era un "umorale"?

Anonimo ha detto...

Meravigliosa!

Anonimo ha detto...

grande loletta
d'ora in poi -a dar retta a certi commenti - si ha la magnifica alternativa tra garruli giulivi contentoni di default anche con la gastroenterite, anzi pure meglio, più martiri eroici!
oppure soffriire come cani e non ti permettere di smollare i figli ad una sostituta, peggio che mai se a pagamento!!! orrore! 666!!!
ma okkio se scegliamo una delle due opzioni guai a noi se cambiamo sponda!
ehehehehe ma due risate mai?
ula slog

Roberta ha detto...

Ahahah Sara invece quando siamo per strada ed incrociamo persone, punta il dito e dice "mamma, cos'è?" Oppure "è butto!" (brutto!).
:ppp
A quest'età sono terribili ma tanto tanto divertenti! :D
Un abbraccio!

Roby

Mothersmilk ha detto...

Tu pensa che mio figlio (16 mesi ieri) invece ha imparato a dire TeTTTTTA con 8 T e quando siamo in giro indica tutti (donne e uomini compresi) e urla tettaaa!
O.o

Ioletta ha detto...

Cara Wonder, su mio blog ho scritto un post ispirato ai commenti che sono stati scritti qui negli ultimi giorni e sul tuo libro, se ti va passa a leggerlo!
http://allmamma.blogspot.com

Silvia ha detto...

"twitter: chi mi fotografa e' perdutO"

MA CHI TE CREDI DE ESSE
SCENDI DAL PIEDISTALLO RAGAZZINA VIZIATA

Anonimo ha detto...

Ammazza wonder hai dei nemici agguerriti
Silvia ed elena sono amicone?
e ti cercano perfino su twitter ?me sa de stalking eheheh

Anonimo ha detto...

ciao!!!! mia sorella mi ha regalato la scorsa settimana il tuo libro... perchè anch'io, come te, sono una 28anni.mamma.aiuto! anzi, per la verità ne ho ancora 27! mi è piaciuto molto, mi ha fatto ridere, preoccupare, consolare e riflettere un sacco...complimenti per la tua auto-ironia, per saper apprezzare le piccole cose che rendono grande la nostra vita!!!!
Irene

Anonimo ha detto...

ciao!mia sorella mi ha regalato la scorsa settimana il tuo libro, perchè anch'io sono una 28anni.mamma.aiuto...anzi, a dir la verità una quasi28anni! il tuo libro mi ha fatto ridere, preoccupare, consolare...complimenti per la tua auto-ironia e per saper apprezzare le piccole cose che rendono grande la nostra vita!!!!
Irene

Hoshi ha detto...

Le scarpine *.* Le bolle *.* Ok, la smetto :D

Un bacino alla piccola " verace " :)

Ps: Non fare il gioco di chi ti vuole male, fregatene e continua a scrivere e a far divertire le tue fedeli groupie ;D

Anonimo ha detto...

Alcune di quelle che scrivono qui mi ricordano certa stampa nostrana. Riportano frasi decontestualizzate e le interpretano come vogliono loro.
Purtroppo l'intelligenza é una dote sempre più rara di questi tempi.
Spero che la tua faccia vada meglio, Wonder.
Baci, Liu

Anonimo ha detto...

Parlo da figlia di una di quelle madri frustrate e rosicone che ti scrivono sempre. Io avrei dato non so cosa per avere una madre come te, wonder, una madre con il sorriso, voglia di vivere e una vita propria, perché la frustrazione che mia madre prova, da incastrata in un paesino di campagna senza un lavoro e a sfornare pupi senza un minimo di vita propria, io me la porto ancora dentro ché quando racconto certe cose al mio analista mi guarda sconvolto. L'unica cosa che mi posso augurare é di poter essere un giorno una madre migliore di quella che è stata mia madre per me e i miei fratelli, e per questo del tuo blog e della tua testimonianza faccio tesoro. Fossero tutte le madri come te!
con affetto,
F.

la.daridari ha detto...

ma è di post come questo che ti devi ricordare quando sei un po' giù!
la panzia fa ridere!

fiona ha detto...

beh volevo solo dirti grazie per avermi fatto fare qualche sana risata su argomenti in cui mi riconosco...perche'ad essere sinceri noi mamme ci prendiamo on po' troppo sul serio e diventiamo un po'NOOOOIOSE...che ne pensate?

Eli ha detto...

...mi immagino la scena!
mhauahhaha!!! :-DDD

JuleZ ha detto...

Ti leggo da un pò e ho cercato di pubblicizzarti tra le mie amiche incinte e ti ho messo in avanti in uno dei siti e-commerce che hai segnalato e in cui lavoro.
Inizialmente volevo un pò cazziarti perchè sono 6 giorni che non scrivi e ho voglia di leggerti, poi ho pensato le seguenti cose:
1 - sei al mare con la tua porpi e quindi di default sei perdonata :)
2 - certo che se ogni cosa che dici dev'essere presa con così tanta aggressività... che palle scrivere!

Voglio dire, mi piace come scrivi e mi interessa l'argomento. Non credo che nella vita io e te saremmo AMICHE perchè siamo diverse, ci interessano cose diverse e veniamo da ambienti differenti (almeno così mi sembra da quello che scrivi), però, se un giorno dovessi pensare che non mi interessa quello scrivi smetterei di leggerti.

Proprio perchè non siamo amiche che cosa me ne frega di dirti che quello che scrivi non mi piace non mi interessa...
"non ti lamentare, pensa a chi sta peggio.. etc"
questo lo faccio con mia mamma o la mia migliore amica perchè mi interessa che non si buttino via. Ma con una sconosciuta perchè dovrei perdere tempo?

Questo per tutte quelle persone che non hanno niente di meglio da fare che leggerti per poi biasimarti.

MA LORO CI PENSANO A QUELLI CHE STANNO PEGGIO DI LORO?

Oppure hanno solo invidia per qualcosa che non hanno?

Scusa la lungaggine
JuleZ

Lorena ha detto...

a proprosito di figure "estive" mi hai fatto ricordare un aneddotto di quando ero piccola io e avevo più o meno l'età della porpi, al mare... ero fissata con la parola "pumma" = palla o tutto quello che avesse la forma sferica. sulla passeggiata, una sera indicavo incuriosita i lampioni con la boccia.. pumma, pumma... vedo un tizio pelato... pumma, ovvio! hi hi hi

valentina t ha detto...

rido... la mia tortellina ha invece la fissa delle "poppe"! Si alza la maglietta e dice "poppe"... Ha un futuro da ragazza cin cin?!?!?
Il problema è che vuole vedere anche quelle degli altri :-)

Blog Widget by LinkWithin