il blog di una mamma per caso
AGGIORNATE I VOSTRI BOOKMARK!

Il blog continua su www.machedavvero.it.
Presto questa pagina su blogspot non esisterà più.

giovedì 8 luglio 2010

Pipì fail

La Porpi inizia ad avere una certa consapevolezza delle sue pipì ma non riesce ancora bene a far capire ai suoi stimoli chi è il capo.
"Allora, appena devi fare pipì cosa devi dire?"
"Mamma: pipì."
"Brava."
Si nasconde in un angolo. Fa una pisciatina a terra che continua a proseguire camminando. Poi torna tutta contenta indicando l'angolo:
"Mamma: pipì!"

La Porpi adora il suo vasino verde. Ha capito perfettamente che sarà il suo attimo di quiete da qui all'eternità, quindi appena seduta esige.
"Tello" indica un giornale.
Porto il giornale.
"Tello lì anche" indica un libro.
Porto il libro.
"No, tello." ne indica un altro.
Il tutto finchè non è comodamente seduta e con una pila di libri alta quanto lei. Al che inizia a sfogliare.
"Porpi hai fatto la pipì?"
"Gnò. Bia!" (no, te ne vai?)
Dopo cinque minuti.
"Porpi, hai fatto?"
"Ancoya no."
Dopo venti minuti.
"Porpi, ti viene il culo a ciambella se non ti stacci dal vasino. Hai fatto pipì o no?"
"Mmmmm.... gnò."
"E allora che vogliamo fare? La vogliamo far uscire sta pipì?"
Si guarda in basso con espressione autoritaria.
"Pipì: esci!"

La pipì non esce.
"Ok. ti metto le mutandine e quando ti scappa cosa devi dire?"
"Mamma: pipì!"

Ora, indovinate perché mi sono schiantata contro il tavolo del salotto.

Se qualcuno ha pietosamente, degli utili suggerimenti in merito è pregato di postarli prima che casa mia diventi una lettiera.


Informazioni non richieste :)
* stasera alle 22 presento "Quello che le mamme non dicono" a Viterbo, all'interno del festival Caffeina Cultura. Se siete in zona vi aspetto, l'appuntamento è al cortile de La Zaffera.

* qui trovate la terza puntata della mia rubrica WonderLife su Pianetamamma.

Condividi

42 commenti:

mammaGnoma ha detto...

Ciao, io non ho mai commentato un tuo post (ma ti ho scritto una mail. Sono un po' di giorni che ti leggo, e mi "strappi" sempre un sorriso. Sarà che la mia bimba ha 2 anni e 2 mesi, e siamo anche noi nella fase "pipì". Direi con i tuoi stessissimi risultati. :-)

Alessia ha detto...

pipì: esci....è una comica nata!!!!!!!!!!!!!oh mamma muoio dal ridere!!!!!uahahahahahahahahahha!!!

CosmicMummy ha detto...

io me la prenderò comoda... il pediatra mi ha detto di aspettare i 2 anni e mezzo... del resto ha imparato pochi giorni fa a dire 'cacca' DOPO averla fatta, e la parola pipì non l'ha mai detta, quindi credo proprio che non sia arrivato il momento... coraggio!

Matthew the Cat ha detto...

Ahahahahahahhahaah
oddio è belissima!!!

Almeno te le fa la Porpi le pipì..a me le fa il gatto in doccia :(

Cmq la cosa di chiedere i giornali l'ha imparata osservando? Mamma mia non ha ancora due anni ed è super sveglia! COmplimenti e occhio alle pozzanghere

Wonderland ha detto...

mammaGnoma allora mi sa che c'è una mamma con un nickname simile al tuo che commenta spesso!

Matthew no, sono stata io a dare il cattivo esempio mollandogli un libretto la prima volta che l'ho messa sul vasino: confesso!

Cosmic, io vado a tentativi perché il vasino le piace molto... speriamo che prima o poi...

aspirantemamma ha detto...

Consigli? trascinala sul vasino una volta all'ora e cerca di capire quando le scappa (insomma, la mia balletta un po', a volte se LA tiene proprio ehehhe).
Ah, e tanta pazienza e il mocio a portata di mano.Vai Porpi!

Francesca ha detto...

ok, allora cambio nick. :-) il mio nome di battesimo andrà benissimo lo stesso! (non che sia meno comune).

simplymamma ha detto...

sono anche io nella tua stessa identica situazione è una settimana che passiamo le ore sul vasino ma lì la pipì non esce e la cosa peggiore che quando sta per farla a terra la trattiene risultato che per fare una pipì ci mette mezz'ora di gocce per terra , niente nel vasino e 5 o 6 mutandine bagnate...per disperazione (mia) ho rimesso il pannolino

nuvola ha detto...

Dunque, noi siamo arrivati direttamente al wc, con pochissimo amore per il vasino (abbiamo avuto anche noi il sederino a ciambella con pile di libri d'accompagno e mi sa che questa cosa lo ha provato fino al rifiuto). Con grande soddisfazione già da un paio di settimane vivevamo nell'entusiasmo estatico di "mamma, devo fare la cacca", "mamma, devo fare la pipì". L'ho detto a tutti e tutti hanno pensato che fossi squinternata a esaltarmi tanto. Effettivamente, ripensandoci, ora lo penso anch'io. Ieri la disfatta. Guardava un cartone seduto sul nostro letto.Ci ha fatto la pipì sopra..."Amore devi dire a mamma quando vuoi fare la pipì. Non devi farla sul letto o in giro. Quando la vuoi fare mamma ti porta in bagno". Mi guarda, come se non capisse il mio messaggio disperato e dice "Si mamma ma io non potevo andare in bagno.Stavo guardando il cartone".Sbuffando anche un pò, come se la cosa fosse ovvia. Ecco, direi che non posso darti consigli.

Marina ha detto...

Ma voi a che età avete iniziato a fargli vedere il vasino??
Il mio pupo di 18 mesi non dice pipì e dice cacca davanti a cose che non hanno nulla a che fare con il bagno né tantomeno con la tazza del wc... per ora quindi eviterei di togliere il pannolino, non vorrei rischiare che scambi la parola cacca e il relativo bisogno come un indice di gradimento per ciò che vede con conseguenze catastrofiche per tutta casa... quest'estate già gli abbiamo tolto il pannolino, è scappato via, si è pisciato sotto e ha cominciato a sgommare sulla pozzetta!
un bacio alla porpi

Twins(bi)mamma ha detto...

non per scoraggiarti ma le femminucce sono toste...comunque quando i bimbi sono pronti te ne accorgi perchè poi è una passeggiata... io xò ho dovuto aspettare i 3 anni e +... appena è arrivata la bella stagione, ci avevo provato la scorsa estate ma era stato un fallimento... il maschietto è stato veloce...la femminuccia ci ho provato e sono dovuta tornare indietro sui mie passi, rischio cistite: si tratteneva dalle 7 fino alle 17 e poi tornata a casa e solo se rimettevi il pannolino si liberava... posso dirti: non ti arrabbiare anche se non ce ne accorgiamo il tono della voce può essere leggermente irritato, non insistere arrabiandoti o facendogli vedere che ci tieni tanto xhè si bloccano. L'ideale sarebbe che emulasse una bambina + grande a scuola o come amica di giochi.... poi ognuno ha i suoi tempi ... ah i miei sono passati direttamente alla tazza...il vasino non l'hanno mai voluto..solo x qualche gg il maschietto il riduttore poi nulla... tanti auguri e scusa lunghezza messaggio.

Silvia gc ha detto...

Tiè:
http://genitoricrescono.com/togliere-il-pannolino-che-stress/
http://genitoricrescono.com/gnomo-vasino/
http://genitoricrescono.com/togliere-pannolino-stile-classico/
http://genitoricrescono.com/togliere-pannolino-bisogna-veramente-aspettare-tanto/

Promuovici un po' (e leggici!) ogni tanto!!

Soribel ha detto...

ahahahhhhh troppo forte!!!!!!
sta attenta alle pozze wonder!!!

bizzo ha detto...

stesso problema con mio figlio...speriamo impari presto...

Anonimo ha detto...

ma porpi parla benissimo!!! che brava!

country life ha detto...

mi viene proprio da sorridere. sono mamma di due gemelle ormai preadolescenti... sfortunatamente non ho avuto aiuti da nonne zie e altre anime pietose. ho dovuto arrrangiarmi come tante altre mamme e trasferire lo studio in abitazione per non mollare le pargole a qualche baby sitter di turno... ho preferito mettere in pratica il detto "chi li fa se li trastulli".
verso i due anni, o poco più, dopo circa un mese di pisciatine in giro per casa, vi rammento: DUE GEMELLE, quindi il doppio di pisciatine... mi sono stufata:
nuova regola: chi fa la pipì per terra ci resterà seduta per un pò!!! crudele? forse, ma in neanche due giorni si sono decise ad adottare entrambe l'uso del famigerato vasino. c'è sempre un modo per non farsi soppraffare da queste bestioline, basta solo essere più furbi di loro... ah se sono furbe!!! saluti...

bismama 2.0 ha detto...

Io ho rimandato la fase spannolinamento ai due anni.
First ne faceva 2 a giugno e l'ho spannolinato a maggio.
Comunque, se vuoi un consiglio, cerca su google "evacuation comunication a 2 anni" e applica i consigli!
Besitos a te e porpetta

monica ha detto...

Quella di trascinarla sul vasino ogni ora è il consiglio più gettonato dalle mamme che hanno passato questo periodo, io avrei paura che la gnoma mi diventasse come sua cugina che ad otto anni va al bagno ogni ora anche solo per fare una goccina... preferisco l'effetto lettiera.. la mia è ancora lontana dal fare la pipì nel vasino, in compenso ha imparato a fare la cacca... nalla vasca da bagno... ogni volta che deve fare cacca mi trascina in bagno e vuole essere messa, tutta nuda, nella vasca dove c'è il vasino. anche se per la verità a volte scambia le scorreggine per cacca e ho inoltre il sospetto che lo faccia più che altro per farsi la doccia e giocare con l'acqua.. in bocca al lupo.

Serena ha detto...

Dato che la mia piccola ciopola ha solo 18 mesi, rimando il problema alla prossima estate...
Alcune amiche (esperte puericultrici :-) )che invece sono nel pieno del passaggio al vasino mi dicono che fondamentalmente tutto dipende dal bambino, inutile insistere sarà il piccolo che vi farà capire quando è il momento...
mah!
In ogni caso c'è anche chi suggerisce di passare al riduttore per il water...

Milena ha detto...

Io ci sono appena passata... ma il mio rospo ha 3 anni tra un mese.
La pediatra mi ha detto assolutamente di non stressarlo... di evitare di lasciarlo sul vasino... è chiaro che se lo lascio un'ora lì prima o poi farà la pipì! Ma non è lo scopo. Quando il suo corpo sarà pronto a riconoscere gli stimoli, lo farà da sola!
Quanti adulti conosci con il pannolino? ;-)
Ciao!
M.

PS: è la prima volta che commento, ma ti leggo da qualche settimana e appena lo trovo (abito in Svizzera) compro il tuo libro!

ZiaLa ha detto...

"Pipì: esci!"
tra un po' usciva la mia...dal ridere!!!!
Mitica Porpi...ogni giorno meglio

Anonimo ha detto...

Santi numi che sagoma!!!!
Fantastico lo stimolo con i giornali..la immagino col Vanity Fair e lei tutta compita: Gnò bia!
Mi fai morì.

TWINNERIS

MammainblueJeans ha detto...

anche il nano "legge" sul vasino! ma le maestre del nido mi hanno detto di fare così...quindi ok. Una cosa buffa, se lo metti sul vasino e apri la docccia...LA FA!una meno buffa..se fa la cacca poi vorrebbe portare in giro il suo vasino "profumato" per mostrarlo al mondo intero...oibò!
Se ti va, ho scritto un post su questo argomento qualche giono fa (mi scappa la pipì).
in bocca al lupo!

Anonimo ha detto...

questa bimba è uno spettacolo XD
- non per trattarli come personaggi della tv; ma in un 'crossover' tra la Porpy e l'Hobbit Piccolo (medio) di nonsolomamma ne uscirebbe vivo solo uno... oppure si alleerebbero per la conquista del mondo :DD

Layla

Mary ha detto...

Anche Riky dice bia e legge al bagno e vuole che stiamo lì ai suoi comodi e dice ancoia...Che spettacolo i bambini!
Vedrai che a non arriverà al matrimonio pisciandosi nel vestito da sposa! ;-)
Prima o poi impararà a controllare i suoi bisogni! Nel frattempo lasciale il vasino a portata di culetto e fai buttare a lei nel gabinetto che ai bambini piace! Io poi quando Riky non vuole farla gli dico di farla nelle rose in balcone i nel cespuglio per far la doccia alla formichina e vedi il bastardino come si sbriga! :-)
baci, ciao!

rosa ha detto...

io con la mia B sono ancora lontana da quel momentaccio anche noto come spannolinamento (oddio, ma quanto è fetido 'sto termine?).
sichhé subito dopo aver finito questo commento per darti il mio supporto esclusivamente morale, comincio a spulciarmi uno a uno i commenti e mi salvo quelli ganzi.
ciau

Anonimo ha detto...

Abbiamo provato, con ZERO risultati, a spannolinare Il Roscio a 2 anni. Era l'estate scorsa e il risultato è stato sempre lo stesso: "Amore ricordati di dire a mamma e papà 'pipì!' PRIMA di farla. Hai capito?" "Sì" il risultato è stato "Mamma pipì!!" mentre guardava il rigagnolo che scendeva tra le gambe. quest'anno, a 3 anni quasi compiuti, abbiamo comunemente deciso di toglierlo. gli abbiamo chiesto se era d'accordo e lui ha annuito... insomma, a parte alcune volte in cui si distrae perché gioca, la pipì se l'è fatta sotto poche volte; avverte quasi sempre e la notte se l'è fatta sotto solo una volta in oltre un mese...
la mia verità è che il tempo lo dettano i nani e lo sanno loro quando sono pronti. ogni tanto lui mi chiede di restare solo sul vasino in bagno "a riposare perché è stanco"... è il preludio a quello che sarà la scusa che adotterà per tutta la vita di uomo:) Il cesso, il luogo più amato dai maschi:)
baci
suleima

mammagiovane ha detto...

Sono appena tornata dalla tua presentazione a Viterbo. A parte che mi vergogno solo a pensare alle parole strampalate che mi uscivano una dietro l'altra senza senso, sono stata proprio contenta di averti conosciuta. Ho avuto la conferma della tua genuinità. Sei giovane,bella, spigliata, intraprendente e carismatica. Essere rappresentata da te come mamma mi ha reso orgogliosa!
Ti meriti veramente tutto questo successo,
A presto,
Mammagiovane!

francesca ha detto...

Io ho messo direttamente Alice sul water con il riduttore, perchè dicono che se li metti sul vasino poi bisogna abituarli al wc...boh poi ognuno fa come vuole eh! Anche Alice dice pipì dopo averla fatta, però devo dire che dopo una sola settimana è diventata bravina...a parte che l'altro giorno voleva farmi credere che il lago che c'era per terra fosse opera del suo orso di peluche...che ridere, mi ha detto:"Mamma, o(r)so pipì!", indicandola!!! Che furbi questi nani!

Francesca mamma di Alice

Alem ha detto...

io sono nella tua stessa situazione, solo che la nana, tra un giornale e il libro degli aristogatti (ormai diventato il libro della cacca!) continua a fare "pshhhhpshhhhhh" per "chiamare" la pipì, con risultati sorprendenti, ma solo sugli altri!!
Io ormai a casa non le metto più nemmeno le mutandine e vado di scopettone, prima o poi imparerà!!

luby ha detto...

scusa tanto ma immagino ancora la scena e non riesco a smettere di ridere!!!!!!
una cosa...ma me lo fai apposta?
ero a viterbo la settimana scorsa!
non potevi anticipare no?
uffi!
fatti un bel giretto,viterbo è molto bella,ti consiglio la zona nel centro storico,san pellegrino.
informati su "santa rosa",rimarrai a bocca aperta su quello che accade il 3 settembre a viterbo.

Anonimo ha detto...

Eccoci qua..leggo sempre ma non scrivo mai... é arrivato il momento, con la mia che è un anno avanti alla Porpi ci siamo quasi riusciti, ma è stata dura, spero tu faccia molto prima di me.
Da un anno usava il vasino, la mattina dopo colazione e la sera dopo cena...
Dai primi di maggio...
approccio duro...via togliamo il pannolino quando siamo a casa e ripetiamo in continuazione "dillo quanod la devi fare" ... la faceva ogni quarto d'ora dappertutto :(
Dopo una settimana siamo migliorati siamo passati ad un ora... i successi erano solamente un caso trovarsi al posto giusto al momento giusto!!
Lei ha cominciato a fare i capricci io volevo si sedesse sul vasino o sul water e lei di conseguenza voleva il contrario :(
HO provato in sequenza queste strade, magari ti può aiutare:
- mettiamo la bambola sul vasino è diventata grande e la vuole fare lì
- premio ad ogni successo, consistente in 2,3 stickers da attaccare su apposito cartellone, recapitati da un simpatico folletto amico di trilli (anche questa idea l'ho rubata da internet)
- leggiamo la storia di "Topo Tip, Ciao ciao pannolino" quando siamo sul vasino... incredibile alla fine del libro arrivava sempre qualocsa :-)

A me hanno aiutato anche le insegnanti dell'asilo, che periodicamente la portavano a fare pipì, ma noi siamo ancora al livello che bisogna mettercela a intervalli regolari e se noi ci scordiamo lei se la perde :(
Un insuccesso a settimana... sarà normale ?
Dice il pediatra che forse non è pronta, perchè ancora siamo noi a portarla a fare pipì, ma noi dobbiamo assolutamente riuscirci per settemebre che inizia la materna!!!
Ciao e buona fortuna,
Angelilla
Ho pr

La_Border ha detto...

Forse dovresti cominciare a considerare l'opzione di riempire gli angoli di segatura.
Magari la Porpi al momento si sente un gatto ;)

Anonimo ha detto...

@ Alem: io invece le mutandine gliele lascerei, la sensazione di bagnato la aiuta a capire che non è lì che la deve fare.
Secondo me il grosso problema coi pannolini di adesso è che i bambini sono sempre ASCIUTTISSIMI e quindi non si rendono conto del fastidio che da essere bagnati e sporchi e quindi non sentono l'esigenza di essere cambiati.. perchè passare al vasino se hanno il pavimento o il comodissimo pannolino asciutto?
Le mutande bagnate invece sono un fastidio e a suon di farsela lì capiranno che è meglio il water.

Capisco che avere tante mutande da lavare sia pesante ma è estate e potete sempre fare una bella scoprta di mutandine di cotone da battaglia al mercato..

Sara

Tomy ha detto...

Così avviene in modo naturale, dopo mesi di pozze sparse per casa, estenuanti sedute vasino per la cacca tutto inizia a girare, bisogna però essere costanti e non ricadere nel pannolino se no poi la bimba non ci capisce più niente, se decidi che è ora vai dritta per la tua strada! In ogni caso dopo mesi di vita senza pannolino ormai sono quasi 4 mesi ti troverai lo stesso una pozza nascosta o meglio il sabato mattina a lavare il materasso lenzuola che è meglio che andare in piscina a morire su una sdraio no??!

Fiammamelia ha detto...

Lo so è assurdo, ma ....non ho mai capito come hanno fatto i miei figli a smettere il pannolino. O meglio, per la seconda lo so: è stato grazie alla varicella! ^^'

Anonimo ha detto...

una settimana così ... poi capisce!
ps.: e tu cammina guardando per terra!
buon spannolinamento...
tri mamma

Michelina ha detto...

ridere da soli fa sempre un certo effetto. Grazie Porpi!
:-)

marina ha detto...

domenica sfodero e lavo il divano che urla letteralmente di metterlo in lavatrice. si asciuga. sudiamo cvone pazzi per rifoderarlo - operazione quasi impossibile nei divani moderni. soddisfatta ammiro il mio divano come nuovo e minaccio figlia e marito: guai a chi mangia sul divano adesso. lunedì giorgia decide che il divano pulito è meglio del vasino blu e ci fa la cacca. nota: non lo lavavo da un anno. mi sa che anch'io ho bisogno di consigli wonder!

Yuri Masuda ha detto...

ciao !!!!!!!!!
ho appena finito il tuo bellissimo libro, comprato in posta l-altro ieri e che ho letto a razzo nostante la mia piccola che ha quasi 20 mesi e richiede un sacco di attenzioni !
spassosissimo e veritiero, sei riuscita a mettere la verità inchiave un pò buffa di un sacco di cose che capitano anche a me :)
Non avevo però capito che il libro era autobiografico, avevo pensato che quella parte era inventata, sono felice che invece sia tutto vero ^^

PS
sai anche mia figlia va matta epr i burrocacao e come la tua ci caccia le dita dentro e li spalma dove capita, il problema è che lei rubacchia quelli della nonna (noi viviamo con la nonna) e la nonna non è molto felice della cosa .... HIHI cosi mi tocca sempre ricomprarglieli nuovi !

PSS
scusa una domanda, come mai li chiami "i nani" ? e come mai hai soprannominato tua figlia "Polpetta" ? (più carino "Porpi" però HEHE
io la mia la chiamo "scrafugnetta" invece o "scimmietta :)

curatingcontemporary ha detto...

Ah, cara Wonder! Io purtroppo non ho consigli da dare ma in compenso ho un aneddoto divertente: mia sorella.
Lei, che si e' fatta l'infanzia mentre io entravo nella pre-adolescenza, non faceva la pipi in giro per casa, ma la pupu'.

E sapete la sorella grande che faceva? Metteva i cartelli e sbarrava il corridoio con lo scotch: "Attenzione: A. ha fatto la cacca!" con tanto di disegnino e moscerini volanti intorno.

Il commento di mia madre e' stato: "Ma te che sei grande, pulire no?" Nessuno apprezzava il mio talento artistico. Ne' tantomeno il fatto che mia sorella si e' sentita talmente umiliata da passare velocemente a chiudersi in bagno.

sybin
(chenelfrattempos'e'apertaunblogpureleimadatochee'aLondraloscriveinInglese)

Anonimo ha detto...

ciao wonder, alla fine l'hai tolto il pannolino a Viola? ci racconti come è andata?

Blog Widget by LinkWithin