il blog di una mamma per caso
AGGIORNATE I VOSTRI BOOKMARK!

Il blog continua su www.machedavvero.it.
Presto questa pagina su blogspot non esisterà più.

mercoledì 1 settembre 2010

Settembre

Settembre. Lo amo e lo temo intensamente. Ha il sapore dolce delle fantasie e del tutto-possibile - quest'anno faro', quest'anno sarò. Quello  pungente dei costumi da lavare e riporre per un lungo anno, delle ultime pesche. Ha il colore rosso dei tramonti che appiccicano il cielo e le dita di arancio e brezza, che cola dentro ai bicchieri e da qualche parte in fondo allo stomaco. "Presto verra' il freddo".
Ha l'odore della città quando rientri, quella puzza calda e familiare dove riprendi subito forma, dove la routine ti assale e sfinisce un attimo dopo aver pensato "mi mancava".
Ha il tocco ruvido della prima maglietta a manica lunga, delle lenzuola del letto di casa, delle urgenze, delle telefonate.
E' bellezza, speranza e terrore.
E' il ricordo della cartoleria dove andavo a comprare astuccio e quaderni, la scelta decisiva e interminabile del diario, l'odore pastoso delle matite e quello acre dei pennarelli. Gli sbaffi che lasciavano sui polpastrelli.
E poi sfogliare le riviste di moda, in mutande, sul letto: quest'anno sarei. Quest'anno farei. Quest'anno vorrei. 
Gli incontri. Come fosse un ritorno da un altrove dove qualsiasi cosa poteva succedere: gli amici potevano diventare nemici, i brutti potevano diventare belli, i cattivi potevano redimersi e chiunque poteva rubarti ciò che eri. Anche tu potevi rubare a te stessa.
Settembre e' un tiepido Gennaio. Un capodanno morale, il fischio dell'arbitro che apre l'ennesima sfida col mondo.
Tutto può accadere, a Settembre.
Niente può cambiare, a Settembre.
E' camminare a grandi passi nel caos e tentare di rimetterlo a posto, come se nulla fosse, ignorando l'odore del sale sui vestiti, il fondo di sabbia delle borse e quell'elastico rosa dimenticato su un comodino in affitto.
Settembre.
Chi essere, cosa fare, cosa volere.

Condividi

73 commenti:

Anonimo ha detto...

settembre è il capodanno morale.
io adoro il mese di settembre.

lacionina

Jackie ha detto...

io amo Settembre. Forse il calendiario "scolastico" mi ha segnato indelebilmente, ma la "vita" per me ricomincia con l'autunno...e le cose più belle , gli "incontri" che mi han cambiato radicalmente son tutti successi a partire da Settembre... sarà una coincidenza? :)

ILA ha detto...

Che storia, Wonder: abbiamo scritto un post OMONIMO quasi nello stesso momento! ;)
Beh, ovviamente il tuo mi piace molto di +!!! ^-^ ciaoooo!!!

Alessia A. ha detto...

Hai descritto il mese del mio compleanno, di quello di mio marito e del mio anniversario (domani! :)) in maniera PERFETTA!
Chapeau, davvero!
Ora mi stampo la pagina e la metto nel diario, come faccio con tutte quelle cose (foto, articoli, battute...) che mi lasciano un segno...Grazie Wonder!

Simona ha detto...

meglio di così non potevi esprimere il mese più strano dell'anno....
complimenti.

Mela Amara ha detto...

"Settembre e' un tiepido Gennaio. Un capodanno morale, il fischio dell'arbitro che apre l'ennesima sfida col mondo"

Questa definizione calza perfetttamente....

La stanza di Lizzie ha detto...

Si, è il mese dei buoni propositi: palestra, innanzitutto, dieta più sana, un nuovo taglio di capelli,...ma alla fine riesco a concretizzarne nessuno!

ciao
Giuliana

Libraia Virtuale ha detto...

E' vero, settembre è un nuovo inizio.
Anche diventare mamma a settembre, come è successo a te, ha un suo senso, no? Una nuova vita, nel bene e nel male, tua e del pargolo.

SyL

sara ha detto...

non saprei come meglio descrivere le sensazioni di inizio settembre, parole azzeccatissime :)

la_frà ha detto...

chi essere:una pancia in crescita.
cosa fare:aspettare ancora 4 mesi per vederLa.
cosa volere:essere una madre "sufficientemente buona".

adoro i tuoi scritti e il modo che hai di farmi respirare la tua stessa aria.

grazie*

Anonimo ha detto...

Meraviglioso post, me lo sono sentito addosso come una pelle.
Buon anno, per chi inizia l'anno a settembre... sto quasi pensando di prendere l'agenda dell'anno scolastico anche se ho appena concluso l'ultimo anno di universita', le vecchie abitudini sono dure a morire!
Baci

Inachis

martamore ha detto...

SEI FANTASTICA WONDER..... SETTEMBRE E' TUTTO QUELLO CHE HAI SCRITTO..... IO LO AMO DA SEMPRE, PERSINO QUANDO ANDAVO A SCUOLA LO AMAVO...
QUEST'ANNO A SETTEMBRE DIRO' SI ALL'AMORE DELLA MIA VITA, AL PADRE DELLA MIA AMATA NANA, NON HO TROVATO MOMENTO MIGLIORE.... MESE DI RICORDI E DI PROMESSE...
TI ABBRACCIO. STEFANIA.

karin ha detto...

Vorrei avere la tua capacità di esprimere per iscritto quello che provo...ti sento molto vicina. Non sono mamma, ma in futuro vorrei esserlo. Mi piace molto quello che scrivi. Mi diverte e mi commuove. Oggi,1 settembre è il compleanno di mio padre, che se ne è andato pochi mesi fa... non so perchè lo sto scrivendo qui, non è il posto più adatto... ma avevo bisogno di scriverlo, di dirlo a qualcuno...qualcuno che non conosco ma che sento molto vicino. Un abbraccio, karin

Sospesa ha detto...

L'aria di questo periodo è diversa, è frizzante e dolce come un buono spumante.

Moony ha detto...

Bellissimo post Wonderland!! Quanto mi ci sono ritrovata...quanti buoni propositi ho in mente e quante volte mi chiedo: riuscirò mai a seguirne almeno uno? L'anno dovrebbe iniziare a settembre. Un abbraccio e bentornata a Roma! P.S. Spero che tu possa organizzare presto un'altra chat perchè purtroppo le ho mancate tutte.

Ondaluna ha detto...

Settembre di cui tutti scrivono: sì, è un gennaio, un inizio. Nessuno scrive di ottobre, novembre, febbraio, aprile.
Conosco questo mood come una musica che ho sempre cantato.
Com'è diverso per me questo settembre: essere, fare, "potere", tutte possibilità stravolte da un passato difficile da recuperare, e che mi guarda da sopra le spalle, facendosi beffa di me.

Elavantin ha detto...

Sarà, ma per me non è tanto capodanno quanto la fine dell'anno: settembre, forse ancor più ottobre, è la fine dell'estate, è sempre stata per me la fine "del mondo". Non quest'anno sarò ma quest'anno sono stata, quest'anno ho fatto... In gola ho il rifiuto della fine, perchè poi da qui all'inizio se va bene, ci aspettano almeno 5 mesi di freddo e maglioni e cappelli e sciarpe e starnuti. All'anno prossimo...

casalinga patrizia ha detto...

giusto ieri parlavo con una mia amica...e le dicevo piu o meno le stesse cose...settembre per me è un nuovo inizio, come un 5 di gennaio o forse un 28 dicembre quando si fanno progetti, si appuntano le cose da fare, si sistemano i cassetti come animali che si rpeparano al lungo inverno...mi piace settembre anche con la sua aria frizzante, quando si passeggia sulla spiaggia e i turristi s ene sono andati..e tu pensi ognuno per la sua strada..per un nuovo inizio..qualunque esso sia..bello o brutto che sia....

Claudia - La casa nella prateria ha detto...

Bellissimo questo post. Per me, da sempre, l'inizio dell'anno, con tutte le speranze e le buone risoluzioni, è a settembre molto più che a gennaio.

Quest'anno poi, con la nuova casa, i nuovi progetti, il mare a due passi... il bello di settembre si fonde con il bello dell'estate che, qui, durerà ancora un po'...

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

Proprio un bel post!
"Settembre è un tiepido gennaio", mai definizione fu più azzeccata. Bravissima!

Elisabetta ha detto...

Quanto è vero! Quanto hai ragione!
Settembre un pò lo odi un pò lo ami, non è come gennaio, così freddo... gennaio lo odio, quello sì!
Elisabetta

Steffl ha detto...

wow. ti seguo da molto in silenzio.
questo merita i complimenti.
riassume le parole ed i pensieri che credo attraversino la mente di molti, la mia di sicuro. ho provato ad esprimere le stesse sensazioni in un sicuramente più banale.
brava davvero.
ste

nuvola ha detto...

Il mese dei propositi che si avverano a metà o per niente, il mese delle idee e dei ripensamenti, delle certezze e dei dubbi fortissimi, dei desideri impellenti e delle cose che si rimandano. E' vero, 'tutto può accadere e niente può cambiare'. E' il mese in cui l'energia è al massimo, la benzina è fatta, tutto può essere morso e gustato. E poi ha un romanticismo speciale, quello che si perde un pò nelle beghe quotidiane, quello che ci dimentichiamo nell'autunno malinconico e sfioriamo nell'inverno pungente. Se ci portassimo dietro un pò di questa energia strana e scombussolata di settembre tutto l'anno non sarebbe male!

Mammabradipo ha detto...

Settembre per me è uno schiaffo che ti dice che l'estate è finita e sta arrivando l'inverno (perchè l'autunno esiste ancora???)...la scuola ricomincia, il lavoro anche.
Ci si ritrova a dover far tornare la vita a regime dopo la pausa estiva, ci si ritrova piegando due magliette corte che è già Natale, ci si ritrova a sognare un'altra estate quasi senza salutare quella che se ne sta andando...

Francesca ha detto...

Wonder era meraviglioso come tutti i tuoi post...hai descritto perfettamente il mese di settembre, un mese che io amo. GRAZIE

Barbara ha detto...

Chiara ( che bello poterti chiamare così quando occorre!)bellissimo post...questo insieme agli utimi che hai scritto.
mi piace pensare che questo tuo nuovo "mood letterario" sia quello che ci proporrai col tuo prossimo libro...insomma, "quello che le mamme non dicono" era solo l'antipasto...
un abbraccio

Barbara ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Lucia ha detto...

e non sarà un caso che la tua piccola sia nata in settembre...no??!?

Apple ha detto...

Il calendario scolastico è difficile da scrollare di dosso..soprattutto quando stai per convincerti che ce l'hai fatta e taaaccc...i tuoi figli ti fanno ripartire da zero! ^__^
Approvo ogni parola..

kriegio ha detto...

L'anno inizia a settembre, allora? Tutti d'accordo?
Buon anno!!!
Per me è così, io ci sono nata a settembre e lo adoro.
Kriegio
:)

Gaia ha detto...

Carissima Wonder,
ti leggo sempre anche se commento poco. Ma volevo farti i complimenti, perchè questo post è davvero molto, molto bello!
Se posso permettermi, devo dire che hai fatto dei progressi notevolissimi nella scrittura... complimentoni ancora!

Miah❤Misia ha detto...

anch'io adoro l'arrivo dell'autunno. anche perchè questa, di estate, è stata la piu lunga della mia vita XD

Cla ha detto...

bellissimo. linkato su fb così lo possono leggere tutti.
io amo settembre, ti mette un po' di tristezza per l'estate che sta finendo e un po' di euforia per il cambio di armadio imminente (stivali stivali stivali!!!)...mi ricorda anche che 10 anni fa domani mi sposavo....meglio oggi divorziata grazie a Dio! ;o)

Katefox ha detto...

allora son contenta di averti fatto gli auguri di buon anno nel commento al post precedente! c'ho inzeccato..li rinnovo..

p.s. scommetto che i tra i tuoi diari, oltre alla smemo gigante, almeno un anno c'è stato quello di nay oleary...
i miei li ho recuperati a casa dei miei tempo fa..che risate i tvb e tvtb vari...e tutti i nomi di quelli che mi piacevano..di alcuni ricordo a malapena la faccia...

BubittiLove ha detto...

Settembre, la fine quando ero adolescente
L'inizio, quando il mio animo malinconico ha iniziato ad amare l'autunno. Un mese di transizione quando ancora l'estate si trascina per poi concludersi, quando ancora porti sandali e magliette ma la sera fa freddo e ci vogliono scarpe chiuse e felpe. Quando accendi in sala la luce gialla ed è odore di nido, di famiglia.. beh poi da quando è nato il mio bimbo a settembre .. anche se i miei mesi preferti sono ottobre e febbraio.. Agosto da tempo per me è il peggiore! PS Tanti auguri Porpi, tra poco compi gli anni!!!

Wonderland ha detto...

Grazie, che bellissimi commenti... :)
Sono felice che apprezziate non solo i post una-risata-e-via ma anche quelli più intimisti... Si, ANCHE questo e' una direzione che vorrei prendere per il prossimo libro. Mi piacerebbe.
E ancora...
Si, ce l'ho avuto il diario di Naj-Oleari!!!! E svariate Smemo :D

Maddalena ha detto...

e io proprio il tre di settembre parto per la mia - nostra - nuova vita a Londra...un grande cambiamento per me, che della rassicurante e malinconica immutabilità settembrina ho fatto il suono della mia anima. ma ci vuole anche questo :) un settembre diverso, un punto e a capo, tutto nuovo e chissà cos'altro :)

grazie Wonder, come sempre, per le parole e le cose che scrivi e condividi con noi :)

(sono sempre la solita, l'avvocato del diavolo, ma dall'account Blogger :D)

Yayabmamma ha detto...

ohhhh mi hai lasciato in apnea!

...mi sento mooolto settembre in questi ultimi tempi :-)

Anonimo ha detto...

è vero settemre è anche il mese della palestra! il primo e l'ultimo di solito hihihi ;-)

lacionina

dona68 ha detto...

Grandeeeee!!! Quanto mi hai fatto ridere con il tuo libro!!! Lo consiglio a tutte le amiche! la mia porpi ha 8 anni... magari averlo letto allora un libro del genere... voglio il secondo - libro non figlio ;) ...

Improvvisamente in quattro ha detto...

Chapeau Wonder.
In questi ultimi tre post sto scoprendo una nuova Wonder.

Alessia A. ha detto...

Oh Wonder, che belle le Smemo!
Io le ho tenute tutte (rosa, nera, blu, gialla...), belle zeppe di "cimeli" appiccicati sopra, dediche, disegni, graffiti...che bei ricordi che mi hai fatto tornare alla mente!^__^

rosa ha detto...

ho avuto un tuffo al cuore (adoro questa espressione)!
è stato come un colpo di fulmine: credevo di essere l'unica, la sola al mondo che a settembre sfoglia riviste programmando il suo guardaroba. giuro che quando ero al liceo prendevo pure appunti. cose tipo: una sciarpona lunga a rigoni che fa molto francesina sbarazzina (ovviamente puntavo ad essere chi non sono).
questo ci rende un po' anime gemelle? o pretendo troppo?

simplymamma ha detto...

pura poesia. bellissimo!!!

Antonsesfemmina ha detto...

Settembre capodanno morale. Era una vita che ce l'avevo in testa, ma non avevo mai trovato le parole.
Grazie

Edurne ha detto...

Ciao, scusa il mio italiano, mi hanno rigalato il tuo libro per leggere in italiano e non dimenticarlo, ho visuto in Italia 6 anni e da 7 che non sono piu tornata, da quando ho la mia bambina. Mi sono sentita leggendo il tuo libro come se io fosse te, mi e piaciuto tanto, e adesso seguiro il blog. Sei bravissima.
Sai se ci sara anche in spagnolo? A qualche amica le servirebbe subito!!!
Cumplimenti ancora

rocciajubba ha detto...

Settembre...."il primo giorno"...per tutta la vita.

Anonimo ha detto...

Stai scrivendo un secondo libro??:)

silviaviola

Anonimo ha detto...

Adoro anche io settembre...che commozione questo racconto, sarà la gravidanza, ma mi hai piacevolmente riportato ai 20 anni...all'università, all'agenda e ai libri che sanno di nuovo, al fresco dopo l'estate torrida, al capodanno morale, definizione più azzeccata non potevi avere!

Michela, genova

erica ha detto...

con "settembre è il capodanno morale".....hai espresso quella sensazione che credo tutti abbiamo all'arrivo di questo mese....bello e brutto allo stesso tempo.
Ora da adulta lo odio pco, ma da ragazza...da bambina....quanto lo odiavo!!! Il mio count down per l'inizio della scuola cominciava da Agosto (si è vero...masochista come poche!)...e quando arrivava il primo di settembre per me era il lutto!

Ora invece....adoro la luce di settembre, le giornata tiepide e frescoline, la prima copertina trapuntata sul letto ma dormire ancora con le finestre aperte....e poi le vetrine che finalmente si ripuliscono di quell'accozzaglia di vestiti ancora in saldo che cercano di venderti a tutti i costi come se fosse il MUST dalla stagione prossima....si apre a settembre il TOTOCOLORE della stagione invernale (e per favore basta con sto lilla!).

Chiara, adoro leggerti!

meggY ha detto...

Ciao.Ho scoperto oggi il tuo blog, grazie ad un link su facebook.Che dire...complimenti per le azzeccatissime parole che hai usato per descrivere settembre, questo fantastico mese di transizione.Mese che soppianta di brutto gennaio in fatto di buoni propositi etc.
Tornerei a scuola solo per passare i pomeriggi in cartoleria con la mia mamma a scegliere astucci, diari e colori, wow!
Della tua descrizione adoro: "Passare dal Pampero ai Pampers è stato uno shock .. " , penso che sarà così anche per me ... quando sarà.
Adoro come scrivi, ti seguirò con piacere.
Buon proseguimento,
Meggy
^^

mare ha detto...

si, è vero settembre è un altro gennaio. Il mio mese preferito da sempre! questo post mi ha emozionato!

mamiATheart ha detto...

da sempre anche per me a settembre si riparte, si inizia qualcosa di nuovo, sarà che dentro sono rimasta ferma a quando andavo a scuola e a settembre si era pieni di entusiasmo con il diario nuovo, i quaderni puliti e le gomme profumate?? o sarà anche che quest'anno i miei due piccoli iniziano entrambi una grande avventura: materna e primaria...Buon anno nuovo allora! ;)
M.

MANU ha detto...

Anche io adoro settembre, da sempre.
Ps TU scrivi da dio....

UnNickname ha detto...

Anche per me settembre e' mraviglioso, e' il nuovo inizio, tutto e' possibile e hai in te tutta le potenza del mondo per poter cambiare in meglio. L'inizio della scuola era il vero primo dell'anno, che bellissimi ricordi...

Anonimo ha detto...

hai reso perfettamente i miei pensieri degli ultimi giorni...

annalisa

CosmicMummy ha detto...

settembre negli ultimi anni per me ha spesso significato un nuovo inizio, un cambiamento radicale: mi sono sposata a settembre, ho trascorso gli ultimi giorni della gravidanza a settembre (mio figlio è nato i primi di ottobre) e quest'anno... una nuova opportunità lavorativa, chissà che non sia davvero quella giusta!

bellissime parole ;-)

Giachina82 ha detto...

Amavo settembre.. ma da quando sto con la dolce metà è il mese dei ricordi belli e brutti.. il mese in cui lui pensa sempre e costantemente a suo papà.. il mese in cui mi dispiace ancora di più di non averlo conosciuto..

Leti ha detto...

Settembre, quanto lo amo!
Sarà che ci sono nata, ma è un mese meraviglioso per me :)

Che emozione quest post...

Leti

Anonimo ha detto...

Ecco, io invece odio settembre... e non so perchè. Adoravo il ritorno a scuola a settembre ed il ricominciare di tutte le attività, mi sono sposata a settembre di 6 anni fa ed è stato bellissimo, è nata la mia meravigliosa bimba il settembre scorso, ma nonostante tutte queste cose stupende lo odio. Odio le giornate che si accorciano, odio rimettere una copertina nel letto seppur leggera, odio sentire freddino la mattina quando mi alzo ed apro i balconi, odio l'angoscia che sento dentro in questo periodo. In particolare quest'anno odio il fatto che fra 2 settimane tornerò a lavorare e non potrò più stare tutto il giorno con la mia piccolina.
Comunque il post è bellissimo.
Ciao, M.

Anonimo ha detto...

Settembre colpisce, non v'è che dire.....
tanti post dedicati..settembre è il mese del capodanno morale...non avrei saputo dirlo meglio..
brava, Wonder..ancora una volta vai a colpire proprio li, in quell'angolino..e fai centro.

Hoshi ha detto...

Settembre ti risveglia dal torpore vacanziero e ti sbatte in faccia la realtà.

Sa di giovinezza e di speranze non ancora abbandonate.

Di amicizie perse e di bei ricordi.

E questo post mi ha fatto venire la pelle d'oca.

Wonder ti adoro.

Wonderland ha detto...

Non mi aspettavo tante risposte a questo post, grazie!!!
Edurne gracias por leerme :) Al momento non si prevedono traduzioni che io sappia, speriamo che qualche casa editrice spagnola voglia comprarne i diritti e diffonderlo anche da voi :D
meggy benvenuta, a te e alle altre nuove lettrici.

Skenk ha detto...

Settembre...quest'anno poi i cambiamenti sono veramente esorbitanti!! non ci sarà più il primo giorno di scuola, la scelta del banco, la pizza a ricreazione. settembre è iniziato con un sacco di angoscia ed incertezza sul futuro...e dopo il test d'ammissione di stamattina a medicina che dire che è stato uno schifo è un eufemismo, aspetto con ansia mercoledì prossimo per tentare di realizzare il sogno della mia vita, entrare a ostetricia...sennò c'ho la nebbia più assoluta davanti xD questo post è fantastico e mi casca proprio a fagiolo...complimenti come sempre, sei fantastica =)baci, una tua 19 accanita lettrice da sempre =)

fiocco72 ha detto...

Hai descritto benissimo il mese di settembre anche per me è un nuovo inizio, l'anno ricomincia, per me poi che ho due figli a scuola, seguo molto l'anno scolastico...

Alessia A. ha detto...

Grazie per il benvenuto, Wonder! :)

Anonimo ha detto...

Settembre è il mese in cui ci si può sentire straordinariamente vivi e pieni di progetti.

Io lo adoro.

Io sono nata il 4 settembre... Come qualcun'altra ;)

Carol

Anonimo ha detto...

Hai espresso alla perfezione il "mio" settembre, più la voglia di the caldi e torte di mele profumate e nuovi libri da leggere e buoni propositi. Purtroppo quest anno non riesco a sentirlo così, mi fa solo paura l'arrivo dell'autunno, come se stessi cadendo in letargo...
Ciao,
Dan(iela)

Moony ha detto...

Oggi sono andata in libreria a comprare il tuo libro uno per me e un altro da regalare ad un'amica in attesa di un nanetto..ma ne ho trovato solo uno! L'ho fatto impacchettare con molta indecisione..sono uscita dalla libreria e ho deciso in pochi minuti: e' mio!! Anche se non ho figli, non ne aspetto neanche uno ma sono troppo curiosa e non posso aspettare! Il mio senso di colpa svanirà alla prima pagina...

Waiting ha detto...

Vado fuori post. Ma oggi è il 4 settembre. Tanti auguri PORPI :-)

curatingcontemporary ha detto...

Settembre mi ha sempre messo un po' di depressione, specie quando ricominciava la scuola.

L'Estate se ne andava, e bisognava aspettare un altro anno per riaverla. Poi, crescendo, ho scoperto che le cose belle accadono anche in inverno, quindi il mese di transizione si e' ridimensionato.

Adesso amo Settembre per una cosa in particolare: anche mio marito festeggia gli anni in questo mese.

E...cacchio, mi sono appena ricordata di mia nipote che ne ha fatti cinque ieri!
AZZ...

sybin-zia-snaturata

Anonimo ha detto...

Ciao!

Ti leggo da qualche giorno e non ho mai commentato, ma ora non posso fare a meno di farlo. Complimenti, davvero. Settembre è per me esattamente la stessa cosa. E' l'inizio, proprio come un capodanno.
Buon compleanno a Porpi ma anche a te, Wonder ;)

Elisa L.

Erika ha detto...

ma quanto è bello e vero questo post??? Wonder sei mitica :)

Blog Widget by LinkWithin