il blog di una mamma per caso
AGGIORNATE I VOSTRI BOOKMARK!

Il blog continua su www.machedavvero.it.
Presto questa pagina su blogspot non esisterà più.

mercoledì 31 agosto 2011

Fare testina

Come una vera bimbaminkia, ieri mi sono vista gli Mtv VMAs e ho assistito a due scene ricche di pathos.
La prima è stata l'esibizione di Adele.
Ora. Adele è bravissima, le canzoni sono bellissime, ma lei mi sta sulle palle in modo eccessivo. Sembra l'apoteosi del 'dovete stimarmi perché sono brava e ciccia'. Che pure è una gran bella ragazza, però mi sembra che si autocompiaccia un po' di questa accoppiata tanto anti-starsystem di polpaccio pesante più ugola d'oro. Non so, forse è una mia impressione, o magari ho letto troppi articoli su di lei in cui la ciccia era stipata tra le righe.
Dunque, quello che volevo dire è che il direttore della fotografia e il regista del momento-Adele meritano l'ergastolo. Praticamente, il focus della scena era il suo doppio mento. Lei stava per altro benissimo con quell'abitino nero che le disegnava il punto vita e tutto il resto, ma sembrava avesse un mento enorme, il blob. E io spero sinceramente che scesa da quel palco abbia preso il regista e gli sia saltata sopra. Più volte.

Poi due parole sul momento Ga-ga-Ullallà e Britney. C'è stato questo attimo di tensione in cui l'alter-ego maschile di Lady Gaga, l'incredibile e per questo credibilissimo Jo Calderone (ma che nome del cazzo? era meglio Tonino Carotone), si è fatto piccolo e occhieggiante, seducente nel modo in cui solo i falsi timidi sanno essere. Si è avvicinato, poi allontanato, e ha proteso lo sguardo verso Britney in quel modo lì, quello del gatto di Shrek un po' in foia. Uno/a così ti verrebbe da baciarlo quasi per bontà.
Britney per una frazione di secondo ci è cascata, ha titubato qualche istante, poi ha proteso le labbra e. No. Ci ha ripensato.
"L'ho già fatta sta cosa qua" ha detto.
Pensando a Madonna, e a Rihanna.
No, dico, per l'appunto: daje sto bacio e fai filotto.
Niente.
Oltre ad aver perso un ottimo picco degli ascolti (anche se il momento a mio avviso ha ugualmente funzionato, non si vede tanto spesso un coito interrotto della sceneggiatura in uno show americano) mi ha fatto pensare a quegli imbarazzanti momenti in cui nella vita noi tutte siamo state costrette a fare testina.

Fare testina: romano, o almeno credo, citato anche in qualche film se non ricordo male. Quel momento in cui tu e un'altro tizio/a vi state per baciare, poi uno dei due ci ripensa e gira la testa prendendoselo sulla guancia o più probabilmente sull'orecchio. O semplicemente allontanandosi un po' indietro.

Grazie al cielo non mi è mai successo di subirla (non per merito, è che tastavo il terreno molto prima), ma di farla sì. E non è terribile quella sensazione in cui sai che dall'altra parte c'è un carico di aspettative delle dimensioni di una portaerei e tu stai già pensando che hai dimenticato di mandare la lavatrice?
Poi, ancora pensando a quei calzini che hai lasciato sotto al letto, torni alla realtà e trovi un paio di labbra umide che ti si avvicinano con fare talmente delicato da sembrare minaccioso.
Porca troia.
A quel punto, se c'è abbastanza tempo prima dell'impatto parte il: "Senti."
Se riesci a cambiare argomento hai vinto. Farli parlare: ecco il segreto. Non lasciare nemmeno un attimo di silenzio, soffocare qualsiasi romanticismo. Vai col cameratismo: parla della gara di rutti che ha vinto tuo fratello. Dell'ultimo derby. Di dove ha comprato quel tablet che hai visto l'altro giorno. Se non funziona, parla del tuo ex. Fallo parlare della sua ex!
Non recepisce? Metodo Britney: testina.

C'è gente che si è limonata i sedili della macchina più volte, per questo.

E niente, oggi ho bisogno di una risata e forse anche LadyGaga ne ha bisogno, quindi voglio sentire le vostre migliori storie di testina.



Condividi

47 commenti:

ciami ha detto...

fare testina, il piccolo Muccino in manuale d'amore.
Che quando si parla di film impegnati io son sempre sul pezzo! :)

pioggerellina ha detto...

Concordo su quello che hai detto su Adele.

E aggiungo, ultimamente una che ha preso questa piega è Paola Cortellesi: al contrario perchè lei invece è diventata secchissima ma se la tira da quando, appunto, lo è.

Anonimo ha detto...

Fare testina!! Che bello scoprire che certe cose hanno effettivamente un nome.

Oddio sì, mi è capitato, ma la volta peggiore è stata in assoluto quella in cui NON ho materialmente fatto in tempo a fare testina.

Vaglielo poi a spiegare. Che se la mena ancora adesso.

Cla ha detto...

Uh manuale d'amore! Stupendo il "fare testina" (a genova non si usa uff)...la volta più clamorosa di quando ho scampato un bacio....quando in macchina con il lui in questione (tanto caruccio ci parlavo bene ma zero sfrigolio nella pancia)lui si protende e io faccio un salto sul sedile e lui "mica ti mangio" e io "no no è che mi sembrava ci fosse un insetto!!!" e da lì è partito il "dobbiamo parlare"!!!!

El_Gae ha detto...

Fatta mai, giuro. Subita un sacco... perchè il motto è/era (in veneto idioma) "xè mejo on sc'iafon che ciapar da cojon" (È meglio un ceffone che farsi dare del ... appunto)

Wonderland ha detto...

Ahahah è verooo: il trauma del non avere il tempo di fare testina! Aaaaargh!

pollywantsacracker ha detto...

la più bella che mi ricordo è stata tipo a 13 anni. Lui mi piaceva tantissimo, si era su un divano, ed era capodanno. Non avevo mai baciato nessuno, mi pare. Accanto a noi la mia migliore amica e altro preadolescente arrapato. E niente, lui tenta di baciarmi e al contempo lancia segnale all'amico battendo un colpo sul divano. Ti giuro. e quando mi sono girata mi ha detto IN DIALETTO (io aborro il dialetto, ha un tono troppo contadinesco): mo s'et fat??? (cos'hai fatto?).
Alla fine con costui c'è stato effettivamente un bacio, due anni dopo, in un bagno. Era un tipo raffinato.

Anonimo ha detto...

Hai usato un'altro. Che in teoria sarebbe solo un errore grammaticale, pure orrendo. Qui invece ci sta quasi bene. Un uomo-una donna-una donna-un uomo...Lady Gaga, insomma. La testina è capitata a tutti, una donna-un uomo...eccetera...ma non sempre è odiosa, lo ammetterete. Ci sono situazioni in cui è più divertente lasciare le cose in sospeso che darsi baci senza senso. Due attrici consumate come Britney e LG lo sanno benissimo e così hanno fatto.

PirAnna ha detto...

A me testina non è mai capitata. Di solito scoppiavo a ridere e si fermavano. Però il meridionale sfigatissimo che prima di baciarmi si è inginocchiato, mi ha preso le mani e mi ha chiesto di FIDANZARCI... Beh, è stato uno dei momenti più ansiogeni della mia vita!

Chiara ha detto...

Io ho al mio attivo almeno una testina che immaginavo strategica. Pomeriggio di studio con compagno di classe di cui ero perdutamente innamorata (e lo sarei rimasta per i 6 anni successivi), lui tenta di baciarmi, io faccio testina "perché così rimando a quando sarà il momento giusto". Morale della favola: lui di lì a una settimana si mette con una bella bionda giuchiforme. Con cui è sposato ancora oggi, a una ventina d'anni di distanza dai fatti.

giulyxmas ha detto...

Testina, non sapevo si dicesse così! Comunque io l'ho fatta una clamorosa, purtroppo per il lui in questione...Avevo circa 20 anni, esco con questo tizio che nemmeno mi piaceva ma mi faceva tenerezza, andiamo al cinema, dopo il film parliamo, ridiamo, io sto anche bene, poi vedo lui che si fa serio tutto insieme e mi dice "vorrei darti un bacio" e io terrorizzata perchè proprio non voleva piacermi, proprio a livello fisico non c'era niente di niente "Ma anche no!".
Mi ricorderò sempre la sua faccia da cane bastonato...se lo facevano a me, minimo mi mettevo a piangere!!

SaraLove ha detto...

bella l'immagine del profilo.. un pò sienna miller & un pò kate hudson!

www.barbienonsposaken.blogspot.com

Wonderland ha detto...

@SaraLove grazie! adoro entrambe :D

@Chiara NNNNOOOOOO. Che presa a male. A @Polly ha detto meglio.

@PirAnna oddio, fosse capitato a me sarei rimasta traumatizzata.

@Anonimo è una svista orribile, che tra l'altro mi capita troppo spesso. Una regola che conosco benissimo e che nella fretta storpio regolarmente, me tapina. Ma qui ci sta. Quasi quasi lo lascio.

@Giuly poraccio.

PrincesseSilvia ha detto...

Non l'avevo mai sentito dire "fare testina"...adesso so come si chiama! ;)

Comunque io una volta mi sono quasi spaccata il naso (contro il suo)... si capisce che non mi piaceva tanto!? ^_^

pioggerellina ha detto...

Wonder, ho letto un tuo post passato dove dei tipi ti stavano guardando CON APPETITO mentre scendevi dalla macchina... fino a notare che quello che tiravi fuori dall'auto non era una borsa ma era una bimba :)

Ho fatto un viaggio nel tempo della mia infanzia... mia mamma mi ha avuto quando aveva 20 anni! Nel lontano '85, quando avevo 2 anni ed eravamo al mare, alcuni ragazzi guardavano la mia bellissima mamma 22enne e le facevano complimenti... mia nonna li abbruttiva pesantemente ed istantaneamente dicendo "Eh, guardate che ha una bambina di due anni eh!!"... che incubo :)

Sei bravissima, ho consigliato il tuo libro a tutte le mie parenti femmine che si sono aggregate alla schiera delle tue fans!!!

mafalda1980 ha detto...

Eh, la prima e unica volta che l'ho fatto è stato un paio d'anni fa, con un amico-di-mail-di-lavoro che avevo visto per uno spritz.
Al momento di salutarci, ho schivato la lingua per un pelo... non so se sono rimasta più stupita o lusingata, perché lui era pure il mio tipo, ma -per me- era chiaro che eravamo solo amici.

Di Adele penso la stessa cosa: sul mio blog c'è la mia foto, ma essendo sovrappeso non metto un primo piano delle mie cosce :D

Chiara ha detto...

Io non ho mai fatto testina, forse perchè lanciavo chiarissimi segnali prima. Ma lo scorso anno, alla veneranda età di 28 anni, l'ha fatta a me un mio caro amico, bello, dolce, simpatico, gentile, intelligente... ero cotta in pratica! Uscivamo quasi ogni week end insieme, mi cercava, mi chiamava... e al dunque.... TESTINA! Perchè siamo amici e stiamo bene così. Non potete capire la vergogna in quel momento.. Ma ora siamo ancora amici e siamo anche vicini di stanza in ufficio!

Maria Pia ha detto...

Io ne ho fatte, ma ne ho anche beccata una a 15 anni quando, ubriaca, volevo a tutti i costi baciare un arbitro di pallavolo che oltre ad avermi schivata ha contemporaneamente aperto la porta della sua stanza e fatto scivolare in corridoio.
Ma nonostante l'ebbrezza non ho dimenticato le sue mutande gialle /supersporche poggiate in bella vista sulla sedia. Bleah!! Che schifo...Un minuto di vergogna!!

knin ha detto...

La piu' bella testina che abbia mai fatto ebbe fu abbastanza involontaria (l'avrei fatto comunque se me ne fossi accorta, ma non so davvero cosa guardavo). Ero alle elementari, e il tipo della quarta A o B, non ricordo, si era innamorato. Mi aveva anche avvisato con una bella letterina con il cuore finita spietatamente nel secchio fuori la scuola. Sapete quei codini alla Baggio che andavano una volta? non ce la potevo proprio fa' con uno con il codino...
Insomma, io tornavo in classe dal bagno, e nel bel mezzo dell'atrio lui si avvicina e tenta di abbracciarmi/baciarmi. Peccato che la mia gambina di 9enne fu tanto veloce da azzardare uno sgambetto che lo lascio' lungo lungo per terra, a faccia avanti. Che risate!

Ovviamente nessuno seppe mai che fu tutto involontario. Tentavo solo di non inciampare io, del tentativo di bacio me lo dissero dopo :)

laura ha detto...

La sera del mio diciottesimo compleanno. Mi son presa quasi una testata tra zigomodestro e orecchio, perchè mi sono voltata troppo tardi (ero un po' in gatta effettivamente).
Ma ne è valsa la pena: ho scoperto solo qualche settimana dopo che il tipo ci aveva provato con tutte le tipe della festa e che io ero stata l'ultima della lista. Ti immagini che bella figura di m.... se mi fossi fatta baciare?!?
Inzomma...

elena ha detto...

Non sono di Roma quindi non avevo mai sentito questa espressione, a parer mio "l'uomo tampina, la donna tampona" cioè l'uomo è sempre pronto, pare abbia la lingua in tasca e per il resto ... non entro nei particolari, viaggia col pensiero a senso unico e quando parte l'ormone tutto il sangue defluisce in quella zona e lascia libero sfogo agli istinti animaleschi o almeno ci prova... la donna ha mille e un pensiero (a volte troppi) che gli ronzano nella testa "lo farà per amore, per sesso, certo con me non per soldi (!), mi ama, ma domani mi amerà, ma sarà il caso rivederlo e se poi non mi chiama, lo bacio? e poi, cosa pensarà di me" e via discorrendo, a quel punto abbiamo già porto l'altra guancia e l'occasione è sfumata, a volte, col senno di poi capiamo di esserci tolte da un bell impiccio!

unadicuore ha detto...

Uh, quanto ti condivido su Adele!! :-/

elena ha detto...

A Parigi,a 20 anni, con uno dei miei migliori (attuali) amici...per 'fare testina', e schivare un bacio che mai e poi mai mi sarei aspettata, ho dato una mega'testata' sul palo della metro :-)))

Annaelle ha detto...

No dai Wonder, tutto ma Adele non me la criticare.
Potere alla ciccia con talento! :-)

Fra ha detto...

Testina... lo avevo sentito anche io da Muccino in Manuale d'amore.
Io ne ho fatta una clamorosa quando avevo circa 15 anni e non avevo mai baciato nessuno... il tizio con cui stavo passeggiando (che mi piaceva pure, ma non più di un altro di cui ero invece innamorata follemente) ad un certo punto si è fermato per strada, mi ha guardato e si è sporto in avanti... a quel punto, realizzato cosa stava per succedere, ho girato la faccia e detto NO! (lui ci è rimasto malissimo e mi ha detto che ho urlato un NO che ha fatto tremare la strada!).
Un'altra volta mi è capitato di schivare un timido tentativo, parlando di un ex.
Per fortuna non ne ho mai ricevute... ma perché come ha detto qualcuno (o forse tu), ho sempre tastato il terreno ben bene prima. :)

nerorimmel ha detto...

oddio, per la mia "testina" mi sono bevuta otto cuba libre in due ore.
così avevo le labbra occupate!

Castagna ha detto...

Presa una testina da quello fichissimo della crociera (Jon Bon Jovi più magro, meno di plastica e diciottenne, io ne avevo diciassette) perchè ero completamente incapace di controllarmi quando lo guardavo. Poi ci siamo messi insieme, ma è la prima e l'ultima volta che sono stata insistente con qualcuno.

In compenso, anni dopo sono stata punita, ho fatto una testina perchè mi stavo lasciando dopo un paio di giorni di scarso entusiasmo fisico con uno spasimante che era in realtà (ed è tuttora) un amico, ma data la posizione (eravamo seduti sul mio letto) lui ha equivocato pesantemente e iniziato a baciarmi il collo con chiarissime intenzioni... Prevedendo che il gesto dopo dovesse per forza essere la mano sulla tetta, l'ho mollato a tre nanosecondi dall'equivoco. In effetti, l'ho mollato perchè era prevedibile e perchè pensava che io lo fossi altrettanto.

marta ha detto...

bella, volontaria, con un cacacazzi che ci ha provato con me per anni salvo mollare proprio la volta che lo sono andata a cercare io. quando ci siamo rivisti, io felicemente impegnata e lui ovviamente piacione, l'ho portato al limite del bacio facendo testina all'ultimo, con ghigno perfido in viso.

mi ha risposto con un simil-affranto ''soddisfatta ora?''.
si, 'na cifra :D!

Portinaio ha detto...

W Adele! W il doppio mento!
A me hanno dato una testata prima di baciarmi...

Pentapata ha detto...

per un attimo ho visualizzato Adele che tipo irene cara zumpa frenetica sul regista. orrore.

mai fatto testina, so' generosa io sa'? sempre limonati tutti.

lasté ha detto...

Una l'ho fatta a un compagno delle medie che voleva fare lo scemo durante lezione: si è sporto sulla sedia e io l'ho spinto via. E' caduto all'indietro e si è ritrovato a quattro de spade. Non ci ha riprovato.
Il peggio è stato quando NON ho fatto testina perché ero troppo ubriaca, e siccome mi vergognavo ad ammetterlo sono uscita col tipo in questione per un mese. Alla fine l'ho mollato, lui mi ha tirato l'orlo dei pantaloni piangendo e dicendo "Ti prego...", dopodiché ha avuto un sussulto di orgoglio e se n'è andato sibilandomi furioso "Te ne pentirai!". Non me ne sono pentita.

E una volta hanno fatto testina a me in un modo SPAVENTOSO, ma è troppo lunga e la devo raccontare sul mio blog :P

trilly ha detto...

non so, a me Adele piace proprio così, non è detto che una cantante famosa e bravissima debba essere perfetta e magrissima, dove sta scritto? siamo noi italiani a dare sempre più importanza alle apparenze...

Marta ha detto...

Ciaooooo........pensandoci.....si si mi è accaduto....con mio marito...i primissimi tempi....l'ho subito, ma a quanto pare non perchè non volesse....ma ritenendo troppo sfacciato provare a baciarmi....e la cosa è andata avanti per un pò....fino a che non gli ho detto: "che aspetti??"
UOMINI.....
un abbraccio Wonderland......
Marta di www.sospiridelcuore.blogspot.com

alterElle. ha detto...

mmm non la penso come te su Adele... certo è però che c'era qualcosa che non andava in quelle inquadrature XD

testina...uhm si, mi è capitato di farla. di riceverla direi di noi: non ho mai provato a baciare io per prima un ragazzo...

erounabravamamma ha detto...

grazie! finalmente so come si chiama quella cosa lì, a cui non avevo mai dato un nome. in effetti tu da me se non sbaglio avevi imparato l'espressione "il linguino". che meraviglia questi nostri fecondi scambi.

Wonderland ha detto...

Wait: non voglio essere fraintesa su Adele. Lei mi piace e la trovo sinceramente sexy e molto raffinata alla faccia dei kg di troppo, la cosa che mi infastidisce è che mi pare lei ci capitalizzi sopra in modo molto snob. Il risultato è che invece di passare oltre il fisico e giudicare la sua musica e il personaggio dell'insieme, lo sottolinea ancora di più usandolo in modo un po' ricattatorio col pubblico. Una captatio benevolentia di cui davvero non ha bisogno: è talmente brava!

Franci ha detto...

Non so se vale come testina, magari testina al contrario. Di certo è stata la mia prima e più "terrificante". Avevo credo 11 anni ed eravamo impegnati in una delle centomila varianti del gioco della bottiglia che la fantasia preadolescenziale possa escogitare. Eravamo entrambi presi da altri due villeggianti e come si usa in queste cose eravamo attentissimi a monitorare la loro situazione. A un certo punto il gioco prevedeva lo scambio di un casto bacio sulla guancia e in quel mentre, noi che stavamo guardando i nostri amati e non ci eravamo degnati di uno sguardo per tutta la durata del gioco, abbiamo entrambi voltato la testa. Contemporaneamente. Morale: un bacetto sulla guancia è diventato un bacio sulla bocca. Il primo e per sbaglio. Cominciamo bene, mi sono detta. La cosa peggiore è stata la vergogna di rivederlo per tutta l'estate.... e anche quella dopo.

Anonimo ha detto...

16 anni (a ritornarci a 16anni, mamma miaaa!),in aeroporto, al ritorno dalla vacanza-studio. Il ragazzo con cui avevo avuto nella vacanza una storiella mi si avvicina, pronto a salutarmi con un bacio,da veri fidanzati ormai. Io tiro indietro la testa, anzi tutto il corpo stile limbo, con lo sguardo che dice: ehi bello, ora siamo in Italia, le cose fatte a Londra rimangono a Londra!! Perfido...ma magnifico solo a pensarciiii! :-D

Annaelle ha detto...

Io non ho mai letto interviste di Adele, quindi non posso sapere se ci capitalizza o meno, cmq ti credo Wonder, non mi stupirei se lo facesse.
Pero' diciamocelo... quante mezze tacche usano la loro bella figura per cantare, ballare e muoversi senza grazia ne' talento?
Almeno lei lo fa con cognizione di causa...

:-) my 2 cents.

Iris ha detto...

A me è capitato di mollare una testina ad un amico insospettabile che m'era venuto a trovare. Dopo avermi fatto ubriacare nel mio locale preferito, mentre tornavamo a piedi ci ha provato, dopo avermi fatto una scenata di gelosia per tutti i ragazzi con cui avevo parlato. M'è dispiaciuto tanto, ma proprio non ce n'era. Il problema era che dovevo ospitarlo, e non contento ha cercato di infilarsi nel mio letto per "dormire abbracciati" ricevendo il secondo due di picche...

Lady Nutelliel ha detto...

Una testina virtuale lunga un anno di università, ci può stare?
Io cotta lessa di lui, lui preso ma tutto una remora. Finché non si dilegua. Lo intravedo qualche mese dopo in un angolo intento a non-fare-testina con una ragazza.
Dopo esserci persi per quasi 10 anni ci siamo ritrovati. Cioè, io l'ho ritrovato per caso. Sistemato, padre di famiglia. Sempre con la sua strana dolcezza protettiva e delicata nei miei confronti. E sempre quadrato come un cubetto di ghiaccio al limone.
E mi sono detta, viva la testina. Saran figure di cacca, ma salvano vite! Se fosse andata meglio, sigillata nella casa dai tappeti belli, avrei rischiato di esserci io. Con, davanti al mio nome, un titolo professionale adeguato a quello di studio, magari, ma senza zaino sulle spalle...

anakin80 ha detto...

A volte l'ho subita, ma se tocca a me cerco di buttarla sul calcio: nulla smorza ogni desiderio come il tirare in ballo l'improbabile formazione della Roma XD

E' la mia prima visita, ti mando un saluto!

Benedetto :-)

Tiziana M. ha detto...

Tempo fa un insospettabile ragazzo, mentre parlavamo seduti su un muretto, mi disse: "Perchè poi a me la musica di Mango piace". Te possinoooooooo....ho perso i sensi per qualche secondo mentre nelle orecchie mi risuonava ossessivamente quella frase, "PerchèpoiamelamusicadiMangopiacePerchèpoiamelamusicadiMangopiacePerchèpoiamelamusicadiMangopiacePerchèpoiamelamusicadiMangopiace".
Quando mi ripresi mi stava a tre centimetri dalle labbra. Mi alzai di scatto dicendo: "Devo andare dal panettiere!".
Provò a chiamarmi ma non lo rividi mai più.

PS* Noooo, quella bella trippona di Adele! Che poi se sono grasse e simpatiche rientrano nel genere "grasse e simpatiche" e non va bene.

Pulce ha detto...

In prima liceo,nel fare testina a un tizio che insisteva nell'accompagnarmi fin sotto casa mi scanso con troppa convinzione...e inciampo prima nella mia e poi nella sua bici,per crollargli alla fine addosso in un groviglio di ruote e pedali. Che dire,é stato un convincente invito a desistere.

Eva ha detto...

Lo sai che mi hai fatto sorridere?
...E per questo ti seguo. Te lo meriti.
Ciao!

Anonimo ha detto...

testina....bello: io me ne ricordo 2.
una fatta ad un ragazzo che mi piaceva un sacco ma aveva la morosa (anche se lontana) lui prova a baciarmi e io con uno sforzo immane volto la faccia e gli porgo la guancia...però sono stata molto fiera di me (poi ovviamente sono successi mille casini)

altra volta, scena meravigliosa: ero uscita con questo che NON mi piaceva ma io non so dire di no al primo appuntamento....praticamente quando si è avvicinato io sono scappata intorno alla macchina!

sybin ha detto...

Io sono riuscita a fare testina con uno che mi piaceva un sacco. Alle medie, il bello-bullo-eballobene della classe. L'unica cosa che volevo da lui era il primo ba...OK, la prima limonata. E non nel senso della bibita.

Però a quanto pare per limonare ci voleva "metodo", al che, durante la romanticissima ora di educazione fisica, in un momento di vuoto di persone nell'anticamera della palestra, lui mi si avvicina con la boccuccia socchiusa e io faccio un salto indietro proferendo un soave: "Nun t'azzardà."

Ma sarò scema?

Blog Widget by LinkWithin