il blog di una mamma per caso
AGGIORNATE I VOSTRI BOOKMARK!

Il blog continua su www.machedavvero.it.
Presto questa pagina su blogspot non esisterà più.

lunedì 19 settembre 2011

Corpi e anticorpi

La cosa assurda è che sono tre giorni che i quotidiani nazionali sembrano un libretto porno scritto da una casalinga frustrata del Nord Dakota, pieni di improbabili intrighi porno tra gnocca e potere. Gnocca appena maggiorenne e potere dalle prestazioni a stantuffo.
Con il tocco di tristezza finale che è il sesso con l'eliminacode.
Ma non è questa la sede per discuterne, ieri ho già dato un mio modesto punto di vista. Solo che è molto divertente leggere nei commenti sotto agli articoli quanto gli italiani siano profondamente indignati e poi sentire le chiacchiere - maschili - al bar di quanto queste figur(acce) politiche siano segretamente aspirazionali.

Cambiando argomento, volevo dirvi che questa sarà una settimana pazzesca. Sono ormai settimane che mi sveglio all'alba in fibrillazione, e ormai ci siamo. Questo è il settembre che aspettavo e questa è la settimana in cui tutti gli ingranaggi che ho iniziato a muovere mesi fa potrebbero fare click.
A pensarci, forse è meglio che mi sposti.
In più è ricominciato l'asilo, la Porpi è assolutamente entusiasta di andarci perché se arriva presto la mattina può appropriarsi dell'inestimabile ed unico barattolino di Didò rosa, io mi sono strutturata una scaletta giornaliera ad incastro che prevede un salto indolore dalla scuola alla nonna e conference call senza BANANANANANA in sottofondo.
Cene in coppia ioPorpi, perché Lui non si vedrà in giro per un paio di settimane, ma il lavoro è lavoro e io capisco. Comprendo. Mi organizzo. E farcela da sole è comunque una bella sensazione, almeno finchè l'adrenalina della novità ti tiene su (per i capelli).
Arriverà un giorno in cui tutta questa roba mi lascerà stecchita al computer, e mentre voi vi chiederete come mai ho smesso di postare mia madre commenterà: "glie l'avevo detto, di non stare tutto il giorno su Internet."

Mi sono alzata stamattina, ho svegliato Porpi, ho risposto ad alcune mail prima delle sette e mezza e ho iniziato a vestirla. Inizialmente ignorando il fatto che prendendola in braccio iniziavo a sudare. Poi inziando a considerare la cosa con un certo orrore. Infine appurando i sospetti con un termometro.
Avete sentito quell'urlo di frustrazione intorno alle 7.50?
Sì, ero io.

Da archiviare in: come la febbre dei nani si autoprogramma quella settimana che inizi il nuovo lavoro/devi partire per un viaggio non rimborsabile/devi consegnare il lavoro della tua vita/ti devi sposare/devi ricevere il Nobel o il Pulitzer/dopo vari tentennamenti hai finalmente accettato quell'invito a cena da Johnny Depp.

Condividi

49 commenti:

luciebasta ha detto...

Queste sono le leggi di Murphy nanesche: in ogni caso ce la farai, è prerogativa delle mamme!
In bocca al lupo!

psicomelina ha detto...

Nooooooooooooooooooooooo!!!! Dai, la febbre noooooooo!!!!

Ma una curetta omeopatica per le difese immunitarie? :D

Secondo me andrà tutto come avevi programmato, eccetto per il Banananana, che sarà in sottofondo tutta la settimana (presto! trova un'alternativa!!!)

GoodLuck! Anzi... "Push your luck!"

mafalda1980 ha detto...

Immagino non ti consoli sapere che da bambina ero SEMPRE malata (non ricordo di essere andata all'asilo più di una dozzina di giorni in due anni), ma in compenso dai dodici anni in poi non ho più avuto un'influenza. No, non ti consola per niente e me la potevo anche risparmiare.
Coraggio, sei forte (con accento Celentano sennò non rende)!

Molly ha detto...

"Ma come fa a far tutto?" docet :-)
Senti ma per caso la tua novità ha a che fare con quel misterioso bannerino-countdown che passa sopra il blog?

Anonimo ha detto...

Solidarietà al 100%...anche il mio nano, dopo 2 settimane di asilo, oggi ha la febbre, e questo è il terzo anno di nido, speravo che gli anticorpi avessero ormai i contrococomeri...e invece!!Comunque in bocca al lupo per il tuo lavoro!!!!Vedrai che ce la farai, ce la faremo!!
Maura.

ELENA ha detto...

Questi sono i grandi misteri della vita: perchè ai bambini viene sempre la febbre nelle occasioni meno opportune, perchè piove sempre quando non ho l'ombrello, perchè il pulmann passa in anticipo l'unica volta che io sono in ritardo di 5 secondi quando di solito lo aspetto per 30 minuti, perchè il pane mi cade sempre dal lato della marmellata, perchè alla tv non c'è mai nulla di interessante se non l'unica sera in cui esco, perchè incontro dei fighi solo quando ho le mutande di fantozzi......

Elena e Manuele ha detto...

allora non sono l'unica!!
il 10 anni mi sono ammalata 3 volte: ferragosto, capodanno, la settimana scorsa, ovvero quella di inserimento al nido del nano. yeah.

Chiaraluce Littledreamer ha detto...

Wonder... il nano ha 5 anni, ad ogni settembre mi dico "quest'anno andrà meglio, gli anticorpi che si è creato l'anno scorso saranno grossi come cavalli..." Bene. Bastachemelocredo. Quest'anno abbiamo resistito due e-dico-due miserrimi giorni e poi 39.5... è una magra consolazione, lo so, ma è proprio il caso di dire che le cose non vanno MAI come credi...

Elavantin ha detto...

Siamo in due. Anzi, in quattro. Io e te... Porpi e Bimbo. Mal comune mezzo gaudio? Ma anche no. Sigh. Buona settimana...

kristel ha detto...

Un classico. Uno aspetta "quella" settimana per mesi e mesi e poi appena arriva succede qualcosa. Io un nano/a ancora non c'é l'ho ma ti seguo perché il tuo blog mi piace un sacco. E poi essendo nata anche io il 30/11 non potrei proprio fare a meno!!!! ^___^

kiaradiloona ha detto...

Tranquilla sei in buonissima compagnia!
Bilancio dopo 4 gg tra asilo nido e scuola materna:
piccolo (8 mesi)con febbrone, raffreddore e tosse, poi macchioline=sesta malattia.
grande (3 anni) mal di gola che non riusciva più a mangiare ne a bere, gita al ps venerdì sera= adenovirus!!!!
E io che volevo andare a fare shopping prima di tornare immersa al mio lavoro...seeeee... illusa!!!!

MammaTogata ha detto...

Ciao Wonder...ti faccio compagnia se vuoi. Anche la mia piccolina: dopo solo una settimana di asilo è arrivata la febbre.

Claudia ha detto...

La febbre e i malesseri di mia nipote si sono presentati sabato alle 17.27 poco prima che mia sorella entrasse in atelier a provare i suoi abiti da sposi. Se hai sentito un urlo agghiacciante, era lei!

Antonella ha detto...

Venerdì:primo giorno che torno a lavorare dopo quasi un anno di stop, il nido iniziato da pochissimo e il primo giorno che il papà passa da solo con la scoiattolina (8 mesi)....e lei mi torna a casa con la febbre! Bello iniziare così!

Mamma_pasticciona ha detto...

Ti leggo da poco e il tuo blog è molto bello! Complimenti.

Noi mamme siamo continuamente messa alla prova, è palese ormai, ce ne siamo accorte, perciò ora può bastare, grazie.
Spero che gli ingranaggi facciano click e lo facciano anche più forte che mai, tipo kccklickk e che la tua bimba guarisca presto.

Sono all'inizio del mio nuovo blog/nuova consapevolezza/nuovo tentativo, se ti va di passare mi fa piacere. Ciao, Pasti

Freedom72 ha detto...

attendo con orrore l'inserimento alla materna, al nido ho rinunciato, sennò al rientro al lavoro trovo una lettera di licenziamento...( ehhhhhhhhhh magari fosse davvero garantito art 15 e maternità....inferno burocratico)
P.S. sempre che i miei genitori reggano a tenerlo 10 ore al giorno...

Wonderland ha detto...

Che culo: un lazzaretto virtuale. Solidarietà e tachipirina a tutte.

S72 ha detto...

E io che pensavo di essere l'unica sfigata! Mio figlio dopo 4 giorni di asilo oggi ha 39 di febbre e io che, manco a dirlo, oggi dovevo fare 13.569 cose... m'attacco. E allora accantoniamo i miei impegni che tra mezz'ora ci aspetta la pediatra con il suo vagone di cure omeopatiche e non che tanto a niente servono...
In bocca al lupo e buona giornata per quanto possibile1

Fra ha detto...

la regola funziona anche per me in prima persona!! devo partire per il viaggio delle mia vita? tiè... mestruazioni anticipate e così forti che rischio la trasfusione e ci manca solo il viaggio; devo iniziare il lavoro più importante dell'anno e che devo finire in 3 giorni? mal di testa invalidante e capogiri che manco sulla barca con le onde alte due metri; e così via dicendo... :))

Mammamsterdam ha detto...

Tieni duro, ce la farai, te l' ho mai spiegata la teoria dell' angelo custode delle mamme? Me l' hanno spiegata in una giornata tipo la tua e un po' mi ha consolata. (Ripetiti che è una fase e poi passa).

Certo, una capisce, il lavoro eccetera, ma un lavoro, non ce l' avremmo pure noi?

TheGirlwiththeSuitcase ha detto...

Ma come fai a scrivere così bene? Apri un corso tutto tuo, che salgo subito sul primo Torino-Roma della giornata e sono sotto casa tua! ;-)
ps: lo so, lo so, certe cose non s'imparano... :-(

Francy ha detto...

Mi hai fatto prendere un colpo, su Facebook il termometro sembrava un test di gravidanza! Pensavo fosse in arrivo il secondo :P

Anonimo ha detto...

il mio nano grande dopo 5 giorni di scuola venerdì è tornato a casa con la febbre, per lui 5° anno di scuola (3 di nido e questo è il 2° alla materna) ma non c'è speranza....le abbiamo provate tutte, cure omeopatiche e non, ma se se deve ammalà s'ammala....non ci sono santi. Tanta pazienza, prima o poi passa.

Anonimo ha detto...

oddio la tata ha iniziato oggi......tremo al solo pensiero....non je la posso fà...

widepeak ha detto...

o cavolo! io sono soggetta a febbri improvvise (anche se per noti motivi) e ho capito che non dura, ma non so se vale anche per te, basta che mi concentro sulla febbre per 24 ore (cioè non faccio finta di non averla facendo le solite 6 milioni di cose) e poi la mattina dopo, va meglio...
e comunque...fatti aiutare!

labiondaprof ha detto...

Beh, è un classico. Io insegno, e quando si ammala mia figlia? Il giorno della riunione con i genitori, a cui non posso proprio mancare, o il giorno degli scrutini, magari si deve decidere se bocciare o no, la sera prima della gita scolastica (sua o mia, non importa, il giorno della consegna delle pagelle ecc.
Curiosa da morire riguardo al banner e a ciò che lascia capire:-)

titty ha detto...

...io aggiungerei anche febbre altissima nella tanto sospirata crociera, che impedisce di utilizzare anche solo l'1% delle attività fichissime che offre la nave! E proprio perchè stai in mezzo al mare non puoi chiamare il pediatra! Dai su che passa in fretta! baci

sybin ha detto...

DOH.

Ti dico solo che la parola verifica per postare questo commento è "panco". Manca una "i", ma sono sicura che ce la fai lo stesso!

:-*

CRI ha detto...

bhe mi consola sapere che i miei figli non sono gli unici a complottare contro la loro "genitrice"....penso proprio che gli anticorpi lo facciano un po apposta....probabilmente si divertono solo così!!!

in bocca al lupo per tutto!
a presto CRI

Mariana ha detto...

Oh, mamma... mi sembrava di leggere la mia di storia... anche io settimana ultra programmata, incastri a tutto tondo, mille, dico MILLE cose da fare... ieri (domenica) sera a cena ci siamo accorti che non era tanto in forma, aveva avuto una specie di sfogo causato da un batterio settimana scorsa, ma sembrava guarito! Invece noto che aveva qualcosa in testa sotto ai capelli... ti dico solo che alla fine abbiamo dovuto radergli TUTTA la testa perché - parola del santo pediatra venuto in casa stamattina - "il batterio è andato in circolo"! Bello! Sto batterio se ne va in giro per il corpo di mio figlio mentre l'unico giro che farò io sarò tra salotto e cucina...

Cento per cento Mamma ha detto...

Commento positivo di sostegno: se ha la stessa influenza che ha avuto mia figlia, la febbre le durerà solo mezza giornata. Domani solo più raffreddore e dopodomani... all'asilooooooo!

giordana ha detto...

è il mio incubo peggiore! ogni mattina e dico OGNI MATTINA le tocco la fronte aspettandomi il peggio.......che prima o poi arriverà perchè i bimbi sono così....

mammaatorino ha detto...

Ti capisco cara, spero ti faccia sentire un po' meno arrabbiata/frustrata/triste sapere che almeno 20 delle mamme che commentano qui (me inclusa), fanno i conti con quello stronzo di Murphy e la sua legge ogni volta che non ne hanno proprio bisogno. Bon courage!

FL ha detto...

Come ti capisco..a me succede che ogni volta che programmo un set fotografico spuntano terzi occhi nel mezzo della fronte o occhi crepati di rosso.. hai la mia massima comprensione, in bocca al lupo! FL

B. Road ha detto...

Altro che Sara Jessica Parker...sono sicura che riuscirai a fare tutto e benissimo!!!!!!!!!!!!!! Sono curiosa di conoscere la tua super novità!!! Attendo la fine del countdown ;p

Anonimo ha detto...

Ho appena terminato di leggere "Quello che le mamme non dicono". Assolutamente esilarante. a quando il prossimo parto letterario? Aspetto con trepidazione.
Madrina

Anonimo ha detto...

purtroppo i bambini portano le malattie dall'asilo a casa... ma e' anche cosi' che ti fai gli anti-corpi!

Viva l'Italia! Il libretto porno scritto da una casalinga frustrata del Nord Dakota e' un paragone un po' tanto forzato. Io ne conosco di casalinghe frustrate del Nord Dakota. :) Vanno al pratico! Non stanno li' a parlare di quante orgie si sono fatte o vogliono farsi. E poi si danno al baking! Non e' facile fare paragoni forti senza cadere nell'infantile. Tranquilla, tutti i bloggers hanno questo stesso problema!

Wonderland ha detto...

Haha vero, la casalinga del Nord Dakota avrebbe una storia migliore.
Sostituisci (Nord Dakota) con quello che ti pare :D

paolaD ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
paolaD ha detto...

macchina rotta in Toscana e io a piedi a Milano con settimana di inserimento al nido del Cicciottone alle porte.
Chi più ne ha più ne metta!
Scusa se abbiamo preso il tuo post come lavagna delle lamentele ma leggendo le sfighe di tutte ci si fà forza a vicenda! :-)

Complimeti per il blog!! Il mio è di cucina (il posto delle briciole) ma presto inizierò a sfogarmi anche lì, la mammitudine è una malattia contagiosa e le mie amiche non mi sopportano più!

mammadifretta ha detto...

oggi era il primo giorno di scuola. ha diluviato. la macchina non è partita.papàdifretta era in trasferta.
Ci siamo bagnate. domani ti dico quanto ha di febbre.

Peggy Lyu ha detto...

noooooo!!!! ho appena scoperto di avere la febbre anch'io! non è che la Porpi è contagiosa anche a 1000 km di distanza? =)
(ho solo un pò di alterazione ma la testa che tra un pò esplode)...
Speriamo che la Porpi guarisca presto!

http://peggylyu.blogspot.com/

La Foresta di Sherwood ha detto...

Coraggio... che a leggiucchiare il tuo blog sembri proprio una mamma figa!

Prez ha detto...

vabbè mi unisco anche io....dopo 15 gg di nido ecco un bel raffreddorone spuntare nella notte di venerdi...sabato febbre...ora tanto tanto muco e naturalmente notti insonni ....

Principessayomo ha detto...

Che sfiga!
Potevi chiamare il post Porpi, Corpi e Anticorpi (che non ha)!
Io aspetto il mio mignon al varco, siamo al secondo giorno di nido...brrrr speriamo bene!
ciao
Chiara

Anonimo ha detto...

...massima solidarietà, sorella ;)!


exxxanonimo

BiBi ha detto...

i germi nanici sono i piu' infidi e bastardi che esistano

mara ha detto...

c'è l'hai fatta almeno a fare scorta di banane? mi ricordo bene che le mie figlie si ammalavano sempre a senso alternato: la malattia durava 15 giorni alla grande e i 15 giorni successivi alla piccola (o viceversa). Abbiamo passato degli autunno/inverno/primavera da incubo.... dai che ti confermo che crescendo la cosa migliora notevolmente....
Baci alla piccola malata.

MARA

Anonimo ha detto...

Vabbe' che sarà mai, rimandala questa cena da Johnny Depp, farai un'altro viaggio, non lavorerai fino alla settimana prossima, ritirerai i premi in videocollegamento e ti sposerai un'altra volta!
POSITIVA, sii positiva! Che senno' ti attiri altra sfiga nanesca!

Blog Widget by LinkWithin