il blog di una mamma per caso
AGGIORNATE I VOSTRI BOOKMARK!

Il blog continua su www.machedavvero.it.
Presto questa pagina su blogspot non esisterà più.

giovedì 8 settembre 2011

Martini? There's a party!

Quando ti arrivano certi inviti non c'è nemmeno da chiedersi se andare o no.
L'unica vera domanda è: ma che ca acciderbolina mi metto? Il mio armadio è un'allegra comune che accoglie vestiti smarriti dal 1993 ad oggi. La salopette blu elettrico che andava tanto quando avevo 16 anni convive con un abitino burlesque dell'anno scorso, con una sciarpa che era di mia mamma, una tshirt numerata (68) di mio papà quando era super-smilzo e vari pezzi acquistati tra Roma e i miei viaggi, sostanzialmente sportivi o molto connotati. Troppo connotati. Divertenti. Però mi manca il basic.
Per questo, quando la mia compagna di avventure superfescion Alessandra ha buttato lì: "una festa che inizia alle 17 e finisce a notte inoltrata? Io scelgo l'abitino basic o il pantalone nero" ho realizzato con orrore di non possedere abitini basic e pantaloni neri. O meglio, forse una volta c'erano pure ma nutro una blanda certezza: i vestiti stravaganti se li so' magnati.
Sudavo freddo scorrendo: l'abitino a fiori col collo di pizzo, l'abitino japanese alla marinara, l'abitino rosso da vamp, l'abitino nero ma da spiaggia, quello da matrimonio, quello easy per tutti i giorni. Poi ho avuto l'illuminazione: un top di volant comprato a Tokyo credendomi troppo avanti e poi ritrovato nella vetrina di H&M. Ecco la soluzione! Accessori: non possiedo borse firmate tranne una Gucci vintage di mia mamma e una Fendi regalatami per la laurea. In compenso ho delle splendide maxibag multicolor, adattissime per nasconderci dentro delle ballerine di riserva nel caso a metà serata i miei piedi si riducano alle condizioni dello zampone Citterio.
Yay!
Ma passiamo alla serata. Perché ho bevuto un sacco responsabilmente ma anche fotografato un sacco, e vorrei condividere questa bellissima atmosfera con voi. Non capita spesso che mi invitino a serate così fescion quindi guardate e godetene tutti/e, specie quel gran figliolo di David Gandy. Un uomo così bello che sembra finto. Troppo pettinato per i miei gusti, ma ugualmente un gran bel vedere.



La conferenza stampa nella splendida cornice dell'Hassler Hotel ha presentato il Kisser Casting, un casting globale per scegliere il protagonista della nuova campagna che sarà pagato, porello, per baciare 10 splendide donne. Una vitaccia. Io, fossi il marketing di Martini, sceglierei uno bruttobrutto. La filosofia 'con l'alcol c'è speranza per tutti', no? No. Ok.
Ci siamo poi trasferiti nientemeno che in un privè allestito ai margini di Piazza di Spagna, dove una quantità imbarazzante di ballerine ipergnocche in total look rosso ci ha presentato David con un balletto scatenato. A rappresentare l'Italia per il casting c'era Filippo Magnini, quello che non è vero che sta forse sta l'hanno visto che è fidanzato con la Pellegrini.
La fauna della serata, by the way, non passava certo inosservata... :)

Il party vero e proprio era in un luogo meraviglioso, accanto al Giardino degli Aranci:  la terrazza dell'istituto nazionale di studi romani. Un chiostro in bilico tra la calda luce del tramonto e il bagliore delle lanterne, dove un corridoio in penombra si tuffava sull'orizzonte del Cupolone appena velato dalle nuvole, già intrise del rosa della sera romana.


  Ah già, volevate sapere com'eravamo vestite eh? Aehm. Intanto vi presento Alessandra:
E poi le nostre borse. Haha. Che differenza eh! Però la mia mi piace tanto :)
E ok. questa ero io.
Non dite nulla: ci abbiamo PROVATO a farci fare una foto insieme. Ecco cosa ne è venuto fuori:

La serata è stata davvero piacevole. Poi a un certo punto abbiamo iniziato a parlare di roba zozza a due passi da David Gandy ed è diventata anche esilarante.
Colpa mia. Dal niente ho esclamato: "Magari è uno di quelli che si spoglia e ti delude."
A quel punto è arrivato un momento Sex&TheCity che... vabbè, chevvelodicoaffà.
(scherzi a parte, è che quando vedi uno così, per rispetto del resto della razza umana un difetto vuoi proprio immaginare che ce l'abbia. devi!)

Il tramonto ci ha lasciate a bocca aperta. Questa foto qui sotto è assolutamente fedele:
Cala la sera. Il dj mette musica fichissima. I bicchieri sono quasi vuoti. La testa è leggera. E' ora di fare le ultime due foto... :)

Vi è piaciuto questo reportage? E le foto? E come me la sono cavata con l'abbigliamento? :)

Condividi

158 commenti:

Anonimo ha detto...

sono la prima? bè e tutto mooolto glamour, un pizzico di sponsorizzazione del martini di troppo, ma le foto bellissime. brava!

p.s. la vostra eleganza era quella giusta

Wonderland ha detto...

beh, un reportage sulla festa della Martini è sulla festa della Martini. era TUTTO sponsorizzato, non avrei potuto scattare foto diverse :)

pimpi86 ha detto...

no beh, io sono banalissimamente sotto shock per David Gandy, sbav... ma tu te la sei cavata alla grande! ;)

Lisa ha detto...

Molto carine tu ed ALessandra! La serata aveva quel tocco glam che solo nelle grandi città... a Bologna agli eventi al massimo incontri Lucio Dalla mica David Gandy! Brava, come sempre hai reso l'idea.

laura ha detto...

Anche io ho fotografato quel cielo...a Castelnuovo Magra (SP).

La festa dovrebbe essere stata bellissima.....ti invidio un po': da quando ci sono i pargoli per me le occasioni per uscire sono ...nulle....

Ciao e fammi sognare ancora

MaRa ha detto...

Bellissimo il tuo outfit!! E vogliamo parlare di David!! Si commenta da solo nelle foto!! Sbav! :D ahahahahhahahha

MaRa

http://thesweetbeauty.blogspot.com

Anonimo ha detto...

Madonna quanto te la tiri. Mamma mia! -_-
Luna

trilly ha detto...

sei bellissima! un'accoppiata glamour, vestite in maniera impeccabile e perfetta per l'occasione.
posso dirti una cosa? le tue foto hanno sempre quell'allure speciale che le rendono uniche, irresistibili.. sempre, non solo queste.

Clo ha detto...

Adoro il Martiniiiii! Io mi sarei ubriacata nel giro di mezz'ora, lo bevo "allavialavecchio".
Complimenti per il reportage, le foto sono spettacolari e quel cesso di modello......ha gli occhi troppo chiari per i miei gusti!!!!!

Saturalanx ha detto...

Ehm... aspetta che mi riprendo dal trauma-David-Gandy - e anche un po' dal trauma Martini, lo amo! Ma perché non sono anche io una blogger molto trendy, da invitare a certe serate? :-)

Comunque, imho: reportage come sempre stupendo, amo le tue foto. E il vestito era fescion al punto giusto, disimpegnato al punto giusto. Bravissima!

Silvia gc ha detto...

Pover'uomo! E' stato tutta la sera a lanciare sguardi assassini? Che lavoraccio!

Claudia ha detto...

E tu avresti una figlia?? Wow! Ecco perchè conviene farli giovani i figli :P Complimenti per la splendida serata e per il tuo look... che andava bene!

FebruarySong ha detto...

Da anni sostengo che David Gandy sia uno degli uomini più belli del mondo e se ti raccontassi le pazzie che ho fatto per lui chiameresti la neuro. Insomma, la mia invidia è a mille (soprattutto perché ho scoperto solo stamani che era a Roma, altrimenti un giretto toccata e fuga nella capitale me lo sarei fatto eccome). Detto questo, posso postare le tue foto sul blog di Tumblr che gestisco su di lui? Con relativi credits, ovviamente.

TheGirlwiththeSuitcase ha detto...

Bellissima Roma tinta di rosa, bellissime le ragazze tinte di rosso, bellissimo (ma neanche troppo, dai!) David, e... dulcis in fundo, bellissima tu!
Finalmente ti vediamo in figura intera!
Voglio venire a vivere a Roma, voglio fare la blogger, voglio fare fotografie con una reflex come la tua! ;-)
... che forse ho esagerato un po'?
'naa. :-p

PrecariaMamma ha detto...

le foto sono bellissime! hai un gran talento!
Unico dubbio: ma le ballerine hanno tutte la stessa faccia, come gli umpa lumpa?

Anonimo ha detto...

Tu stavi benissimo!!!!
E alla(a mioavviso) pacchiana pochette Balenciaga preferisco la tua borsa.
Complimenti per il blog!
Baci, baci.
Francesca B.S.

Ska ha detto...

Devo riuscire a concentrami per levarmi dalla testa l'idea di David (l'amico David!) tutto ignudo nella sua beltà...

Le foto sono belle! Ma come riesci a farle sempre così nitide?!?! :)

Ska ha detto...

Devo riuscire a concentrami per levarmi dalla testa l'idea di David (l'amico David!) tutto ignudo nella sua beltà... E, sicneramente non penso mi deluderebbe! ;P

Le foto sono belle! Ma come riesci a farle sempre così nitide?!?! :)

Anonimo ha detto...

Bellissimo post e di LUI che dire.. impareggiabile! il tuo look era carino e chic al punto giusto ma se posso darti un consiglio io scurirei leggermente i capelli..secondo me staresti meglio e saresti piu elegante e naturale!
baci

Francesca ha detto...

Stavi benissimo vestita così! =)
Bè...e David....ma quanta roba è!?!?
Pazzesco.

Anonimo ha detto...

...foto splendide, come sempre...bellissima location, bellissime voi..un pò troppi Martini, sarà che lavoro per la concorrenza?
Dadà

Little Snob Thing ha detto...

La serata non sarebbe stata la stessa senza di te: tra conversazioni poco signorili, foche, macarons al gorgonzola e una cascata di Martini.
E poi diciamocelo:che gnocche ;))

marisa ha detto...

Tanta tanta invidia,per aver visto quel gran pezzo di uomo! mamma mia..boo ce l'avrà un difetto pure lui come tt gli esseri umani?che bellezza!:) cmq carinissime..entrambi..complimenti..e anche una stupena location!:)

Anonimo ha detto...

grande! bravissima =)
e permettimi (tanto la Porpi non sa ancora leggere, no?): che gnocca!

e si, David Gandy merita. un sacco di cose...

Monica

Mirtilla ha detto...

Ottima scelta di outfit e foto accattivanti, mi sarebbe piaciuto esserci (e vedere di persona quella meraviglia di David...)

Anonimo ha detto...

Maaaamma mia che serata meravigliosa!Le fotografie le definirei "aperitivose".Nel senso che sei riuscita a trovare il perfetto connubio tra il drink e la serata romana! Le sfumature pesca del Martini rosato (al tramonto) quelle più calde e passionali del martini rosso e infine quelle più ricche e intriganti del martini Gold a notte fonda. Si capisce che adoro il Martini?ci sfumerei anche il risotto se potessi! La tua amica è davvero bellissima! e tu non eri da meno!Bella l'idea del black & white con il top stile Charleston!Dany & il bovaro Flavio

Anonimo ha detto...

SPET-TA-CO-LO :D
Il tuo reportage mi ha fatto vivere l'atmosfera di festa, tramonto romano, bollicine ... quindi missione riuscita!

e quel David lì... bon, mi è cascata la mascella e sto ancora sentendo le campane... ma che davero è vero????

PS però devo dirlo, alla tua foto in controluce mi è venuta in mente la battuta da "Il diario di Bridget Jones" a proposito della gonna dimenticata.. hi hi hi!

Elena&Maggie

pasticciona ha detto...

promossa su tutta la linea: look azzeccatissimo, foto stupende e molto reportage.. andrebbero messe su una rivista

Marta ha detto...

Brava, belle foto!

volevo anche dire:

una cosa accomuna i tuoi capelli con quelli di Alessandra....

sono bellissimi!

kikka ha detto...

bellissima location...
bellissime foto (come sempre!)..
bellissima tu e la tua amica (look azzeccato!!)..
bellissimo LUI (si un difetto sicuramente ce l'ha... ma nascosto moooolto bene!! :-) )...
bella Roma al tramonto!!...

grazie per il tuo reportage!!

Wonderland ha detto...

Grazie a tutti dei complimenti sulle foto: loro e il racconto sono ovviamente la parte che mi interessa di più, non aspiro a diventare fisicamente protagonista dei miei post (anche se questa volta, dopo la discussione Facebook, se non avessi postato il mio look mi avrete linciata ahahah) ma a offrirvi e offrirmi reportage sempre migliori, che si tratti di una vacanza, una giornata a Roma, un Porpleanno o un festone come questo :)

Detto ciò. Il fatto che mi inizino ad arrivare commenti tipo te la tiri/sei brutta/sei grassa/sei vecchia è il segno che questo post ha fatto centro: sembra feeeeesciooooon! *__*
(non vi ci abituate.)

Silvia GC: sì. Esatto. Il suo lavoro è stato quello di spararsi le pose per cinque ore. Uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo.

Sayuko ha detto...

Invidia... avevo letto qualcosa su Twitter circa un evento sponsorizzato da Martini a cui tu e Alessandra dovevate partecipare e...alla fine eravate bellissime entrambe!!
Complimenti anche per le foto e per la bella serata.
E ovviamente adesso mi tocca cercare di risistemare la mascella dopo le foto del David (cioè manco fosse il mio migliore amico ahah!).
ehhhh...

bacii!

Anonimo ha detto...

Lavoro da Valentino e dalla finestra di pzza Mignanelli ho visto l'evento...Roma ieri era favolosa ed il tramonto "a righe" unico.
Scusami , sei deliziosa ma il top "lampadario/mantovana" era bruttino! Non ti valorizzava per nulla.

Anto

Anonimo ha detto...

altro che la fashion blogger! sei tu che hai fatto una gran bella figura: elegante, originale, con pezzi non banali (fantastica la tua borsa, ci diresti la marca?). Peccato che tra tutte queste belle foto l'unica venuta male sia quella che ha te come soggetto!
E complimenti per il reportage ben fatto.
B.

PrincesseSilvia ha detto...

look perfetto! Moooolto carina, alla faccia delle fescionblogghers ^_^

E lui va beh,che vuoi dire... si commenta da solo!

Alice ha detto...

Sei bellissima, altro che fescionbloggher... e se pensi che hai pure fatto una figlia... ma da dove l'hai tirata fuoei?? :-DDDD

Elegraf ha detto...

Ma perché il massimo che posso incontrare io è Maurizio Vandelli al supermercato???? Uff...
va beh posso dire che ho un bel po' di sana invidia nei tuoi confronti??eheh
Complimenti per tutto anche il look

Anonimo ha detto...

..un pò troppo sponsorizzato questo post, almeno x i miei gusti: ok, ti hanno invitata apposta perché ne parlassi sul tuo blog, ma ti hanno anche pagata per caso?..

cmq belle foto, anche se la tua mise personalmente non mi piace 8la borsa invece moltissimo!!)

Anonimo ha detto...

perfetta!

Wonderland ha detto...

Anto woooow da Valentino? Complimenti, bellissimo! Sono consapevole di non essere il genio della moda, quindi se hai un consiglio per un evento del genere (inizio pomeriggio-termine sera) mi farebbe piacere saperlo. Tu cos'avresti messo? E questo top o gonna in alternativa come li avresti abbinati?

Wonderland ha detto...

@Anonimo certo che non mi hanno pagata, né richiesto alcuna pubblicazione. Partecipo agli eventi a cui mi va di presenziare e dove posso essere assolutamente libera di scriverne/non scriverne niente. Questo l'ho trovato bello, rilevante, e divertente da vedere e raccontare. Ecco perché stai leggendo questo post.

Isotta ha detto...

:) Che meraviglia, davvero posti incantevoli, e tra le foto e le parole ci hai fatto partecipare un po' tutte!!
Che io David Gandy l'ho visto alla Rinascente e mi sono fatta pure la foto e c'ho parlato pure e ci mancava poco che mi attaccassi come una cozza alla sua coscia..evvabbè!
In ogni caso sulla rete ci sono gli scatti di un suo calendario di quanlche anno fa per D&G (ovviamente) e ci si potrebbe far un'idea sull'annosa questione alla Sex&TheCity :P

bebe ha detto...

carino il tuo look! peccato solo per la borsa, quel blu stona un po' col resto. e comunque sei così carina che staresti bene anche con un sacco di juta addosso :D

Max Giordan ha detto...

Dico solo una cosa e mi fermo qui perchè sei una mamma: WOW!
;-)

Anonimo ha detto...

Il top con una collana maxi, dei legghins e sandali gioiello. La gonna con una blusa morbida che lascia scoperta la spalla e borsa gioiello, "Accesorize" ne ha di bellisssime. :) (pubblicita'occulta) :)

Anto

Laura ha detto...

M-E-R-A-V-I-G-L-I-A :)

Biankaneve ha detto...

porco cazzo em cacchiolina che fisico da urlo che mi hai...... o___O invidia !!

Libraia Virtuale ha detto...

Allora.
Leggo questo -e anche tutti gli altri- post dal mio ufficio in Lombardia. Abbiamo ricominciato a lavorare. Ovviamente forte, quindi la mia possibilità di vita sociale al momento pare a zero.
Allora leggo questo bel post e vedo:
- Roma al tramonto;
- Martini ben fatti;
- bella gente e bei vestiti;
- un'atmosfera di rilassatezza e di buon umore;
- due ragazze belle e magre come non diventerò mai più.

Insomma, Wonder, il post è meraviglioso... però in questo momento l'invidia rode e ti voglio un po' male! (mi passerà presto, però).

destinazioneestero ha detto...

Bellissima festa, bellissime foto, bellissimo vestito!

Wonderland ha detto...

Libraia :*** ma la prox volta che sono a Londra ci vediamo???

Anto grazie, sembrano ottimi abbinamenti! Ai leggings avevo pensato ma... 35 gradi O_o

Anonimo ha detto...

Chiara sì...ma Ferragni!!!
LOL...

pollywantsacracker ha detto...

tutto bellissimo, tu stupenda come al solito, quel tipo lì sticazzi.
però io da venerdì scorso con il martini ho smesso. Anzi, da sabato mattina.

Wonderland ha detto...

Polly alla prossima festa ti ci porto di peso... :D

Anonimo: oddio! E se avessero sbagliato a mandare l'invito? Mo' mi fai venire il dubbio...

Anonimo ha detto...

le balze ti innvecchiano,il font é copiato al logo martini, mi piacciono di piú i post dove lasci piu´immaginazione (é l'ingrediente piú importante delle tue foto); consiglio: non cadere nel dichiarato, continua a essere sottile con tagli di foto piú interessanti; baci! sabina

Wonderland ha detto...

Sabina grazie dei consigli! Il font però è fatto apposta :) Non ho i diritti per usare quello autentico e questo ci assomigliava abbastanza.

Anonimo ha detto...

però mo Chiara non ci diventare una fescion blogger, ci sono brutti esemplari in giro.

ps. neanche a me piace molto l'outfit, tanto per restare in tema. Non mi piace il bianco col nero, gonna troppo corta e canotta troppo lunga, borsa troppo grande (lì ci stava una pochette, anche senon per forza una clutch di balenciaga. un abitino corto e dritto, per valorizzare il tuo fisico.

carol

Wonderland ha detto...

Aehm. Io fescionbloggher anche no, tranquilla. Altrimenti avrei spammato le mie foto da molto molto tempo. Non c'ho l'età, il budget e l'interesse.

Per chi chiedeva: borsa H&M comprata nel 2008 :)

Cla ha detto...

ooooooooooooh ma finalmente vediamo le foto di wonder e non solo le wonderfoto!!!!!!! ;o)))
bellissima tu e la tua mise (quest'anno poi usa tantissimo il black & white), la borsa blu che osa e tutta la serata!!!!
la mia foto preferita è l'ultima con le ballerine rosse al bancone...sembra una pubblicità!!! vai wonder!!!!!

pasadena ha detto...

Stavi benissimo! Però ecco il consiglio di Anto è davvero utile, da profescional, e probabilmente con una delle mise che ha scritto saresti stata anche meglio... Comunque se anche ogni tanto fai la fescion blogger, senza prenderti troppo sul serio come qui, a me va benissimo! Parlare di vestiti e feste NON è il male ;-)

Anonimo ha detto...

Allora,ma in tanti commenti vedo un pò di acidità...
vogliamo dire che questa ragazza è bella e ha stile anche con un sacco di juta indosso,che è un pozzo di idee e di simpatia.
e poi se è stata invitata alla festa Martini cosa si doveva vedere sulle foto? forse il logo dell'amaro Cynar...

ciao ciao Sara

Charis ha detto...

E che succede al font?

Frantina ha detto...

Bellissimo questo post!! Roma è sempre bellissima... io l'ultima volta che l'ho visitata ci ho lasciato il cuore! E se mi posso permettere...mazza che gambe da urlo!!Complimenti a te ed alla tua amica...capelli notevoli!Per il prox evento io mi autoinvito e già che ci sono mi autocandido come stylist...ti vestirei con un bel tubino nero,sandali gioiello in pandan con la pochette ed una bella stola nel caso ci sia un leggero venticello!!

mara ha detto...

grazie, con questo post mi hai permesso un attimo di sognare....
tutto bello e anche i soggetti fotografati molto molto carini....
non solo quel gra pezzo di figliolo.....
bacioni
mara

Giulia ha detto...

Tutto bellissimo e perfetto, come al tuo solito!
Però "sient'a me" fatti regalare (regalare eh!) un bel corno perchè mi sa che ti invidiano in molti/e.
A proposito, auguri alla Porpi, lo so che sono in ritardo ma ero fuori, perchè al mio compleanno (il 5 settembre) ogni anno mi regalo un viaggio!

Sara ha detto...

Bellissimo tutto: le foto, la tua "mise" , anche David Gandy naturalmente. E grazie per aver condiviso questa bellissima serata con noi.

Anonimo ha detto...

....mi sono divertita a leggerti...complimenti

antonella resta ha detto...

le mie due blogger preferite insieme!wow...credo proprio di averti trovata tra i commenti al blog di alessandra...o viceversa???boh!!!cmq...invidia...tanta invidia io.... ^-^

Anonimo ha detto...

grazie x aver confermato che non ti pagano, perché il tuo blog in genere mi piace moltissimo e questo post invece mi sapeva di pubblicità (preferisco i tuoi post spontanei sulla porpi)..meglio così :)

soproblEMY ha detto...

chiara, ma...la borsa... BLU???? argh :P

bellissime le foto, invidia per quel gran figo di David *.*

mafalda1980 ha detto...

Beh invece a me piacciono molto anche questi fescion-post alla Paola Jacobbi :)
Hai un fisico tale che ti starebbe bene anche un sacco di patate!
Sono l'unica che pensa che David Gandy sia bellissimo di viso ma che abbia le gambe secche?

regina87 ha detto...

Vabbè ma scusate, anche se l'avessero pagata?! Che male c'è se per una volta una persona che ha idee, fa quello che fa con passione e lo fa pure bene, ci fa ridere, ci fa venir voglia di leggerne ancora e di sperimentare a nostra volta....che male c'è se riesce pure a guadagnarci qualcosa?!
Io credo che fino a quando la qualità dei suoi post resterà questa, io continuerò a seguirla e se è pagata oppure no, non me ne può fregà de meno!
Brava Wonder!

pioggerellina ha detto...

non è il mio genere di uomo :) io sono più alla Colin Farrell, per intenderci :)

Comunque sei di grande stimolo per me... sei carismatica ed affascinante e mi dai la spinta perchè... devo ricominciare a vestirmi bene e truccarmi (non ho figli ma 5 esami left e la tesi da scrivere, nulla di paragonabile, solo che non sono una persona molto incline alla fatica e al sacrificio quindi mi butto giù da sola...).

Chicca ha detto...

beh, lasciatelo dire, le tue foto della serata potresti mandarle alla Martini, per quanto sono particolari, dinamiche e colorate! magari le usano x un reportage sulla festa! tu e Alessandra siete bellissime, ma che lo diciamo a fare! per il tuo outfit, forse anche io avrei osato dei leggins e sandali gioiello, la gonna un po' scompare sotto il top, cmq nell'insieme molto carino! ... e poi, lui, quell'adone di david.... gay o meno, è talmente figo che ti scordi anche che hai dei figli a casa che ti aspettano!! ma cos'è sta roba da sex and the city? devi raccontarci qualcosa?? cmq grazie anche per le foto di questo meraviglioso tramonto romano, da quando sono a trento un po' mi mancano!!

Wonderland ha detto...

Chicca grazie, forse qualcuna la useranno :)
Aggratis-...ehhe.
Sì ora che ci penso la prossima volta mi faccio pagare per andare a bere co' David Gandy: sai che non c'avete torto in fondo??

A scaricare, editare e postare queste foto ci ho messo tipo 3 ore O_o

Anzi! Ideona! Mi faccio dare LO STAGISTA Martini! Uno avanzato dal casting, dai... :DDD

Annaelle ha detto...

Bello il post, un po' lontano dal mio mondo e da quello che mi piace ma bello.
Tu stavi bene, forse il look di Alessandra mi piaceva di +, ma io non sono ne fashion expert ne' pretendo di esserlo, indi hai fatto meglio di quanto avrei fatto io :-)

Molto italiano il party, mi ricorda la mia Milano da bere, sigh. Bella vita.

Zia Atena ha detto...

Anveeeeeeeedi 'ste gnoccheeeeeee...nono..non carine...proprio gnoccheeeee...

E su lui taccio, penso solo che Light Blue è un profumo che mi fa schifo...e mi consolo...

Anonimo ha detto...

no dai..... cioè... il post bello, le foto splendide, tu bella davvero... ma sto Gandy..... vabbè, io non avrò gusto e sicuro mi piace l'omo rudo... ma cavolo mi sa di uno che apre la bocca e gli parte la voce da eonuco!.. no no, preferisco un martini! e tu alla fine le ballerine le hai usate? e comunque... viva gli armadi che sanno di comune! Elena

Barbara ha detto...

Che gnocco che sei!! Io non ci capisco quasi niente di moda, secondo me stavi benissimo e poi con quelle gambe!! Bastavano quelle!
Bel reportage, bellissime foto, ficherrimo il tipo...insomma, stavolta te lo dico: beata te!! :)

sognarenoncostanulla ha detto...

Tu sei bella e brava, le foto sono meravigliose, e lui è veramente SBAV! *O*

niky feltrolilla ha detto...

noh cè ma io sono astemia ma penso che potrei darmi all alcol subito!!1 cavoli che super festa che gnocco lui e che belle voi... a me la tua mise è piaciuta molto... mi sarei sentita a mio agio anche io anche se cavoli sui quei tacchi magari un pò meno... brava e foto stupende.. anche da noi qui nella bassa padane ieri c'era un fantastico tramonto ma senza cupolone e giardino degli aranci e soprattutto senza il bel david!!! ciaooooo

Anonimo ha detto...

e basta su, che sembra il blog della ferragni!

Francesca ha detto...

Personalmente, anche se sei molto carina e nel complesso stavi bene, anche secondo me il top stile centrino/paralume non ti valorizzava per niente, e come ha già detto qno sopra, il top era troppo lungo e la gonna troppo corta (per abbinarli così insieme), e la borsa troppo grande (per quanto mi piaccia), ci voleva una pochette. Cmq belle foto!!

Anonimo ha detto...

dicevo, ma basta, sembra il blog della ferragni!

Barbara ha detto...

P.s. Volevo scrivere gnoccA!!! :))

Wonderland ha detto...

uff. quando faccio un (un! uno su tre anni) post di feeeescion mi si dà della Ferragni, ma per gli altri tremila post narrativi, riflessivi, esistenziali,mica mi si dà della Mazzantini (sostituite a piacere con una scrittrice che vi piace). Tzé!
Eppoi. Io sono la fotografaaaaaa mica la poser! Yeeeaaaaah! Da che si vede? le foto che hanno fatto a me fanno cagare.

p.s. per chi arriva qui frescolino frescolino e pensa che questo sia un feeescionblogghe o simile, consiglio di cliccare in alto sul primo link della barra arancione: *COMINCIA QUI* Poi ne ripariamo :)

Anonimo ha detto...

veramente parlavo della massa di commenti "bella brava stupenda"
ps. ti suggerisco di cliccare in basso a destra sui commenti di uno dei suoi post. Poi ne riparliamo :)

Annaelle ha detto...

Oh... ma chi e' la Ferragni? aggiornatemi...

Tiziana M. ha detto...

Per cominciare...Oddio ma posso dire tipo..."che gran figa"?.
Dopodichè, non è che io mi ammazzi mai a leggere i commenti dei blog ma su questo tuo ultimo mi ci sono appassionata.
Ammazza che malelingue! Se nella tua vita ci sono anche le feste allora ci saranno anche i post delle feste e le foto delle feste e dei cocktail e gli gnocchi delle feste(sigh!).
Comunque...mi diverto un sacco a leggerti e non ho nemmeno nani, che la dice lunga.
E allora...daje di foto e daje di post!

Ps* L'hanno messa "Moves Like Jagger" durante il party...ce lo vedevo bene il Gandy ancheggiante

Anonimo ha detto...

ma quanto ti senti fica, ma quanto te la meni,ma quanto fai l'originale,ma quanto ti senti roma centro,cioe' parlo inglese,cioe' so'international,cioe'no logo e via cosi',benvenuti alla fiera del banale.ti leggo perche'alcuni racconti di te e porpi mi fanno ridere e a volte intenerire,hai iniziato cosi',e a me piacevi cosi'.poi con tutto il tuo vantarti di scemenze t'avessi mai,dico MAI vista vestita in una foto in maniera cool.ma dell'intervista a Siria ne vogliamo parlare?sei cheap,sei gia'vista mille volte,sei NORMALE!ma hai uno spiccato talento nel marketing,questo si.
mimi

Wonderland ha detto...

e da quando NORMALE è una brutta cosa? evviva! mi sarei preoccupata di più se avessi scritto anormale :) peace, love & me vesto demmerda, lo so.

Anonimo ha detto...

ohi ohi, una nuvoletta in questo mondo rosa! dai, se ti chiedo anche io che macchina fotografica usi per fare le STUPENDE MERAVIGLIOSISSIME foto mi rispondi felice o mi dici di cliccare in alto a destra penultimo link (guardando da sinistra) sulle "FAQ"?

Anita ha detto...

Wonder sei bellissima ^_^ e simpatica, e la tua maglietta a volant era azzeccatissima e ti stava davvero bene! e le tue foto sono strepitose come sempre! Ignora i commenti negativi... sono solo gelosi... ;)
P.S: le scarpe... wow *_*
P.S 2: ci credi che io stò Gandy manco sapevo che esisteva?? da quando mi sono sposata vedo solo il mio principe azzurro... sono proprio fuori dal mondo!!

Anonimo ha detto...

Wonderland, premesso che adoro il tuo blog, che ho scoperto che sei una stragnocca (l'avevo già intuito da altre foto, ma qua ti si vede meglio), che le foto sono meravigliose e che il tuo outfit non mi dispiaceva affatto, anzi le scarpe mi piacevano proprio, non nascondo che non do tutti i torti a chi ha detto che questo post ricorda quelli della Ferragni. E non per il fatto che si parli di moda o di feste glamour ma per "Il dj mette musica fichissima" o l'inglese lievemente approssimativo, appunto alla Ferragni. Insomma uno/a non si aspetta da te un registro simile né l'uso superfluo dell'inglese proprio perchè ci hai abituati ad una scrittura alla Mazzantini (sostituisci a piacere con una scrittrice che ti piace). I tuoi post mi piacciono per l'ironia, il sarcasmo o l'effetto sorpresa finale di cui in questo post, ad essere sincera, sento la mancanza sebbene comprenda che si tratta di un post all'insegna della leggerezza e in cui ti sei probabilmente dedicata maggiormente alle foto. Da lurker abituale, mi dispiace aver esordito con questo commento un po' scassapalle, scusa!
Lu

Anonimo ha detto...

Anch'io mi aspettavo di leggere qualcosa su tua figlia invece ancora una volta parli di te... E' che mi sembra che hai usato tua figlia come un accessorrio di bellezza er il tuo blog. Questo non mi piace. Il tuo libro mi era piaciuto. Cosi' pure molti posts che hai scritto su di lei. Pero' lei ultimamente c'e' poco. Mi chiedo se hai tempo per fare la mamma adesso che ti metti pure a vendere i template di grafica su Etsy? Ma cosa fa Viola tutto il giorno? Parlaci di lei. Comunque lo so che non pubblicherai questo commento. Ma?

Anonimo ha detto...

Wonder,

complimenti per le foto ed il look! (Hai un fisico pazzesco! Ma davvero dopo la gravidanza si torna in forma? Io lotto ancora con i chili di troppo...).

Complimenti anche per le parole che usi per descrivere Roma: evocano immagini ed esprimono magia!

Buon weekend!

Angela

Molly ha detto...

Come direbbero a Kensington... ah Wonder, ammazza quanto sei bbòòna!

Wonderland ha detto...

Niente, volevo rispondere a un commento poi ho pensato che tre anni di blog parlano da soli.

Anonimo ha detto...

Splendido reportage! sembrava di essere lì ! grazie !

Anonimo ha detto...

nooooooo!!!! che storia tu e alessandra siete amiche!!!! io che sono di alessandria, leggo tutte le mattine i vostri blog!!!! baci ad entrambe...manuela

Molly ha detto...

Oh mio Dio, basta andare ad una festa per sentirsi dire "cosa fa tua figlia tutto il giorno"? Ma è uno scherzo o si può essere veramente così bigotte? Sembra quel personaggio dei Simpson che qualunque cosa accada subito urla "Ma non c'è nessuno che pensa ai bambiiiniiiii?" :))
Io credo che Chiara stia educando sua figlia ad apprezzare la bellezza e a mettere entusiasmo nelle cose, perché leggendola è questo che più mi colpisce di lei: l'entusiasmo, la bellezza, la leggerezza (intesa come contrario di pesantezza, non come sinonimo di superficialità, semmai ci fosse bisogno di specificarlo).
E quindi le mamme devono essere solo mamme? Devono frequentare solo corsi di pedagogia? Devono bere solo camomilla? Devono guardare solo Disney Channel? Devono stare a casa 24/7? Mah....

Scusa l'intromissione Chiara, non hai bisogno certo di avvocati difensori, ma di fronte a certi commenti un po' mi cadono le braccia e un po' mi viene da pensare che non abbiano mai letto i tuoi post.
In ogni caso la Porpi è fortunata (spesso ripenso al "diario della nana" e alla lista di cose che "dovrà assolutamente fare entro i 20 anni". Magari l'avesse avuto mia madre, un diario così).
Un bacio.

Anonimo ha detto...

CIao wonder:)

secondo me i tuoi 'reportage' stanno facendo dei notevoli miglioramenti dall'amatoriale al professionale.

C'è più equilibrio tra narrativo, visuale e ironia e informazione

E ammiro moltissimo la tua energia e entusiasmo nel lavorare e voler migliorare le cose che ami e che fai

e il fatto che ti stai costruendo una professione con le tue forze e la tua tenacia.

E che il tuo blog l'ho iniziato a leggere per mammitudine e invece ora ne apprezzo la freschezza e le sorprese quasi quotidiane, che fanno trapelare il tuo coraggio.

Perchè visto che so che nella vita essere belle e avere due cose che sono girate bene non è garanzia di imperitura felicità, ma che come tutto siamo noi che ci sforziamo di rendere la nostra vita bella e piena e di senso. e di raccontarla così.

poi se qualcuno dice 'abbasta ma che a te gira tutto bene' e sale la ralla dell'invidia..dovrebbe ricordarsi che questo è un blog che ha uno stile ben preciso dal day one.
ovvero quello di non perdersi in flussi di coscienza e drammi esistenziali ma di svolazzare tra il bello e il brutto del quotidiano raccontando il presente e le emozioni, senza mai vittimizzazioni. che è la cosa che mi piace più e il perchè ti leggo con piacere

ciao ciao silvia

(questo lo scrivo perchè non mi piacciono i due commenti limite, nè il 'sei stupenda uber alles' (ma i fans so' fans apposta) ma ancora meno il ringhio incattivito (e inutile)

E perchè ho l'idea che tu sia molto più di quello che lasci vedere qui

Anonimo ha detto...

Wonderl posso farti una domanda che non c'entra niente con il post? ma quanto sei alta? :D :D
Ellie

Sonia ha detto...

Non lasciare che ti instillino uno strisciante senso di colpa per essere ANCHE quello che si vede in questo post.
Sei giovane, intelligente, frizzante e capace. Puoi fare bene tutte le cose che senti ti appartengono senza che nessuna escluda le altre.
Mi sei sempre piaciuta e continui a farlo anche i questa veste "glamour de noartri" ... perchè qui forse non hanno capito che mica ti stavi prendendo così sul serio! Io ho trovato in questo post, come in mille altri, il sottile filo del disincanto, dell'ironia e della consapevolezza che ti contraddistinguono.
Le foto sono incredibilmente evocative: bravissima!!

AnnA ha detto...

Non capisco tutto sto livore per un post di una persona che tra le altre cose è anche una mamma -ma non solo quello- e una sera è andata a una festa fighissima e ne ha fatto foto stupende e un resoconto piacevole e leggero senza prendere tutto troppo sul serio e aggiungendo due considerazioni su come vestirsi (cosa che penso avremmo fatto tutte, dovendo andare a un party e non sapendo esattamente cosa metterci) mah...

In ogni cosa, please -uso approssimativo dell'inglese- Wonder, confermaci che il tipo non è veramente così bello ma che le tre ore le hai impiegate per photoshopparlo!!! (o alternativamente che è modello perchè ha il dono magico di risultare autophotoshoppato sulle foto, ma che nella vita vera c'ha un occhio più grande dell'altro e una leggera gobba)

Vabbè, oki, non ce la faccio, devo aggiungere qualcosa: ecchecavolo, non è che visto che lavora e metterà le cose su Etsy non fa più la mamma, non lo so... l'ultima volta che ho controllato i bambini non campavano di aria e amore, mi pareva ancora avessero bisogno di roba materiale (e a tal proposito un lavoro dei genitori fa tanto comodo) e in più l'ultima volta che ho controllato cosa è successo a un paio di amiche di mia mamma che per rimanere con i figli 24/7 hanno rinunciato al loro lavoro e alle loro aspirazioni... beh non è andata molto bene, ne a loro ne' ai loro figli...

Ma una santa via di mezzo non è prevista? e soprattutto: farsi un po' i fatti proprio e non sparare giudizi non richiesti sulla vita degli altri? Non mi pare che i post di Wonder ci diano nè la visione totale della sua vita e nemmeno e soprattutto il diritto di sputare sentenze sulle sue scelte...

ps aspetto con ansia i prodotti su Etsy!
pps: scusate la lunghezza del commento

Anonimo ha detto...

La borsa non è il massimo ma ci voleva pure un posto dove mettere la macchina fotografica!!! Festa Martini con la reflex al collo....non si può vedè!

Tutte belle le disquisizioni sul look. Certo, ma se portavi la taglia 48 o 50 come ti vestivi al Martini party? e ci saresti andata?

BiBi

distrattamente me ha detto...

Miiiiii che pesantezza...voglio dire tipo la settimana scorsa hai fatto un post spettacolare sulla Porpi-quello del compleanno per internderci- che voglio dire, riassume tantissime cose, ed è stato tenerissimo, na roba da carie ai denti coi cuoricini...:D
e poi uno esce 'na sera e pare che abbia ammazzato una classe del nido!!!!!!!!!!!!!
Eh vabbè...
belle le foto, Roma è davvero uno spettacolo di città.
La location mi è sembrata davvero un sogno!!

Wonderland ha detto...

Siete sempre una certezza. La certezza che, anche se spesso le donne sono le peggiori nemiche delle donne, che il senso di colpa è una patata bollente che ci passiamo tentando di lasciare tra le mani della nostra vicina il prima possibile, ci sono ancora donne con la D maiuscola, capaci di guardare nell'insieme, di godersi la vita, di sorridere, e per questo di instillare nelle altre donne anziché colpa, fiducia.
E io vi ringrazio tanto.

Liby ha detto...

Rimango allibita da come un post possa nascere una discussione su "cosa è giusto che faccia una madre"... mi domando se a volte non sia l'invidia a parlare... Come già è stato scritto da wonder, questo blog si è evoluto con lei e con la sua vita! Vogliamo levarci dalla testa questa idea arcaica e stereotipata che la buona madre è solo quella che sta a casa ad accudire i figli?!? E io che ho mandato mia figlia al nido a 5 mesi per tornare a lavorare? Mia figlia dovrebbe essere data ai servizi sociali? Mai visto in giro il manuale della buona madre... e fatevela una risata, e sognate un pochino!! Come qualcuno ha scritto, so che non hai bisogno di avvocati difensori, ma io volevo comunque dire la mia... Grazie wonder!! :)

Claudia - La Casa nella Prateria ha detto...

Chiara, sei bellissima, le tue foto sono splendide e soprattutto sei una vera signora nel rispondere alle cattiverie gratuite. Come fai? Insegnami, ti prego...

Anonimo ha detto...

dicevo, i post su viola sono divertenti, originali, teneri. Il resto mi sembra un pò confezione senza contenuti particolarmente originali, con foto come riempitivo. A questo punto se voglio un blog di foto vado sui mille mila disponibili, idem per moda, design e wannabe qualsiasi cosa. Non ti sto dicendo che devi fare solo la mamma (ma per carità), solo che le migliaia di fans sono qui attirate da questo, non dal fatto che tu sia una grande fotografa o designer. Oggettivamente sai improvvisare in tutto ma non mi sembra che ti sia mai aggiornata o applicata seriamente a qualcosa. Popolarità non è certo sinonimo di qualità.
ps. che fine ha fatto il mio precedente commento, che era simile ma molto più sintetico?

Wonderland ha detto...

Grazie Claudia e Liby :* Mah, credo che molte delle critiche a post del genere derivino in parte da prese di posizione - e non posso farci niente - ma in parte da misunderstanding. E' chiaro che chi arriva qui o non ci passa spesso e poi vede un post del genere può pensare che questo sia un blog feeescion e frivolo, che parli di apparenze e party, quando invece ha alle spalle tre anni di un percorso che è stato difficile, sofferto, ironico, divertente, commovente e tutto ciò che può essere far nascere e crescere una bambina e poi tornare nella propria pelle. E quindi mi fa piacere se, oltre a guardare un post come questo, la gente possa soffermarsi su altri post, cliccando il 'comincia qui' o il tag 'riflessioni'. Perché allora capirebbero che questo post e altri come questo sono una specie di traguardo, di riappacificazione col passato, di equilibrio tra l'essere mamma e l'essere donna, ragazza, altro. E allora spero in un sorriso :)

Anonimo ha detto...

wonder ci rende solamente partecipi della sua vita, che, GRAZIE A DIO, non è fatta SOLO di episodi che riguardano Polpetta... io non mi sento meno madre di nessun'altra solo perchè mi concedo una serata con le amiche... mah... davvero non capisco... a me hai fatto sorridere Wonder... certo, la Balenciaga della fescionbloggher vicino a quella si H&M... hahahahahha la tua borsa blu poteva essere la mia!! hahahaha :))

serena ha detto...

Mammacheppalle questi commenti pieni di invidia e spara sentenze! Se aveste letto bene il suo blog sapreste benissimo che Chiara ha il pregio di aver fatto capire che il ruolo di una donna non si esaurisce in quello di mamma...e mi riferisco all'anonimo che non ha avuto nemmeno il coraggio di firmarsi....Chiara parla di lei e non di sua figlia..e allora? il blog è il suo, ha diritto di scrivere ciò che vuole, non scrive post su richiesta...se non vi piace, non leggete!Questo blog rappresenta un angolino del suo mondo, che è molto interessante ed ha tanti aspetti...se voi siete persone "noiose" non scaricate le vostre frustrazioni su di lei coi commenti acidi da zittelle.

Scusa Chiara, ma non ce la facevo a stare zitta....
detto questo:

1.ammazza che gambe
2. per il look i consigli che ti hanno dato li trovo azzeccatissimi, ed il fatto che magari non eri proprio al top come la tua amica (che si occupa di moda!) ti rende normale e per me ancora più simpatica!! pensa se ti fosse messa un abitino di Prada, sandalo manolo e borsa balenciaga cosa sarebbe successo sul blog...ahhh..l'invidia non sazia!!
3. Anche io amo la grafica e sto iniziando a fare qualche lavoretto..se vuoi che ti trasformi la Porpi nel soggetto di qualche mondo fantastico fammi sapere...dai un occhio al mio blog.

Moony ha detto...

Ho passato un periodo di silenzio ma in questo momento vorrei commentare anch'io! Io non sapevo cosa volesse dire maternità...l'ho scoperto piano piano con Chiara leggendo i suoi post. Mi sono divertita, commossa, indignata e ho riflettuto tanto. Nonostante non fossi mamma mi ha coinvolto proprio perchè si è sempre raccontata non solo come mamma ma come compagna, amica, figlia, sorella e scrittrice. Ora che so che a breve diventerò mamma vorrei che lei continuasse a raccontarsi così. A me piace perchè è genuina e so che tante persone la pensano come me. E' giusto esprimere le proprie opinioni ma forse è meglio non monopolizzare i commenti e andare a leggere un altro blog se si ritiene sia più interessante. Buona giornata a tutte polemiche e non! :-)

Anonimo ha detto...

ma qualcuno ha mai nominato "mamma"? per me può e deve essere quello che vuole, solo che al di fuori degli spunti originali, casualmente legati alla sfera "mamma", il blog è mediocre. Continuo a leggere per i post divertenti su Viola, che, ovviamente sono subito arrivati

Wonderland ha detto...

Sono contenta che i post su Viola ti piacciano, significa che circa il 70% di questo blog è di tuo gradimento e lo trovo comunque un ottimo risultato. Da un sondaggio che ho proposto sulla pagina Facebook ci sono anche fan dei post fotografici però, e ne sono felice visto che tra l'altro per me sta diventando una passione sempre più grande :)

Anonimo ha detto...

allora studia, impegnati, non fare le cose improvvisate, anche perché la rete offre tanto di meglio e di più professionale se proprio vuoi rinnovare il blog. Certo che il 70% mi piace, altrimenti non sarei qui ma so ancora distinguere il mediocre. I migliaia di stupendo e meraviglioso per due bandierine con striscette colorate e palline non significano certo che sei una grande designer sai?

Anonimo ha detto...

beh Wonder sai cosa? il lato molto bello di questi post non mammeschi è dato dal messaggio di fondo che dice "ci si può riprendere le proprie vite"... e per me che ho un nano di 9 mesi... credimi è come una luce in fondo al tunnel!!! e poi.. sto seriamente meditando sul fatto che per quanto si parli di stereotipi che ci soffocano, ci fanno sentire inadeguate ecc.. sono sempre più convinta che poche mamme, che pure in fondo sono convinte di voler combattere stereotipi o essere "superiori", siano coscenti che questi pregiudizi sono proprio dentro di loro.. nel senso che non ci si accorge a volte di come i questi siano una specie di sostrato culturale in noi che ci condizionano la vita... cioè, non bastano i giudizi degli altri, anche noi ci autocondizioniamo e le risposte che hai ricevuto secondo me un po' lo dimostrano che c'è ancora strada da fare.. e parlo anche per me sai? che se mi prendo due ore solo per me, pur essendo convinta che non faccio niente di male, in modo latente mi sento una merdaccia e in dovere di essere il super top del top per mio figlio... quando lo sono già a giudicare dai suoi sorrisi! deciso, per festeggiare stasera spritzetto!! E.

Anonimo ha detto...

Madooo la gente frustrata che non ha di meglio da fare che sputare acidità nel cyberspazio come mi sta sulle palle....La prima cosa che mi piacerebbe far presente è che questo è un blog PERSONALE. Non è qualcosa che l'autrice scrive per contratto e non è che per ogni post che vuole mettere debba fare una ricerca di mercato per capire se l'argomento è quello che i lettori vogliono in quel momento. Ecchecc..aspiterina. Se seguite il blog da un tempo sufficiente da essere in grado di avere un giudizio oggettivo, non potete assolutamente sparare commenti alla "ma sembra il blog di Chiara Ferragni" e non parliamo poi "Ma cosa fa VIola tutto il giorno". Punto primo, il fatto di avere un blog non significa mica che Chiara debba mettere in piazza la vita di sua figlia (se vi è sfuggito, è il blog di Chiara, non di Viola). Punto secondo, ma che è, siamo ancora ai tempi di "che bello, sono una mamma, mò mi annullo in qualsiasi altra veste della mia vita perchè esiste solo lei"? MA che scherziamo? Ho una figlia treenne, la amo oltre ogni limite, ma sono ancora una moglie (e ci tengo che mio marito mi veda non solo come mamma di sua figlia, ma che veda in me ancora la persona di cui si è innamorato, con tutto quel che può comportare) una professionista che cerca di crescere (Senza ambizioni da General Manager, ma caspita, ho studiato, mi sono fatta il mazzo, e la maternità non mi ha ridotto del 60% il QI, quindi perchè non dovrei avere le mie ambizioni?)e una donna ancora giovane: ho 35 anni, e anche se le serate locale-discoteca-brioche all'alba sono ormai un lontano ricordo, non vedo perchè di tanto in tanto io non mi possa concedere una serata diversa childfree, che fa anche bene alla mente. L'unica differenza fra me e Chiara è che nella mia cittadina sperduta nella Pianura Padana al massimo mi può capitare di andare a vedere la maratonina della città dove corrono anche Linus e GIanni Morandi, ma questa è un'altra storia! Il resto è solo invidia...AnnaL

psicomelina ha detto...

Muahahhaha, ti credo che a me non invitano mai a sti tipi di party.. non bevo aperitivi e manco so chi sia 'sto fantomatico David Gandy.. 25 anni e al massimo vado agli aperitivi dove i bambini mi spisciazzano addosso... :D


Comunque che tristezza vedere che la gente che critica non si firma nemmeno o non linka il proprio blog.

Magari tengono blog noiosissimi e se fossero "social" la metà di quanto sei tu, non starebbero qui a scrivere sti commenti alla "suocere inacidite", ma credo che sia il prezzo della popolarità ;) ma che ti frega!

Anonimo ha detto...

Wonder, scusa per l'invasione di campo...

Commento di nuovo perchè sono davvero stupita (negativamente) dai commenti eccessivamente critici e polemici di qualcuno.

In fondo siamo tutte qui a leggere il blog per svago, per divertimento e per trovare un po' di noi stesse nelle esperienze e nella quotidianità così ben descritte da Wonder.

Perchè voler trovare il difetto a tutti i costi?

Angela

Anonimo ha detto...

anche perche' "i migliaia di stupendo e meraviglioso" provengono da persone che probabilmente si collegano alla rete e sanno aprire solo Facebook e questo blog altrimenti non si spiega.

a me piacciono i tuoi post fotografici ma non trovo tu sia sto' gran fenomeno e talento eccezionale.

Marta

Anonimo ha detto...

e perché non segnalarlo qualche difetto? e perché scrivere un commento "stupendo, meraviglioso" solo per linkare il proprio blog ed incrementare le visite? e perché chi non ha un blog o non vuole mettere i "razzi" suoi in rete non può scrivere? a me non interessa spiare nella vita di nessuno che non voglia essere spiato, dico solo che alcune cose mi piacciono, altre molto meno. Chissà comunque come mai il post successivo è su Viola! magari le "ricerche di mercato" qualcuno le fa

Liby ha detto...

@anonimo... quello che forse a te sfugge è che, almeno per quanto mi riguarda, mi sento "sentimentalmente legata" a Chiara... i commenti "stupendo e meraviglioso" sono gli stessi che la maggior parte di noi avrebbe fatto ad una amica... io non leggo questo blog con lo spirito critico e distaccato della maggior parte delle persone che commentano negativamente... STUDIA? IMPEGNATI?!?!? Forse qualcuno dovrebbe scendere dal piedistallo...e magari metterci la faccia e firmarsi almeno con un nome... maccchedaverodavero?!?!?

Wonderland ha detto...

eh, manco io a dirla tutta, altrimenti non stavo a scrivere un blog: ero sulla copertina del Times co' Bill Gates da una parte, Mark Zuckerberg dall'altra e Martha Stewart a casa che mi faceva i cupcakes per il Porpleanno.

Wonderland ha detto...

le ricerche di mercato??? WTF??? io sto qua col vestito da mare, le havaianas e il sugo di Porpi sul fuoco... non mi fate strozzare col caffè. rido rido rido.

piesse: è certamente stranissimo che io abbia postato un racconto della Porpi, non lo faccio mai!!! lol. lol. lol.

pipiesse: ma non possiamo essere amiche? che palle, ma de che stiamo a parlà? di cosa esattamente dobbiamo discutere?

serena ha detto...

ahahahahah...grande Wonder!!! @ Marta: rilassati....come diceva Liby qui si è felici per i successi di Chiara come se fossero quelli di un'amica..ciò che ottiene lei, non toglie nulla a me...sorridi che la vita ti sorride! cercati un hobby per il solo piacere di averlo, senza dover primeggiare, ma solo per arricchire la mente..vedrai che sarai capace di perndere la vita con un pò più di leggerezza e felicità anche tu....

Anonimo ha detto...

ma perché devo inventarmi un nick per segnalare un'opinione? a voi cosa importa? perché nessuno mi risponde nel merito e tirate fuori "mamme" "invidia" "piedistalli"? non sono io quella che racconta parte della sua vita on line e poi chiede "vi piace?" "cosa avrei dovuto mettermi?". Diciamo che a domanda rispondo. Ad esempio "come mai il post successivo è su Viola, magari le "ricerche di mercato" qualcuno le fa"?
non sono meglio i blog di chi le foto le fa per lavoro?
se voglio leggere un libro non è meglio leggere le recensioni di persone qualificate per farlo? e, se invece, voglio farmi semplicemente due risate, non posso venire qui? voi vedete troppa profondità che non c'è secondo me

Anonimo ha detto...

Mò però mi salta davvero la mosca al naso.... A Marta, se c'è di meglio in Internet, vai a focalizzare la tua preziosa e superiore attenzione altrove senza venire a fare la spocchiosa qui, visto che non sei obbligata? Io sono una che legge questo blog (come decine di altri, a seconda del tempo che ho), non tutti i post mi "prendono" allo stesso modo, ma in alcune occasioni "stupendo" e "meraviglioso" li ho usati anch'io e non certo perchè sappia aprire solo Facebook carina. Il mondo è bello perchè vario, mai sentita la massima popolare? Magari quel che piace a te, a me e magari ad altre n-mila persona sembrerebbe insignificante/noioso/brutto, ma mica mi permetterei di giudicare la tue capacità di giudizio o di pensiero! Scusami Wonder, ma qui si è scesi un altro gradino, dando dei faciloni con un neurone in testa chi legge e ti apprezza e visto che faccio parte di questi, non esiste proprio che mi faccia insultare gratuitamente! AnnaL.

alice ha detto...

aaaa ma lo sapevo che tu e little snob thing non potevate non essere amiche !!! bella la festa sui tetti di roma al tramonto... oddio anche il gandy non era malaccio ! ;-)

Anonimo ha detto...

Le critiche e le opinioni devono esssere costruttive e non uno sparare a zero per offedere.
....e porca paletta se vi da tanto fastidio, leggetevi gli altri blog piu'"articolati ed elevati!"
Wonder, vedila cosi', l'invidia e' una sorta di "ammirazione" confezionata con le spine! :) anche se e a volte 'ste spine so' grosse come coltelli! :)

Anto
ps:ti e' arrivato il commento con il negozio delle collane?

Anonimo ha detto...

uuuhhhh!!! Ma che cappero di opinione è quella per cui si può scrivere un blog solo se si ha studiato e pubblicare foto solo se si ha il certificato da fotografo professionista et similia??!! Mo, spetta che mi laureo in lettere prima che mi venga vietato l'uso della parola con l'accusa di divulgare frasi non all'altezza dell'aulica intelligenza di certi interlocutori.
Ma... ma mi faccia il piacere!!
Wonder, cara, quando ho un attimo di tempo, mi piace leggerti e guardare qualche foto tua perché VA BENE COSì, semplicemente.
Bià

Anonimo ha detto...

Chi fa certi commenti molto probabilmente non segue Wonder dall'inizio, dal primissimo post.
E' così bello vederla rinascere come donna.

Francesca mamma di Alice

Ps: e poi...quante volte molti lettori le hanno chiesto di mettere una sua foto? Ora che lo fa per la prima volta in 3 anni dicono che se la tira...eh che palleeeeeee!!!!

vivereincucina ha detto...

Lascio il mio primo commento sul blog perché...me lo tirate fuori! :P Caspita, trovo del tutto corrispondente alla realtà che le donne siano le peggiori nemiche delle donne, l'ho sempre pensato e questa è l'ennesima conferma, che mi ha toccata ancora di più perché ho trovato il post di Wonder molto "vero": l'ansia della scelta del vestito e della borsa, la voglia di passare per una volta una serata alla "Sex & The City", il soffermarsi sulla bellezza del posto sono tutte cose normali, molto umane, che mi hanno fatto immedesimare e divertire (come spesso accade). Insomma, è solo il post di una ragazza che racconta un'esperienza divertente in un ambiente non propriamente suo...bah, davvero trovo l'invidia una buona spiegazione ai vari commenti! Ora approfondiamo e cerchiamo di capire esattamente per quale motivo: per la serata, perché Wonder è una bella ragazza o per David? Via al televoto :)

Laura ha detto...

del tutto d'accordo con AnnaL:ma ti pare ora che la gente pretenda di dirti su che cosa scrivere??? è appunto un blog PERSONALE e tu giustamente scrivi quello che ti va. Il web è grande e dunque questi "criticoni" troveranno sicuramente qualcosa di più consono ai loro interessi.A me piace molto che tu cerchi di abbinare Pampers e Pampero (o meglio Martini) perchè lanci un segnale di speranza:i due aspetti sono conciliabili dunque!
per il televoto direi che ti invidiano per la serata e perchè sei stra-gnocca!!!

Anonimo ha detto...

wonder, ti prego dimmi che 'sto david gandy è gayssimo??? perchè è troppo bello per essere verooo!!! :D
cmq foto bellissime!!! il tramonto romanesco mi manca tantissimo!!! (non che quello di sabaudia sul mare sia brutto...però...) tu stavi benissimooo!!! anche se, con un fisico come il tuo, te stà bene pure lo straccio per lo spolvero!!! :D (mamma docet)

bacy :-*
sabilar + perlina

Anonimo ha detto...

Ciao Chiara,ti seguo costantemente e ho letto anche il tuo libro condividendo il racconto del percorso, divertente e faticoso, di una ragazza che diventa mamma. Mi piace, mi fa sorridere, mi diverte quello che scrivi e come lo scrivi. E a volte anche riflettere(ricordo ad esempio, il tuo post sulle cancer-blogger...)
Paola

Anonimo ha detto...

sono ...sabina...qualche post fa...non volevo urtare la sensibilitá né di chiara, né di nessuna lettrice; credo che su questo blog scriva per migliorare, crescere, inventare...da questa prospettiva i miei, diciamo cosí "consigli"; sará perché sono abituata a consigli universitari no stop aiprogetti dei miei studenti di architettura..e per questo...l'occhio della prof. non cede passo alle critiche; ma sono buone, sono solo punti di vista e chiara ha dato un grande esempio di professionalitá in ascoltarci tutti, tra ammiratori stoici e pesanti rompiscatole;

insomma la stima va oltre un semplice mi piace, no? diciamo la nostra senza angustie e senza aciditá...non succede nulla, no? baci! sabina

Saturalanx ha detto...

Wonder, ripasso solo per concordare con chi ti ha detto che di pazzi è pieno il mondo... Esilarante l'idea che tu usi la Porpi per fare pubblicità a te stessa.

Televoto: ci metterei una quarta opzione, più sottile... ti invidiano perché hai successo. Che ci vuoi fare? "Parlino bene o male di me, purché ne parlino" - alla fine gira tutto a tuo favore!

Un abbraccio...

Anonimo ha detto...

Allora, volevo chiudere questo discorso su cosa è giusto o cosa non è giusto mettere sul blog, su cosa piace o cosa non piace alla gente, su quelli che ti vogliono vedere solo come mamma, su quelli che pensano che sei fighissima, su quelli che vorrebbero vestirti così e cosà, manco fossi una bambola, su quelli che ma non mi piaci vestita da lampadario (hein?), meglio i legggggginnngs e i shortinngs, gonna alta bassa corta lunga e borsa balenciaga però dal marocchino pecchè sennò comesifa?? Vabbe, scusate ma ho fatto anch'io l'aperitivo, figo, da sola col marito a base di cuba libre (roba leggiiiieeera) col nano di quattro anni che ci rubava la coca cola, poi cena con vino bianco quindi sono abbastanza alticcia... tutto ciò per dirti che ieri sera mi sono messa a leggere sto cavolo di post e tutti sti cavoli di commenti, che manco fosse una stagione di biutiful (scusa ma l'inglese lo uso solo quando strettamente necessario, mica a sproposito come te, sia mai che sprechi una lingua così come niente), tant'è che la notte ho sognato che conoscevo (biblicamente intendo) LUI! David Ghandi.... me lo spupazzavo per bene!!!!!! Il bello è che da quando ho conosciuto mio marito, un sogno cosìììììììì non l'avevo mai fatto... cioè sì, ma era sempre MIO MARITO il protagonista, e questa cosa mi ha sempre dato fastidio: possibile che io sia così fedele e timorata di Dio che anche i sogni erotici li faccio con mio marito!?!?!?!?!?! Unica nota negativa è che mio figlio è uno tipo la porpi, allergico al sonno, quindi ho dovuto cercare di riprendere il sogno più volte... ma vabbehhh...
Quindi Wonder volevo dirti GRAZIE, macheGRAZIEdavvero! non so se sei figha o ti vesti bene, o educhi tua figlia da collegio svizzero, o chissà cosa sta facendo in questo momento, poi sia mai che tuo marito non è contento, guarda che hai fatto vedere la sua mano... ecc.. non mi cambi la vita, ma i tuoi posts mi prendono, mi piacciono, mi divertono, e mi distraggono dalla routine e se ogni post del genere mi fa fare CERTI SOGNI, CARA MIA, ALTRO CHE PRECARIA, TI FACCIO DIVENTARE BLOGGER PRIVATA A TEMPO INDETERMINATO!!!!
MMP

Lauretta ha detto...

certo che hai un bel carattere: al tuo posto io avrei già mandato a fangala un sacco di gente (che c'ho un caratteraccio, io), te ci ridi sempre su, complimenti.
A me si sarebbe già chiusa la vena da un pezzo e avrei già sguainato la scimitarra.
Anche perché, mi duole dirlo, il 90% delle critiche che ho letto (e le ho volute leggere tutte apposta) mi sono sembrate sterili e inutilmente fine a loro stesse.
E che palle insomma.

frantola ha detto...

mah boh. anche a me le occasioni mondane/pubblicitarie/fashion non mi piacciono granchè.
pure io ho molti amici che ci lavorano e ne sto alla larga.
Comunque può essere interessante pure una cronaca di sta roba.
quello che mi pare davvero incredibile è che non ti paghino.
cioè...ma allora chi te lo fa fare di essere così pubblicitaria?
capisco raccontarci una festa.
ma raccontarci qual'è il nome della campagna di casting dell'ultimo lancio pubblicitario?? è un opinione personale : ma chissenefrega.
comunque meglio delle spugnette di qualche tempo fa.
:-)

Hanami ha detto...

Ciao Wonderland,
Sono una lettrice silenziosa ma che apprezza la tua ironia, la tua passione per le arti visive e per il paese del Sol levante. Sono ben lontana dal regno dei bambini; sono una giovane studentessa che si lascia trascinare dalle beghe quotidiane e credo proprio di non essere fatta per ricoprire il ruolo di madre.
ciò detto, trovo sacrosanto che tu non ti dedichi 24/7 alla tua creatura, ma ecco, forse è facile trovare quello che può provocare commenti un poco acidi su questo post: sei carina, intelligente, sai scrivere e hai l'occasione di fare un lavoro per cui ti invitano a questi eventi assai scenografici. da un punto di vista esterno la tua vita appare quindi come un ideale che non solo una madre impegnatissima, ma anche una studentessa normale come me si sogna! Sorge quindi abbastanza spontaneo dire "perché lei sì e io no?".
Mi sono intromessa con un commento prolisso e simile ad un flusso di coscienza, perdonoooooo

Ciao!

Hanami

Anonimo ha detto...

Secondo me la foto di te e la tua amica insieme l'ha fatta il bellone/belloccio... Così gli abbiamo trovato un difetto e ci mettiamo l'anima in pace.
E poi volevo dire che io avrei avuto il tuo stesso problema (che mi metto?), e tutto sommato non mi pare te la sei cavata malaccio; i consigli sulla mise secondo me o si danno prima dell'evento, oppure si tengono per se'.
Sui vaneggiamenti di qualche commento, come ti sei già resa conto da sola, rispondono 3 anni di tuoi post e non occorre aggiungere altro.
E poi sarà che sono emigrata, e Roma mi manca da morire, ma un po' di invidia per il pomeriggio e la serata di questo post, da parte mia c'è! Invidia buona, eh?

laCocchi ha detto...

Come si dice da queste parti... You are sooo hot!! Bellissima ;)

E poi niente, mi chiedevo, ma mica c'hai il numero di David? Così, magari vuole uscire con una nana che non vede l'ombra di un fidanzato da anni. Ma sono 160 cm di simpatia, eh.

(I commentatori anonimi inaciditi sono arrivati ovunque...Pure sul Bloggo. E' segno di invidia. E finché parlano, scrivono, commentano... è tutto a nostro favore :D)
Bacioni!

Zazee ha detto...

Il commento migliore di tutti resterà sempre, indiscutibilmente, "Mi chiedo se hai tempo per fare la mamma adesso che ti metti pure a vendere i template di grafica su Etsy?". Sto ridendo da dieci minuti.

Commento poco spesso ma leggo ogni tuo singolo post (curo gli aggiornamenti del tuo blog su bloglovin', oh dio che cosa da teenager seguace dei fescion blog!), e la verità è che tu gridi nei tuoi post la gioia di vivere che hai. Sai vedere il bello delle cose, sai rialzarti dopo esserti abbattuta, sai accettare il tuo bisogno di essere una persona a 360° e non solo "mamma di" e ce lo comunichi con leggerezza, calore, colore. Credo che alla maggior parte delle tue "fan", che io chiamerei più che altro amiche a distanza, piaccia proprio il tuo essere così luminosamente normale. Io per esempio sono appassionata di fotografia come te (da anni, da quando ho chiesto una macchina fotografica per il mio 14° compleanno) e oltre ai siti dei fotografi professionisti che qualcuna consigliava di visitare amo anche le tue foto perché sono più avvicinabili, più simili a quello che so fare io stessa, e per questo a volte più stimolanti di capolavori lontani. (E non ti avrei mai criticato per la borsa grande, non adeguata all'occasione, perché so quanto pesa una reflex e quanto spazio occupa :D)
E boh, in generale sono convinta che chi ti critica sia gente che non sa guardare alla vita nel modo in cui la guardi tu. Gente che magari avrebbe stramegavoglia di concedersi una serata spensierata come la tua in questo post, ma non lo fa perché non si fa, non può, non ha tempo, deve pulire casa lavorare curare il figlio non può spendere per comprarsi un vestito adatto... gente che invece di ammettere con se stessa di essere "imperfetta" (imperfetta secondo loro, secondo me umana e viva) preferisce negarlo e dar contro a chi invece si gode la vita un po' più di loro.

Anonimo ha detto...

Sono un’affezionatissima lettrice e la critica mi è partita spontanea, ho scritto “mo però Chiara non ci diventare una fescion blogger” perché è un mondo, fatto di ostentazione (vedi cluch di balenciaga) e cattivo gusto, che aborro con tutta me stessa. Le fescion blogger sono l’antitesi dello stile e della moda (compresa la tua amica) e spesso hanno un “successo” del tutto immeritato. Il contrario di te, Chiara. Tu scrivi, scrivi bene, fotografi, fotografi bene, e le tue lettrici mamme e non sono abituate a questo, al reportage di un party “fighissimo”. Tutto qui. Credo che le critiche negative si possano leggere in questa chiave… e lasciami dire che anche io ho una certezza, che quando le persone non sanno accogliere le critiche, rispondono di rimando “siete soloinvidiose!”. Non mi riferisco ovviamente a te, che dimostri ancora una volta di essere superiore a tutto questo, ma alla massa di avvocatesse che ha sentito il bisogno di difenderti.
Poi, che la Martini ti abbia pagato o no, che vendi template su nonsochesito, che Viola stia con te 24/24, sinceramente non penso siano affaracci del tuo pubblico.

carol

Anonimo ha detto...

C'era una che conosco tra quelle ballerine rosse! Che foto splendide, complimenti!
Alisea

Anonimo ha detto...

Pure io voglio fare gli articoli fighissimi su feste fighissime ed avere l'occasione per mettermi i tacchi 14 senza sembrare una stronza e superficiale capitalista!
(Sono una praticante giornalista che si occupa di sociale. Al 99% degli eventi cui sono invitata, sembra brutto se arrivo con sembianze femminili).

Diana

Anonimo ha detto...

Maddai!! Alessandra è una tua amica? Io seguo il suo blog da tempo...Non vorrei deluderti, ma per lavoro mi capita di incontrare David Gandy e oltre a essere un figo pazzesco è anche molto educato e simpatico, al momento difetti non ne ho riscontrati (magari la fidanzata?) nel caso ti aggiorno (in periodo sfilate uomo a Milano)
E comunque complimenti anche a te sia per la bellezza che per il look.
Stefania mamma di Vittoria

Robin ha detto...

Non avrei mai pensato di commentare questo post (nemmeno di leggerlo in realtà, perché le serate mondane e la moda non mi interessano affatto) ma in un noioso pomeriggio di poco lavoro l’ho fatto. E per fortuna! :D Non me ne voglia Wonder, ma in questo caso i commenti hanno superato il post. E chi avrebbe mai immaginato che il semplice resoconto di una festa avrebbe potuto scatenare tante critiche perfide e fuori luogo? Forse pensavo che anche gli altri, se non interessati come me, avrebbero sorvolato e usato il tempo in modo migliore invece di liberare un fiume di critiche che neanche la diga del Vajont…
Davvero sono stupita, perché anzi credo che Wonder faccia sempre molta attenzione per evitare di suscitare gelosie e secondo me ci riesce bene. Sinceramente, a me ha fatto tenerezza leggere questo post :) (non pena, eh? Che poi magari sembro una delle commentatrici inacidite! ;)) Leggere che non sapeva cosa mettersi, che non aveva gli accessori giusti (non so perché, ma immaginavo che avesse un armadio pieno di abiti e borse strafirmate) e che si emozionasse tanto per una serata glamour o per aver visto dal vivo personaggi famosi (vi credo sulla parola, perché ‘sto David Gandy non so chi sia… Anche se ho apprezzato le foto!! :D). Credevo che questo post avrebbe acuito le differenze tra di noi e invece, a sorpresa, me l’ha resa più simpatica ;)

Anonimo ha detto...

Il mio commento precedente l'ho lasciato prima di leggere tutti gli altri commenti, ora volevo solo chiedere a Chiara di non lasciarsi influenzare dalle persone che le dicono quali sono gli argomenti da trattare, e a queste persone dico: AHO' MA QUESTO NON E' MICA UN "BLOG ON DEMAND" DOVE DECIDI TU I CONTENUTI. A me e a tante altre persone Chiara piace così nei diversi ruoli, vorrei che continuasse a scrivere post a r*azzo e post impegnati, post sull'essere mamma e post fashion. UFFA non ve lo sognate nemmeno di voler cambiare una virgola al "suo" blog. Grazie.
Stefania mamma di Vittoria

Athena ha detto...

Ma che acidume....consiglio spassionato: curatevi!


Sei fantastica, Wonder, in ogni contesto.
Athena

Lerika ha detto...

Ragazza, una figlia all'attivo e sei così?? Ma io nemmeno a 16 anni con 1 ora al giorno di spinning!!! :D [ :( per me]

Complimenti!

PrecariaMamma ha detto...

Cose... cose! (direi se abitassi ancora in Calabria)
Uno scrive un blog esattamente come gli viene di scriverlo, mettendoci dentro se stesso, e nessuno è costretto a leggerlo.
Scrivere "dovresti studiare e fare foto più professionali, parlare di più di tua figlia ecc" mi sembra come dire "non devi essere bionda, non devi essere mancina, non ti deve piacere dormire sul fianco destro, devi studiare la postura per camminare con le spalle più dritte"
Insomma, non ha senso. Personalmente mi taglierei qualche falange per scattare foto come le tue e scrivere come te, ma non è questo il punto. Se vengo a leggere il tuo blog è perché spesso mi strappi un sorriso e spesso mi riconosco e spesso mi stupisco, ma vengo in casa tua, e non mi metto certo a chiederti di spostare i mobili per farmi entrare!

BAIDU ha detto...

foto più professionali, parlare di più di tua figlia ecc" mi sembra come dire "non devi essere bionda, non devi essere mancina, non ti deve piacere dormire sul fianco destro, devi studiare la postura per camminare con le spalle più dritte"
Insomma, non ha senso. Personalmente mi taglierei qualche falange per scattare foto come le tue e

Baidu ha detto...

e spesso mi riconosco e spesso mi stupisco, ma vengo in casa tua, e non mi metto certo a chiederti di spostare i mobili per farmi entrare!

fashionnewbakery ha detto...

Ciao, ti ho scoperta grazie ad Alessandra di little snob thing. Complimenti per il blog.

www.fashionnewbakery.blogspot.com

Blog Widget by LinkWithin