il blog di una mamma per caso
AGGIORNATE I VOSTRI BOOKMARK!

Il blog continua su www.machedavvero.it.
Presto questa pagina su blogspot non esisterà più.

giovedì 1 dicembre 2011

Calendario dell'Avvento DIY

Siete anche voi sempre in ritardo su qualsiasi tabella di marcia familiare, vero? Tipo: io ho quel post-it con scritto 'appuntamento dentista' che è su da settembre. Ormai è un pezzo d'arredamento, l'ho interiorizzato come dettaglio di design del frigo.
Ma anche: sono riuscita solo ieri a tagliarmi i capelli - ché sembravo Romina Power con la ricrescita - e il parrucchiere (scusate: HAIR STYLIST, se no me s'offende) ha detto che punte più rovinate delle mie le aveva viste solo a quella che s'era decolorata in casa ed era arrivata nel salone coi capelli che raggiungevano il grado di frittura medio del Tenpura.

Questa mia totale disorganizzazione va di pari passo - o forse è dovuta - a tabelle di marcia lavorative ai limiti del paranormale, che però mi danno grandissime soddisfazioni. Di una di queste vi parlerò a fine post, perché quello su cui mi vorrei concentrare è su un dettaglio: io LO SO che molte tra di voi, frullate dalle incombenze quotidiane, il Calendario dell'Avvento non l'hanno ancora fatto.
Beccate, eh?
Sì, vi vedo, volenterose ma senza il tempo di ideare-prendere-fare-colorare-cucire. Mi annovero tra le file. E ieri notte m'è preso il matto, che nemmeno avevo comprato uno di quei calendari di carta con le caselline, e ho pensato: facciamo una cosa low cost e creativa con la roba che ho in casa.
Detto-fatto.
Vi presento il mio Calendario dell'Avvento DIY per mamme che non si vogliono sbattere più di tanto.
Cosa vi serve:
- fazzolettini di carta bianchi e rossi
- una stampante, forbici e scotch
- cioccolatini, caramelle o qualsiasi cosa vogliate mettere nel calendario
E basta! Yeah!
Ci siamo?
Olè:


Come potete vedere la realizzazione è semplicissima: prendete i vostri tovagliolini, ci mettete dentro il regalino-il cioccolatino-il bigliettino-quelchevolete, lo chiudete con uno spago e con lo stesso spago lo appendete al muro come una ghirlanda.
Tocco finale: il numerino. E questi, visto che li ho realizzati per me e sono quanto di più basic possa esistere, ho pensato di renderli scaricabili anche per voi:
Li trovate, manco a dirlo, nella sezione Party Downloads.
E questo è solo l'inizio di una lunga serie di scaricabili che sto preparando per Natale :)


A una Porpi super-arruffata appena sveglia il calendario dell'Avvento è piaciuto moltissimo :)

E adesso parliamo di un altro progetto che mi sta molto a cuore.
Da oggi su Piccolini potete trovare un Calendario dell'Avvento virtuale ma molto speciale: ogni giorno conterrà una favola, scritta e illustrata da autori/illustratori esordienti oppure semplici appassionati.
Ogni giorno la 'casellina' del Calendario conterrà un racconto a tema invernale/natalizio che potrete leggere ai vostri bambini prima di andare a dormire (uno è anche mio ^^). Il 24 invece sarà possibile scaricare l'intero ebook!

Mi raccomando, segnate sull'agenda l'appuntamento di aprire la casellina di Piccolini, le favole sono tutte davvero bellissime! Colgo l'occasione per ringraziare ancora di cuore tutti coloro che hanno partecipato al progetto.

(e buon Calendario dell'Avvento a tutti... hahahaha)

Condividi

68 commenti:

Antonella ha detto...

Che cosa carina! Peccato che la mia pupetta sia ancora troppo piccola per apprezzare e non mi lasci il tempo nemmeno per andare alla toilette (figuriamoci per impacchettare 25 caramelle). Ma io i numeretti non li avrei messi in ordine, così uno li deve un po cercare, no?

janefonda ha detto...

splendida ed effervescente come al solito. la notte dormo, se osassi anche solo pensare di accendere un computer od una stampante si sveglierebbero persino i vicini di casa che vicini non sono (5/600 mt).

nastri&pece ha detto...

Wow! Di certo la creatività non ti manca e tutto questo rosso fa molto Natale! e molto luccicoso!Anche io sono ben indietro su tutto, però ho dalla mia che è il primo Natale a casa nuova e quindi mi devo organizzare ehehehe!!Comunque l'albero comprato è pronto per essere addobato!
Evviva il Natale, evviva questi post che entrano nel clima giusto!
baci
nadia

Gio ha detto...

ho appena pubblicato il mio... tanta fatica e mio figlio provava interesse only for the chocolate :D

alessia ha detto...

bravaaaaaaa clap clap clap!!!!!!!!
Carinissimo davvero!!!!
io il primo anno di convivenza ho riprodotto un vero e proprio calendario dell'avvento in cartone con tanto di caselline da aprire con immaginette a tema dietro ad ogni finestrella...il soggetto eravamo io e lui....e no non ho bambini in casa...l'ho fatto per me....

laboratorio progettincorso ha detto...

idea originale...anche noi abbiamo iniziato il nostro calendario a puntate...passa a trovarci

Peggy Lyu ha detto...

davvero bello! chissà che bella sorpresa per la Porpi appena sveglia!

TheGirlwiththeSuitcase ha detto...

Bellissimo il tuo calendario e meravigliosa l'idea dei racconti su Piccolini. :-)
The Girl with the Suitcase

Vale.81 ha detto...

per il "datterino" che ho in pancia è un po' presto per il calendario dell'avvento, ma oramai da 3 anni lo preparo per le mie nipotine. quest'anno ho prelarato "il cesto" dell'avvento e i regalini li ho collezzionati lungo l'arco di tutto l'anno, la maggior parte presi questa estate a Monaco di Baciera, patria della "cagatina a un euro"... oggi hanno aperto il primo regalino, aspetto un po' di giorni per sapere se la cesta sta piacendo... IO ADORO IL NATALE!

Robin ha detto...

Ottima proposta! Direi che si merita un 10 alla voce massima resa minimo sforzo/spesa. Brava!
Io riciclerò come ogni anno il mio vecchio calendario dell'avvento svedese, è molto più comodo...
Anche perchè, come te, sono in pieno clima acqua alla gola :S Il mio post DIY sui regali di Natale langue triste nelle bozze. L'idea era di pubblicarlo oggi ma di questo passo lo potrò riciclare per Natale prossimo ^^'

Anonimo ha detto...

che un po' ti odio. che stasera sarò a imprecare santi x trovare lo spago e i tovaglioli rossi, alle 2 starò tagliando i tondi dei giorni, e alle 3 quando sarà l'ora di riempire i pacchetti non avrò uno straccio di cioccolato in giro x casa. Ma lo farò, ah se lo farò... Brava, se solo mia mamma avesse fatto metà delle cose che fai tu...

Anonimo ha detto...

Ma il calendario ancora non si vede sul sito?

Mammamsterdam ha detto...

Io mi sono diversamente incasinata solo per scoprire stamattina che i dilcetti di san martino che speravo di riciclare sono scomparsi, opera del pater familias sospetto ma non ho prove. Quindi adesso me li vado a ricomprare e ne approfitto per un pranzo in città, e poi il calendario lo completo nei prossimi giorni. I tuoi numerini li ho stampati ma rotondi figlia mia? Se erano quadrati li ritagliavo col taglierino, così mi vuoi proprio far lavorare:-)

Anonimo ha detto...

se questa e' creativita' ....tutte queste cose scaricabili si trovano in moltissimi siti americani che sono anni luce avanti, ed anche piu' belli (gratis)...che altre idee intendi copiare?

Simona

Anonimo ha detto...

NNNUUUUUOOOOOOOOO!!!!
SONO APPENA RIENTRATA IN UFFICIO CON IN MANO UN CALENDARIO DELL'AVVENTO APPENA COMPRATO PER IL MIO NANO E MI TROVO QUESTO POST!!!! POSSO NON SENTIRMI UNA MADRE DEGENERE E POCO CREATIVA!? ODDIO QUANTO MI PIACEREBBE REALIZZARE QUESTE IDEE...MA SOPRATTUTTO AVERLE!
BEE

Rosanna ha detto...

facile, economico, bellissimo...............e che vogliamo di più! io ti copio di sicuro!!!! fantastico

alice ha detto...

scusa ma la porpi non cerca di aprire tutti i fagottini in una volta sola? io ho dovuto fare delle taschine (sbattimeeeeento) da riempire ogni mattina...

Ayame ha detto...

Ciao!!! Stupendo il calendario dell'avvento che hai realizzato. Semplice ma d'effetto! Bellissimo *_*
E vogliamo parlare del calendario virtuale?!?! Senza parole...ma è stupendo!!!!

la Ucci ha detto...

Bellissima idea e simpaticissime le istruzioni!
Ma come fai a controllare che la porpi non apra tutti i fagottini in un colpo solo? :-)

Wonderland ha detto...

@Simona ma che ragionamento è? praticamente tutto è già stato fatto, noi possiamo solo dare le nostre versioni e farlo senza pretese, con grande divertimento. con questo criterio non bisognerebbe scrivere libri perché sono già stati scritti, non bisognerebbe aprire blog perché la rete ne è piena, non bisognerebbe scrivere canzoni perché ne hanno già scritte. eccheccavolo, non bisognerebbe fare niente! io invece faccio, ci provo, mi diverto, sicura di non inventare niente di originale (altrimenti accidenti, sti fazzoletti di carta li brevettavo!) ma sicura di divertirmi e magari fornire qualche idea utile e semplice a chi mi legge.
RELAX!

Per tutti gli altri: grazie mille, sono felice che vi piaccia! E' vero, il costo totale di questo calendario è bassissimo, fazzoletti di carta, spago da cucina e carta sono gli unici oggetti da usare, tutti molto economici e facili da reperire.

Come faccio a non farli aprire a Porpi? Per ora l'ho convinta con le buone, ma volendo si può appendere più in alto ^^

Anonimo ha detto...

SIMONA scusa la domanda, ma qui dentro per caso sono state postate cose con la scritta "SONO LA PRIMA AD AVER PARTORITO QUESTE IDEE?" piuttosto che "SE VOLETE SCARICARE DOVETE PAGARMI??"

Probabilmente sei solo un po' invidiosa della capacità di comunicare e condividere della persona che ha questo blog.

Visto che i siti americani di queste cose sono pieni, li danno gratis e sono avanti anni luce... perdi il tuo tempo qui per?...

Torna dagli americani, usa il tuo tempo in maniera costruttiva (gli americani non te lo insegnano?), noi stiamo qui, sul nostro blog tanto italiano... :-D


A.

Biancaneve ha detto...

Ciao, il calendario e' davvero carino ma se permetti un commento che c'azzecca con Gesu' e il Natale? Perche' di quello alla fine si tratta.

mara ha detto...

Niente da fare: io e la creatività siamo polo nord e polo sud, sono e rimango una contabile..... e quindi confesso spudoratamente che lo comprerò, come ho sempre fatto, e prometto di comprarlo oggi stesso e non fra 10 giorni.....
però devo dire che il tuo è veramente bello e soprattutto molto spontaneo.
sempre in gamba
da Mara

Wonderland ha detto...

Ciao Biancaneve, non c'azzecca nulla ma ritengo che 3 anni sia presto per parlare troppo di religione. D'altra parte la scuola di Porpi è gestita al 50% da suorine quindi qualche consapevolezza sul senso religioso della festa ce l'ha. Il Calendario dell'Avvento in questo caso, per lei, è un gioco per creare attesa e magia. Lo sarebbe comunque, anche se dentro al posto dei cioccolatini ci fossero immagini del presepe. A quest'età si vive giustamente tutto come un gioco.

Rebecca ha detto...

E' inutile...sei un'artista! sarò riperitiva per quello che scrivo ma è così! e poi sei a dir poco una Signora per come hai risposto a Simona... Sia che ti dico...GRAZIE!!!Si perchè io ormai il Natale, un pò lo odiavo negli ultimi anni da quando i miei si erano separati, ma poi è arrivata la pulce, e da mamma le vorrei insegnarle le tradizioni e cercarle di mantenerle vive come meglio posso! Grazie per tutte queste idee aspetto con trepitazione il tuo eShop e appena riuscirò ti manderò le foto!

Anonimo ha detto...

Fighissimo!!! Anche se il mio piccolissimo è ancora piccolissimo glielo faccio lo stesso :) Qualcosa capirà ugualmente :))

Sei super e ti amo anche se non ti conosco!!!

Chiara* ha detto...

che bella l'atmosfera
natalizia *-*



(lest crismas ai ghev iu mai art bat de veri lest dei iu ghev it euei ♬ )

Vetekatten ha detto...

anche io in ritardo per il calendario dell'avvento... che però è per il mio fidanzato!!!!!!

Alessia ha detto...

Bellissimo, colorato e veloce da realizzare! Quasi quasi ti rubo l'idea e lo faccio trovare stasera al maritino (visto che di piccolini per casa non ce ne sono ancora lo farò per il "bimbo" grande :D)

pippi ha detto...

Sono la sola a detestare il natale e l'atmosfera zuccherosa,luccicosa e perbenista che si porta dietro?
Alla mia bimba di un anno emmezzo non insegno di certo ad odiarlo ma mi impegno affinchè cresca libera e scevra da questi tristi clichè imposti dalla società.

Francesca ha detto...

mi piace il calendario, mi piace che ci metti a disposizione le tue cosine belle...ma soprattutto mi piace avere una storia nuova ogni sera, perchè il mio Svizzero è attualmente in fase barbapapà e non è che leggere per la centesima volta queste rocambolesche avventure mi faccia così piacere!

Stellina ha detto...

sei un vuolcano di idee!!!
brava e grazie per volerle condividere :-)

per chi non aprrezza: fatevi un bel giro altrove, che ci fate qui?
(scusa Chiara se mi permetto, ti difendi benissimo da sola, ma quando ce vo' ce vo'!)

bacetto alla Polpetta

mafalda1980 ha detto...

Il natale è semplicemente la festa pagana della rinascita del sole (visto che il solstizio è il 21, per motivi esoterici era stata scelta la data del 25, compleanno simbolico tra l'altro di Mitra e altre divinità antiche). È stato sostituito Gesù Cristo (che era nato in primavera), e voilà.
Io sono atea, ma non per questo non festeggio e non decoro la casa! Che discorsi. Rilassatevi un pochino.
Wonder, l'anno prossimo alla Purulla glielo faccio il calendario, da piccola lo adoravo!

Anonimo ha detto...

Ciao Wonder, ma la tua bimba aveva dei capelli così belli boccolosi, ora li vedo sciupati: perchè glieli schiarisci che si rovinano? Mica bisogna essere bionde per forza! Quando sarà grande deciderà lei come portarli. Baci, Silvia

MammaTogata ha detto...

Quest'anno ho comperato un calendario dell'avvento già pronto...ma mi sto dedicando tantissimo alla realizzazione handmade di biglietti e regalini natalizi (che ovviamente mostro sul mio blog e che regalo tramite il mio giveaway)

pippi ha detto...

Stellina,perchè dovrei farmi un giro altrove,io adoro i post di Chiara!!!Mi sono solo permessa di dissentire su questo!
Mafalda,lo so bene qual'è l'origine del natale,ho mai parlato di religione?Ma non lo festeggio lo stesso,guarda un po'!

Wonderland ha detto...

Schiarisco i capelli a Porpi? O___O???? ma siamo matti???? Chi fa una cosa del genere a una bambina di tre anni dovrebbe rassegnare le dimissioni da genitore!
Porpi ha i capelli crespi perché glieli devo tagliare: li abbiamo tagliati una sola volta da quando è nata.

Anonimo ha detto...

Carina l'idea!
Scusami, posso chiederti che programma usi per queste decorazioni? ho un progettino in mente,e potrebbe tornarmi utile!
Diana

Anonimo ha detto...

E' un'idea molto carina. Io non ho mai avuto un calendario dell'avvento, ma mi stuzzica l'idea di prepararne uno per mia figlia che, anche se ha ancora 19 mesi, potrebbe divertirsi tanto a scoprire le caselline...
Baci, Viviana
P.S.: Anche io dovrei tagliare capelli alla mia polpetta, ma è piccola per il parrucchiere (ah sì, hair stylist). Suggerimenti? Posso fare da sola?

Biancaneve ha detto...

Ciao Chiara, ho apprezzato la tua risposta garbata... grazie.
Anche se non la condivido 100%...
;-)
Buon avvento a tutte.

claudia ha detto...

Sei fantastica! Le tue ideuzze mi garbano parecchio, sappilo! Te lo dice una che per fare un polpetta party (ah, polpetta è il nome della cucciola felina appena arrivata) con cene a base di polpette portate da amici, ha riempito la casa di palloncini gonfiati con elio e con bandierine appese al muro :) Si, ti adoro!

Chiara ha detto...

Sempre delle ottime idee Wonder, me le segno per quando avrò un nano per casa!
ti segnalo un calendario dell'avvento per noi bambini grandi, l'hanno fatto dei ragazzi di uno studio di grafica e illustrazione milanese dove lavora un'amica
http://www.studioarmadillo.it/calendario/calendario2011.html

Chiara

Cecilia ha detto...

Che carino...se non fossi a casa con la febbre ne fare anche io uno al mio lui *_*
I capelli d'angelo della Porpi sono biondi...é normale che siano un po' più secchi e delicati (ci vorrebbe un balsamo in crema dopo lo shampoo, quello senza risciacquo o i cristalli liquidi, é l'unica), comunque penso che lo "schiarirli" fosse perché pensava che usassi la lozione Shultz...

Pablo! ha detto...

Wonder,se non ci fossi bisognerebbe inventarti!Sei una fonte inesauribile di idee!Io e la mia famiglia allargata di pelosi,ti adoriamo!Betty

Annaelle ha detto...

ammettiamolo... solo le donne (italiane) si permettono di commentare e criticare i CAPELLI di una TRE-ENNE appena sveglia.
Signore, ci vuole un gran coraggio e davvero poco cervello! Viva la superficialita'.

B. Road ha detto...

Ciao Wonder :)
come al solito adoro le tue idee :) e vorrei riuscire a realizzare progetti così anche io...
e comunque ogni calendario in cui ti "infili" è stupendo ;) w i piccolini!!!

ps.mi dispiacere leggere certe critiche gratuite. Soprattutto a te che vuoi solo condividere parte della tua vita con noi senza pretese, e ti stimo ancora di più perché nonostante le critiche non ti tiri indietro!

CioccoMamma ha detto...

ciao, manco da un pò, ma vedo che qui ci sono tanti bei lavoretti

Maddalena ha detto...

il punto è: è più un cliché il Natale o chi dice che il Natale è un cliché?

Ai posteri l'ardua sentenza

Anonimo ha detto...

ciao mitica,
il commento mi viene spontaneo: io rimango sempre allibita dai clienti che vengono in negozio perchè molti sono davvero fuori di testa...ma leggendo il tuo blog mi consolo,non vengono solo da me!
addirittura c'è qualcuno/a che ti chiede "...perchè schiarisci i capelli alla tua bimba che si rovinano???mica bisogna essere bionde per forza!"....OMG.
#pauradeglisquilibrati

SERENA P.

Carlotta ha detto...

Io quest'anno ne ho fatti due! Il livello ingegneristico fa sorridere, ma i pensieri, i dolcini e i disegni...mi rendono mooolto orgogliosa! Ho solo 21 anni, ma mi sto esercitando per essere, al momento giusto, la mamma più cool in tema di avvento, addobbi e tradizioni natalizie!

Cecilia ha detto...

Sinceramente non so se tra i commenti dopo il mio ce ne fossero di critica, ma scrivendo sui meravigliosi boccoli della Porpi non credo di aver voluto disquisire su niente e nessuno, anzi..dato che secondo me c'era stato un malinteso, sorvolando sulle mie opinioni su chi "impupa" i figli (qui mi inagguerrisco contro il mondo di merchandising per piccole "miss" e mi metto a lanciare cose contro chi osa pensare di fare qualsiasi trattamento innaturale ad una bimba!) ...sorvolando...dicevo che il discorso era perché la Porpi ha tre anni ed é riccia...e so che significa svegliarsi arruffate da quando ho memoria...forse superficialità é attaccarsi un po' troppo ai pareri vanesi degli altri.

Stellina ha detto...

Evviva i riccioli biondi della Porpi (e della mia Bimbotty) che al mattino son arruffati, dopo lo shampoo se li asciughiamo a testa in giù fanno "leoncino" come dice papà o "nuvola di stelle" come dico io. nei ricci c'è tanto spazio per puntare le mollettine che fanno capolino tra un boccolo e l'altro. quando son bagnati son lunghi 3 metri e poi da asciutti hooop si accorciano come molle!quando fai i codini sembrano delle palline di meringa
adorabili meravigliosi riccioli!

@Pippi, scusami non mi riferivo a te ;-)

lapimpa ha detto...

grazie grazie grazie, mi hai salvato la vita. 2 dicembre, calendari pronti 0. che bello, non sono una mamma degenere e oggi mia figlia avrà il suo calendario dell'avvento.

Alem ha detto...

E su Chiara, dillo che tingi i capelli a tua figlia! ;)
Non posso pensare che qualcuno lo faccia, giuro.
Che poi non è mica detto che BIONDO è bello (lo dico sempre io a mia la figlia con i capelli bianchi da svedese)... tutta invidia la mia!
Io avevo comprato il calendario con i cioccolatini, ma mi sono distratta un attimo, e la nana lo ha aperto tutto, ogni singola finestrella.

Anonimo ha detto...

@simona : Chiara ha semplicemente "condiviso" una decorazione fatta da lei, non mi sembra abbia chiesto soldi ( ci mancherebbe!) o si sia fatta pagare per questo, banale o non banale che sia!
E' libera di pubblicare cio' che vuole anche se e' "uguale a quello dei siti americani"....e allora? Ribadisco ha CONDIVISO, non sta vendendo un prodotto e come qualcuno ti ha detto : "torna dagli americani!"

Wonder un bacio
Anto

Anonimo ha detto...

Volevo solo comunicarvi che sabato 26 novembre alle 21.00 è nata la mia piccola Alessia! La amo da morire!! Elfetta

sandra ha detto...

Che idea carina, e anche veloce.
Io per quest'anno passo col calendario dell'avvento, ma mi si pone un problemino: con due figli come si fa? Calendario unico con due regalini dentro (e poi si ammazzano per chi deve scartare il pacchetto) oppure due calendari separati?

Anonimo ha detto...

Ciao Wonder, ho iniziato a leggere il tuo blog dal post del 3 novembre...come hai ragione!
Comunque, mi piace tantissimo il tuo calendario dell'avvento! Io ne ho preso uno di cartone, ma in effetti il mio pupo ha appena 1 anno e ancora non capisce! ;-) Ma a me piace!
Continua così!

betty ha detto...

Vorrei provare a mandarti una foto...
Moni

simplymamma ha detto...

ho scaricato i tuoi numerini e ho fatto il mio calendario...non è bello come il tuo però. grazie per l'idea.

Anonimo ha detto...

Chiara,sei riuscita a "smuovere" gli animi anche con un calendario dell'avvento dell'ultimo momento!!! è inutile!!! sei una grande!!! io ho riciclato il calendario di pannolenci dell'anno scorso e vario solo i regalini. ecco, io li devo mettere uno al giorno altrimenti la mia nana lo svuoterebbe all'istante!!!
nicolettaS

lemoni ha detto...

Davvero leggendo i commenti mi accorgo che lo stress natalizio comincia già ad inoculare i suoi nefasti effetti...ecche é!
Per un paio di foto che al contrario avrebbero dovuto solamente sollecitare pensieri di dolcezza...
bah...forse sono davvero troppo vecchia per continuare a scrivere un blog!
Ti mando un caro saluto e le tue foto sono migliori di tanti blog americani di decor.

CIAO
GRA

Anonimo ha detto...

molto carina come idea :)
quasi quasi l'anno prossimo lo faccio a scuola??? sai i cuccioli come si divertono? e con zero spese ;)
visto quanti pochi soldi abbiamo come scuola -.-

un bacio
e brava come sempre :)
Giulia
Amaradolcezza

Francesca ha detto...

Che figata MCD natalizio!!!! Sapevo sarebbe arrivato!!!!
Sei mitica.

Francesca mamma di Alice

b. ha detto...

Io non ho mai avuto un calendario dell'avvento e pensavo non l'avrei mai fatto perché lo consideravo strettamente legato alla religione (io sono atea) , però quest'idea è moooolto carina e se avrò un nano mi sa che prenderò spunto! :)

lula ha detto...

ciao sono nuova e ti seguo da poco, sono mamma anke io di 1 maschietto di 15 mesi e trovo bellissimo il tuo calendario dell'avvento, complimenti. sono attratta da qst calendari forse xkè io ho avuto alle elementari una maestra che odiava fare i lavoretti così (mi vergogno a dirlo) sto scoprendo solo ora cosa siano, e soprattutto quello che mi sono persa in tt qst anni. complimenti ancora, a presto.

Francesca ha detto...

Molto fiera di aver partecipato al progetto Piccolini Barilla! :-)

Un bacione.

sospirodelvento90 ha detto...

Niente da fare, l'aria natalizia mi rapisce, mi conquista e mi trascina nel suo vortice ogni anno sempre di più! E per quest'anno molto speciale per me, non potevo non inaugurare il primo Natale in una casa tutta nuova, lontana dalle tradizioni familiari e, soprattutto, dal parentado! Per concludere, non ho saputo resistere! Ho dovuto assolutamente imitare il tuo calendario per l'avvento...solo che...per il mio UOMO!(che spesso e volentieri è molto più nano dei bimbi veri!)
http://sospirodelvento90.wordpress.com/2011/12/09/air-of-christmas/

Blog Widget by LinkWithin