il blog di una mamma per caso
AGGIORNATE I VOSTRI BOOKMARK!

Il blog continua su www.machedavvero.it.
Presto questa pagina su blogspot non esisterà più.

lunedì 26 dicembre 2011

Canto di Natale con batticarne



Ho tanto l'impressione di aver vinto il premio Natale più fastidioso dell'anno.
Ci pensavo ieri intorno all'una e mezza, mentre aspettavo gli esiti di una lastra alla mano, al Pronto Soccorso, guardando La Fabbrica di Cioccolato seduta a fianco a una suora che aveva fatto un frontino col marciapiede.
A casa avevo: Lui convalescente da tre giorni a 40 di febbre e la Porpi con la febbre in corso.
Se non avessi passato tre ore al Pronto Soccorso (nota: 3 ore con 2 persone in attesa, mica 20) direi che sono una sfigata, ma ho visto cose che voi umani. Vabbé.
E insomma, per risollevarvi questo S.Stefano e farvi capire che siete persone di intelletto immensamente superiore al mio, vi racconterò come mi sono rotta il mignolo della mano destra la mattina di Natale...

Me lo sono martellato tra il batticarne e una tavoletta di cioccolato fondente.

Potrei riprovarci cento volte, e non ritroverei quel momento magico in cui la punta del mio mignolo finisce esattamente sotto il batticarne di taglio e l'angolo di una tavoletta di cioccolato spessa circa otto centimetri.
Nemmeno esercitandomi, le mie corde vocali non riuscirebbero nuovamente a produrre quel perfetto Si bemolle con il quale ho cantato un PORCADIQUELLATROIA storpiato in una sinfonia lirica per non farlo sentire dalla Porpi.

Vi abbiamo offerto: 101 motivi per i quali non farò mai la food blogger.
E niente, direi che la colpa è tutta mia, perché oltre ad essere cretina quando Porpi ha aperto il suo regalo e mi ha fatto gli occhioni da cupcake dicendo 'maaammma adesso facciamo un dolce veroveroveromamminavero?' ho ceduto. Cuore di budino che non sono altro.
In compenso Lui si è superato con questo trench in stile anglo-giapponese che mi fa sembrare appena uscita da un manga:

p.s. visto che in questi giorni siete tutti più buoni, vero che state andando a votare la mia tshirt su Threadless? Dài, dài... :D


Condividi

58 commenti:

PAMEN ha detto...

e quindi niente cupcakes per la porpi?? noooooo....
Scusa qual era la ricetta? giusto per...evitarla!
Grazie di averci regalato anche quest'anno la consapevolezza che Natale può sempre andare molto peggio :-)
Un abbraccio e buona convalescenza!
Patrizia

~Islanzadi ha detto...

ma sono la prima!? =)

comunque, dai che ti rimetti presto! ^^
e che dire di quel pacchetto con le formine per i dolci! **
lo voglioooooooo! xD
dove l'hai preso??

un bacione, buone feste e buona guarigione!
by la tipa che su twitter ti ha citato dicendo "sta donna ha un blog meraviglioso".. Isla!

Ninni ha detto...

Questa è la tipica fortuna delle feste, vedo che non sono l'unica a esserne colpita!

TheGirlwiththeSuitcase ha detto...

ti ho seguita il live twitting... dai, Buon Santo Stefano e almeno per oggi stai alla larga dai batticarne.. ;)

mafalda ha detto...

Mannaggia, mi dispiace.
Oltretutto è un punto fastidioso...
Io ho votato! :)
Goditi la tua famiglia, un abbraccio :)

Anonimo ha detto...

Se mi fai lavorare a natale per un mignolo rotto, 3 ore sono anche poche! direi che haia vuto un ottimo natale, ma ti guardi intorno?

Reed

Anonimo ha detto...

Ma come te lo sei rotto??? DOLOREEE! Mi dispiace tanto! Sto Natale ha portato regali "alternativi" se consideri che io e Lui ci si è piantati proprio la notte del 24.. SVEGLIATEMI A PASQUA! che romanticume.. evvvabbè, rimettiti presto! Giorgia

lavolpearchitetta ha detto...

Pollyanna direbbe: per fortuna è il mignolo e non l'indice!
ma da grande esperta di fratture da infortunio idiota (4 ingessature all'attivo) mi limito ad augurarti buona guarigione!

ruffy ha detto...

io ho già votato la tua bellissima tshirt ma non sono per niente buona.anzi.
happy santo stefano.
qui a turin c'è un sole che pare primavera.

pentapata ha detto...

ti sei infortunata per una nobilissima causa, dovrebbero darti la medaglia (di cioccolato).

Peggy Lyu ha detto...

Wonder mi dispiace per il mignolo!!! Intanto...Buon Natale anche se in ritardo... poi se ti può consolare, per due compleanni di fila io mi son rotta il mignolo del piede sinistro....due settimane prima di sposarmi mi sono rotta il destro..a halloween mi son scheggiata l'osso sacro...anni fa mi son rotta il malleolo esattemente un mese prima di partire per la Sardegna (tolta il gesso il giorno prima della partenza)..
Speriamo che i prossimi giorni siano più fortunati..

secondo binario ha detto...

Eh il batticarne non contento della cioccolata avrà cercato la carne!!! Ok scusa...immagino il dolore...mi dispiace!!!

Miah[Misia'sMum] ha detto...

Il trench vale alla grande il mignolo spappolato! Ci piace!

(guarda il lato positivo: se era il medio era peggio!)

superki:) ha detto...

Odddeoooo meooo!!!O.o mi spiace che ti sia fatta male!! Però devo dirti che, (come sempre riesci meravigliosamente a scrivere), la tua interpretazione canora del PORCADIQUELLATROIA, mi ha fatto sbellicare xD
Ah, e mi immagino anche gli occchioni a cupcakes della Porpi ;)
Last but not least: trench proprio bello, e concordo sul fatto che ti faccia sembrare appena uscita da un manga!!:)

un abbraccio, buone feste e auguri di guarigione a tutti!!,
Chiara:)

ps: trooooppo carina anche la maglietta!!;)

MammaTogata ha detto...

caspiterina...mi dispiace!
effettivamente non è esattamente così che si spererebbe di trascorrere il Natale.
Buona guarigione a tutti e tre!

Nadietta ha detto...

Mamma mia Wonder...che sfiga!!!!
Se ti può consolare comunque non sei sola...te lo dice una che l'anno scorso si è rotta il polso in due punti scivolando sul brindisi di capodanno -.-'
Riguardati mi raccomando!!! Un bacino alla piccola ^_^

Ps. La tua t-shirt? Già votata, una delizia *__*

knin ha detto...

povera Wonder... beh consolati, dai, io una volta ho rotto in due un dito di un piede dentro mare. e no, non ho sbattuto a qualcosa. eravamo solo io e la sabbia, giuro.

buon natale!

Anonimo ha detto...

No.

Anonimo ha detto...

non sei la sola...anke io ieri in ospedale...hanno ricoverato la sorella del mio ragazzo per un'attacco di appendicite...e abbiamo passato un bel pomeriggio in ospedale...
tanti tanti auguri di buon natale e buona guarigione al dito!!!!!
mariangela

Cento per cento Mamma ha detto...

I tuoi Natali sono sempre a dir poco "fantasiosi" :-P
Mi spiace per il tuo dito e per la gita al Pronto...
Un abbraccio!

Claudia - Piccolo Spazio Vitale ha detto...

O.O
e per la serie...Buon Nataleeeee! :D
Ne succedono di ogni la mattina di Natale, come rovesciarsi addosso il sugo (che avrebbe dovuto finire sulla pirofila e non sul vestito pulito appena indossato, ma tu mi batti su tutta la linea! :)

Rachele di GenitoriOrganizzati ha detto...

Mi dispiace carissima..ma posso lo stesso farti gli auguri di Buon Natale???
Mia nonna direbbe che ci vorrebbe un bagno nell'acqua santa!!!
p.s. Ho dato un bel 5 alla tua fantastica maglietta

Cecilia ha detto...

Mio dio...mi dispiace... =( anche io faccio parte della categoria diquelli che possono fare parapendio nudi abbracciati ad un caimano e poi si fanno male con niente...pensa, il primo giorno dei test univesitariero persino riuscita a rompermi l'ultimo dito del piede sinistro correndo contro una porta semiaperta per casa...il giorno dopo ho fatto i test con una steccatura prvvisoria fatta da mia sorella e solo dopo, sapendo la fila che mi attendeva, sono andata all'ospedale. (Per inciso, la steccatura di mia sorella era quasi migliore XD )

Vita di mamma ha detto...

Non oso neanche immaginare il dolore... Peró, bello il trench :)

Vanylla ha detto...

Un Natale originale dai.... Va di moda il batticarne io l ho usato per tagliare il torrone, non mi son rotta nulla perche' mia madre impietosita dalla scena e' arrivata in aiuto: l utensile è servito allo scopo peccato che il torrone dopo il volo finiva sul pavimento...questo non mi ha fermato dal maggiarne grandi quantità! Buona guarigione a tutti e tre!

Parola di Laura ha detto...

oddio il mignolo rotto!mi dispiace!!!
cmq se ti può consolare almeno un pochino, la metà delle persone che conosco sono allettate con l'influenza, me per prima con una faringite trementa che oltre a non avermi fatto mangiare nulla neanche mi fa parlare!

Anonimo ha detto...

Lo so, è banale, ma mi dispiace molto per la tua seccatura natalizia. ti capisco: anche io quest'anno sono preda delle rogne... Massima solidarietà.

Alice ha detto...

NO, povera Wonder! io con lo stesso metodo (con un coltello tra le due cose) ci taglio il torrone...forse è il caso di smettere!
Se non altro hai passato un Natale alternativo!!
Auguri in ritardo e bacioni!

Francesca ha detto...

Hai un bonus "notte folle" per Capodanno, sappilo!!! Non ti dico buon natale, potresti interpretarlo come una presa per i fondelli... ;-)
Allora ti dico in bocca al lupo!!!

Francesca

Ps: ti ho inserita nelle letture del mio blog. Perchè? Perchè sei la numero unoooo!!!! E soprattutto sei inimitabile...

Anonimo ha detto...

Dai, ogni tanto capita di fare cose che a pensarci sono veramente stupide e assurde.. perciò: sei fantastica anche se ti sei schiacciata il dito con il batticarne :P
ti leggo sempre, anche se commento raramente! Buon anno, Eva. : )

Lady Nutelliel ha detto...

Orpo, nella mia focosa famiglia d'origine anni fa, durante una lite accesissima tra i due rosci di casa (che saremmo io e mio padre), avevo una sedia in mano. Un neurone ha detto: o la sbatto per terra o la tiro in testa a lui.
L'ho sbattuta violentemente a terra. Sull'ultima falange di tre dita. Di fatto le ho spuntate. Stavo traslocando dalla terra palustre a Roma, per la seconda volta. Col treno e zaino scout carico, perchè non ho la macchina. Mi hanno messo un cerottone rigido e io lì, roba da film russo, zoppicante con lo zaino pieno che portavo la mia roba tra Cotral e Atac
Doppi auguri: di buon Natale e rapida guarigione. Mi sa più la seconda che ho detto

Anonimo ha detto...

vogliamo vedere anche il papà!! :) buone feste wonder.. non vedo l'ra di leggere il libro...

Cristina Yang ha detto...

Tutta la mia solidarietà!
Pensa che la mattina dello scorso Natale ho svegliato i miei con un "Buon giorno e buon natale ma...corriamo in ospedaleeeee". GIURO!
Ero tempestata di pustolette rosse che nemmeno la Pimpa...mi facevo pena da sola.

PS* Il trench non è male però. Ne quoto il colletto!

the pellons' ha detto...

In effetti questo tuo Natale riesce ad essere anche peggio del mio, passato al lavoro, sicchè ti dico: coraggio compagna, resisteremo.
:-)

destinazioneestero ha detto...

E i cupcake? Non mi dire che la Porpi è rimasta senza!
Buona guarigione!

Giusi ha detto...

Ce lo spartiamo il trofeo del peggior Natale, nano con l'otite e noi tutti e due con la febbre alta.
Oltrettutto abbandonati da tutti i parenti che temevano il contagio, altro che spirito natalizio...

Francesca ha detto...

Ma io non ho capito, ti è caduta la tavoletta di cioccolata sul dito?!
Se ti può consolare... ti ricordi che in uno degli ultimi post ti ho detto che ero in Africa? Ecco, sono rientrata in Italia per Natale, peccato che la notte prima della partenza sono stata svegliata da un dolore disumano allo stomaco...ulcera gastrica...e avevo davanti a me circa 24 ore di viaggio...un incubo...il viaggio peggiore della mia vita, con le hostess che visto il colorito anomale del mio volto continuavano a venire a chiedermi "ma sta male?"

Anonimo ha detto...

mamma se se sei sfigata! Ogni Natale ce ne' una! Un Bacio e tanti auguri! Meno male che almeno Lui e' a casa :)

Gloria

Batuffolo77 ha detto...

...cioè ...nel senso che hai provato a rompertelo con una stecca di cioccolata, non ci sei riuscita e quindi hai usato un batticarne?... facciamo così, la prossima volta avvisami, ti presto un martello! :-)

giulia ha detto...

beh mi sento in buona compagnia. Io ho passato la sera del 24 a vomitare e i giorni seguenti a diugiuno totale. Quest'anno non posso proprio dire che ho messo su kili con le mangiate natalizie hihihi

Makeupnonsolo.blogspot ha detto...

deve essere un dolore immenso alla mano!!

selvatika ha detto...

buona guarigione Wonder, questa animazione per strapparti un sorriso;)

http://www.youtube.com/watch?v=o1GyJpnTN1I&feature=relmfu

felice anno nuovo a tutti

leucosia ha detto...

però la prossima volta mentre maneggi il batticarne sta più attenta! un bacio di ristoro al mignolo fratturato!

The life after ha detto...

Ah che sfiga...vedi a fare i figlioli!!

The Life After

Wonderland ha detto...

No vedo che anche voi.... Buon Natale eh!
Per dovere di cronaca: alla fine mi dispiaceva buttare l'impasto, sotto mie direttive la torta l'ha infornata mia mamma (non erano caccheich, era una torta pere e cioccolato) ed è venuta superbuona. La migliore di sempre. Devo rompermi le dita più spesso.

Poi: la nonna mi ha regalato dei soldi a Natale.
Il pediatra privato è venuto oggi a casa e si è preso i soldi della nonna, ma dopo 5 giorni di febbre polpetta gli avrei dato anche il conto in banca pur di farla passare.

Poi: ma a che servono gli uomini, che non sanno mettere le supposte?

Poi: penso che uscirò anche se ho un po' da lavorare, altrimenti vado in autocombustione anche io.

Alice nella Milano delle meraviglie ha detto...

Nooo!!! Mi dispiace! Ma che sfiga!!! Ora devi per forza creare una linea di cerotti/bende con i tuoi super disegni!!!! Buone feste!

nastri&pece ha detto...

mamma mia che sfiga...mi dispiace tanto!!ma questo ti fa balzare ai primi posti come super mamma dell'anno...ahi ahi ahi!! ;)
rimettiti presto !
bacini
nadia

A ha detto...

Ciao Wonderland! Ti seguo da questa estate su Cosmopolitan e oggi sono capitata nel tuo blog....sei fantastica e descrivi la vita di tutti i giorni come tutte noi vorremmo ci fosse raccontata!
Sono al 6 mese di gravidanza, la prima, e nonostante non mi sia "turbata" troppo alla vista del test positivo...devo ammettere che cominciano a sorgere mille dubbi e paure....della serie: non ce la farò mai! Oggi ho scoperto che leggendo i tuoi interventi (con uno scarto di due anni e mezzo alla fatidica data!) avrò il conforto di chi c'è già passato, ma sopratutto non mi sentirò inadeguata se penso a questo bimbo come ad un disturbatore della vita di coppia (e deve ancora nascere!!!)!
Buon Natale comunque a te e alla tua famigliola e buon anno nuovo.
Da oggi hai una nuova lettrice!!!!
Alessandra

Sabrina ha detto...

mi dispiace per il tuo dito, ma ho passato il natale a servire i pasti alla mensa dei poveri. non hai idea di cosa ho visto, quelli si che son problemi. stai serena, che fra un po il tuo dito sarà a posto. a volte bisognerebbe guardarsi intorno, serve a capire che in fondo non stiamo così male.

Maddalena ha detto...

Io sinceramente sfido chiunque, anche chi ha servito alla mensa dei poveri il giorno prima, a rompersi un dito col batticarne e comunque saltellare in giro con giubilo e gaudio e il sorriso a trentadue denti perché "questo è niente in confronto a chi sta male davvero". Mi sembra una cosa completamente non sense. Fare un post ironico di "lamentela" sul proprio dito rotto in modo tragicomico il giorno di Natale equivale a snobbare i veri problemi del mondo? Stiamo freschi.

By the way, tanti auguri Wonder - di buona guarigione a questo punto ;)

Anonimo ha detto...

Anche io ce l'ho quel trench IDENTICO.. regalato dal mio Lui dopo 1 viaggio per lavoro a londra!!
B-E-L-L-I-S-S-I-M-O!!

trilly ha detto...

ma adesso come va? sono cose che succedono, vi rifarete molto presto! la steccatura la dovrai tenere per molto?
un abbraccio ;)

Sabrina ha detto...

@maddalena - leggendo il post questo è quello che mi è venuto in mente e l'ho scritto. dov'è il problema? l'intenzione non era quella di dare lezioni ne di attaccare nessuno. e anche se fosse stato, non credo che wonder abbia bisogno di te per difendersi. tranquilla.

Wonderland ha detto...

Io ogni tanto ho l'impressione che commentiate senza leggere i post :))) Riga dalla 9 alla 11 please.

lucia ha detto...

certo che sei sfigata ...d'accordo all'ospedale hai visto di peggio però - sono sincera- quando leggo quello che ti capita (epidemie di febbre, diti rotti...) beh ... mi consolo! non sono l'unica sfigata in giro!!!

Francesca ha detto...

@Sabrina Scusa se mi permetto di fare un appunto ma il problema è che il tuo intervento secondo me (e forse anche secondo Maddalena) non ci incastrava nulla col post. Io allora potrei dire che sono appena tornata dall'Africa (sono medico e lavoro laggiù) e dire quante ne ho viste, morte e malattie ogni giorno, ma non c'entra un tubo con questo post, mi sembrerebbe solo un commento fuori luogo. Penso che lo sappia anche Chiara che ci sono problemi più seri, infatti il post era ironico, e non penso che nessuna di noi difenda Chiara, magari risponde solo a un commento che le sembrava "stonato". Tranquilla anche tu. E buon anno.

Enrica Kruse ha detto...

l'ironia della sorte... mi chiedevo, chissa' cos'e' successo a Wonderland per Natale? Quando ho visto il tuo mignolo fasciato, sono scoppiata in un'enorme risata. Mal comune, mezzo gaudio! Puoi leggere di piu' sul Boston Italian Mom (il mio blog): http://bostonitalianmom.blogspot.com/2011/12/christmas-jinx-la-sfiga-di-natale_23.html

Auguroni! Enrica

archcook ha detto...

Fantastica!!! spero meglio per il mignolo...continua così, niente food ;))

Blog Widget by LinkWithin