il blog di una mamma per caso
AGGIORNATE I VOSTRI BOOKMARK!

Il blog continua su www.machedavvero.it.
Presto questa pagina su blogspot non esisterà più.

lunedì 2 gennaio 2012

A un anno vissuto pericolosamente.

Sono nata in un anno bisestile.
Mia figlia è nata in un anno bisestile.
Questo sarà un anno bisestile. Indosseremo strani cappelli e berremo thé alla corte del Cappellaio matto, e faremo cose che non abbiamo mai fatto.
Ma non lo sentite, poi, il cambiamento che c'è nell'aria? Io sì. Sfrigola, bisbiglia
Che questo 2012 sia pieno di rischi, avventura, dubbi, tentativi, pericoli, ebbrezza, passioni, baci.
Un 2012 vissuto pericolosamente. Sto iniziando. Sì, certo, mi faccio paura da sola.
Pazienza.
Intanto, ecco una breve retrospettiva di questo anno, il terzo insieme alla Porpi, il quasi-quarto passato insieme. Che il tempo passa non si nota mica solo dalle zampe di gallina, eh.

Gennaio - tra amiche con equivoci etilici e prime ansie da menopausa, si iniziava a parlare di cambiamenti, ma era anche un mese di sfrenato ottimismo e proattività: ricordate Push Your Luck? Qualcuno di voi mi ha scritto e fatto davvero qualcosa nella sua vita a seguito di quel post. E' stato molto bello. Io stessa ne ho avuto qualche vantaggio: quel mese è iniziata la mia rubrica su Cosmopolitan: Love Detective. Ed è subito Carrie Bradshaw (dei poveri) :)   Sempre a Gennaio facevo il mio primo fashion-post... aehm, un po' particolare :)


Febbraio - il Capibara, animale feticcio di dubbio gusto ed igiene personale, è stato l'indiscusso protagonista del mese, ispirando una strategia di merchandising per il Comune di Roma con protagonista la Pantegana. Peccato che nessuno mi abbia ancora contattato per realizzare la milionaria idea. Nel mese del Carnevale, la Porpi mi faceva il complimento del secolo, e (forse) a seguito del Push Your Luck di cui sopra, arrivavo a scrivere per il mio magazine del cuore: Vanity Fair, come inviata alla Social Media Week.
Marzo - l'aria frizzante e l'inizio della primavera mi hanno fatto scrivere forse il post più letto di sempre: Cosa non imparare dalle Principesse Disney, ormai uno dei classici di questo blog. Anche il lavoro ha preso il chilometro lanciato, e sono riuscita a raccontare un pezzo che avevo nel cuore sulle pagine di Vanity Fair. Il magazine in edicola. La mia vita sociale non ha brillato in quel periodo, vuoi per reminiscenze preadolescenziali, vuoi per la forzata reclusione in casa (leggi: lavoro come freelance e non ho un ufficio), ma ho tentato di rimediare diventando una sporca noleggiascrivanie. Almeno, ci ho provato. Stesso mese: elucubrazioni sparse su Vogue e l'anoressia e racconti di viaggio. Ho detto sul Sole24Ore che l'Italia no, non è un paese per mamme.

Aprile - Porpi dava il meglio di sè annunciando maniaci dei giardinetti e istigando le formiche alla strada dell'alcolismo. Io intanto assistevo alle vicende sentimentali di due amici: iniziavano i miei post a tema amore/sesso. Riuscivo finalmente a mettere piede in un ufficio, come noleggiascrivanie e al tempo stesso iniziavo la mia vita di quasimadresingle. Ci raccontavamo le certezze della vita. Facevo, non si sa bene perché, un videopost.
Maggio - grazie a mia sorella facevamo tutti la conoscenza del Vombato, sempre sia lodato. Grazie a Porpi, quella del tenerosauro. Grazie a Bol ho intervistato Syria al Salone del Libro ed è pure andata bene. Grazie alle amiche mi ponevo domande esistenziali sui rapporti di coppia. Grazie a Lui facevo il primo viaggio internazionale con quella bassetta. Ed era tutto così sbiutiful.

Giugno - finalmente mi svelavo per quella che ero: una squilibrata. Paradossalmente, trovavo equilibrio solo se appoggiata ad una reflex digitale, e con la complicità delle prime luci estive partivo con una sfilza di fotopost che mi avrebbero accompagnata tutta l'estate. Scrivevo un altro post destinato a diventare un classicone di Machedavvero? ed è Uomini che si incontrano almeno una volta nella vita. Lo adoro, perché è verissimo. Scappavo per un weekend folle con le amiche. Salvavo pipistrelli. Avevo un gap linguistico importante.
A seguito di un tragico fatto di cronaca aprivo una discussione su Facebook destinata ad arrivare fino ai produttori di seggiolini per bambini. In particolare, Peg Perego mi ha invitata a discutere con loro di spunti e suggerimenti delle mamme per nuovi dispositivi di sicurezza. L'incontro è andato in livestreaming sul blog.

Luglio - altro post che ha scatenato un'accesa e sensata discussione: parità genitoriale. Quella che non c'è. Quella socialmente giustificata. Arrivata dal blog alle pagine di D di Repubblica.
Quel mese consigliavo libri per bambini, e scrivevo post che uscivano direttamente dalla pancia.
Mi trasferivo a Oh-No e vi deliziavo (?) con fotopost e racconti locali.
Iniziava la fortunata rubrica Design per davvero?
Agosto - estate, tempo di fotografie, cazzeggio, vacanze. 6 giovani fotografe ci davano dritte per usare al meglio le point&shoot. Oh No dava il meglio di sè al tramonto e al mercato. Poi mi trasferivo il Liguria, con gite fotografiche a Porto Venere, Vernazza e Monterosso. Che possano tornare al più presto alla bellezza che hanno lasciato nei miei occhi. Ho raccontato la nostra ricetta per il pesto. Un picnic. E una passione.
Settembre - il Porpleanno lanciava anche una nuova sezione del blog: Party Downloads, dove scaricare gratuitamente stampabili per feste, eventi e ricorrenze. A proposito di eventi: Martini mi regalava una serata splendida in compagnia di David Gandy. Nascevano le Twitfavole, si discuteva di uomini, donne e baci, e anche di brutti dalle doti nascoste. Partecipavo al MomCamp e alla Social Media Week di Milano, ma questa volta in veste di speaker :)
Lanciavo il progetto al quale avevo lavorato tutta l'estate: MumsUp.com
Ottobre - viaggiavo parecchio per lavoro, e la cosa mi piaceva, specie perché l'incontro più interessante in giorni normali era quello con le Celodoriste. Scrivevo racconti sul blog. Scrivevo un sacco di cose strane, in effetti. Svelavo 10 cose su Londra, cucinavo cupcakes, scavavo zucche di Halloween.
Novembre - Dopo aver visto un trailer, parlavo di qualcosa di cui non si parla mai abbastanza, e dai commenti, dalle mail, da quanto questo post è stato condiviso ne ho purtroppo avuto la conferma. Poi: mi ribellavo alla medicina tradizionale, mi rilassavo nel weekend per poi incarognirmi il lunedì. Ospitavo un guestpost dei miei ormoni. Dichiaravo tutto quello che ho imparato sugli uomini. Usciva il mio secondo Party Kit :) Ero segnalata su Sette come power mom italiana, su TuStyle come mamma che fa tendenza, su IoDonna come Invention Mom. Wow, e quando mi ricapita :)
Dicembre - un mese creativo: ho realizzato un Calendario dell'Avvento DIY e ho arricchito la sezione Party Downloads di Christmas Gift Tags di tutti i tipi, dalle più illustrate alle più dissacranti, che avete accolto con entusiasmo e scaricato tantissime volte!!! :D Ho lanciato #leaveamessage, iniziativa partita come gioco e diventata trendig topic su Twitter raccogliendo migliaia di adesioni in Italia e non solo. Cerrto che ci sarà una seconda edizione! Ho collaborato con brand che adoro, disegnato una tshirt per Threadless e... passato il Natale in Pronto Soccorso col dito rotto :P




Grazie di aver trascorso questo 2011 insieme a me.
Grazie per ogni visita, commento, critica, riflessione.
Il 2012 è un foglio bianco, non vedo l'ora di riempirlo.

Condividi

42 commenti:

Cristina ha detto...

Forse te l'ho già detto, ma te lo ridico :) Che il nuovo anno ti porti ancora di più, ancora di meglio..Sei una creativa davvero fuori dal comune e te lo meriti.Ma soprattutto e più di tutto che sia un 2012 ricco di felicità da condividere con chi ami!

Aspirantemamma ha detto...

hai fatto un sacco di cose interessanti...e soprattutto le hai fatte grazie al tuo talento! Brava, brava, brava (detto con al vocetta di Arisa a X Factor)!!!!

Aspirantemamma ha detto...

hai fatto un sacco di cose interessanti...e soprattutto le hai fatte grazie al tuo talento! Brava, brava, brava (detto con al vocetta di Arisa a X Factor)!!!!

Anonimo ha detto...

auguro a tutte un 2012 pieno di "giorni della luccicanza" ... wonderrrr un nuovo libro per il 2012 !!!!

Marilde ha detto...

Buon anno Wonder, e anche i prossimi eh! vissuti così intensamente.

monica ha detto...

Mi sono resa conto che non ti seguo da un po': devo rimediare...
Buon 2012.

mafalda ha detto...

È grazie a te che quest'anno ho iniziato a scrivere il mio blog, ho scoperto un mondo e ho -quasi- risolto il trauma del mio parto :)
Sei grande!

Valentina ha detto...

bellissimo il tuo riassunto! il #leaveamessage è stato fantastico! ti auguro un anno all'altezza delle tue aspettative, anzi: che le superi. Il mio sarà orribile, se prosegue com'è iniziato!

Anonimo ha detto...

Grazie a te per avermi permesso di seguirti e di farmi divertire e pensare anche alle cose serie, non vedo l'ora di leggere le pagine che riempirai in questo nuovo anno, che spero sia sereno per tutti! Tania

pasticciona ha detto...

tantissimi auguri per questo 2012!!

Marta ha detto...

come te ce ne sono pochi!

Buon 2012, dal cuore.

Martina ha detto...

Buon Anno Chiara e grazie per aver risposto alla mia mail nel momento piu' confuso della mia vita, quando a novembre ho scoperto di essere incinta. Grazie per la forza che trasmetti e per quello che fai. Un abbraccio grande e uno splendido 2012! Martina

patalice ha detto...

hai forza energia controllo spirito di iniziativa e sei mamma... praticamente un guru!
buon anno cara... che sia il bisestile migliore che la terra possa ricordare!

Stefania mamma di Vittoria ha detto...

E allora grazie grazie e ancora grazie per questo anno che hai voluto condividere con noi. Sei una persona speciale, simpatica, intelligente, vulcanica il mio rammarico è non abitare vicino e non poterti frequentare.Io ho poche amiche e se potessi esprimere un desiderio per l'anno nuovo, ne vorrei conoscere una come te. Tanti auguri sinceri a te e alla tua famiglia, un bacino a quella meraviglia di Porpi (ha gli stessi capelli ricci e biondi di Vittoria, mi ricorda lei e mi fa ancora più tenerezza)
Stefania mamma di Vittoria

Elenilla ha detto...

Auguri di buon 2012, sono una tua fan, ti seguo da tanto e mi piaci molto!!

MaRa ha detto...

Adoro il tuo modo di scrivere! Mi emozioni in ogni post e questo è una tra i più belli mai letti!!
Bacio!!!

http://THESWEETBEAUTY.BLOGSPOT.COM

Stellina ha detto...

buon anno a te e Porpi (anche a Lui, of course)
grazie per condividere con noi il condivisibile, per i sorrisi e il buon umore ma anche per le riflessioni serie e i post sbarazzini.
buone nuove avventure e stravaganze, che di certo arriveranno :-)

Francesca ha detto...

Grazie a te, per aver condiviso le tue passioni, il tuo talento, la tua creatività con noi. Il tuo blog è bellissimo proprio perchè non parla SOLO ma ANCHE di bambini. Ho scaricato il tuo birthday kit per il comple di mia figlia (a proposito...LE FOTO TI SONO ARRIVATE? Te le ho spedite più di un mese fa...), ho sognato guardando le tue foto che farebbero sembrare cool anche un bidone della spazzatura, mi sono sganasciata dalle risate leggendo quei tuoi post degni di Zelig e sì, mi hai anche fatto commuovere.
Continua così!!!!
Un abbraccio

Francesca mamma di Alice

Ps. no dico, ti sei resa conto che MCD piace a più di 7000 persone? SETTEMILA!!!! Porcaboia! Sembra ieri che leggevo quasi in diretta il tuo primo post. Eh ne ha fatta di strada, la ragazza... ;-)

Anita ha detto...

Mi ricordo quasi tutti i tuoi post... alcuni mi hanno fatto proprio scompisciare dalle risate!! è prorio simpatico il tuo blog ;)

Anonimo ha detto...

con questo post ho ripassato il nostro anno insieme. una delle poche volte in cui non mi sono depressa!!!
auguri per questo 2012 che tutto vada come desideri.
Nicoletta S

supermamma ha detto...

ti auguro un anno ancora più intenso di quello passato, evviva il 2012 :-)

Anonimo ha detto...

.....e noi non vediamo l'ora di leggerlo!!
Spero che il tuo capodanno sia trascorso meglio delNatale :-). Ancora auguri!

Francesca ha detto...

Auguri a te, Porpi (e Lui, che non conosciamo).
Niente resoconto sul 31 quest'anno?! Uff, un pò mi manca, quello dell'anno scorso sulla neve mi era piaciuto tanto!!
Peccato non conoscerti di persona, tra poco dovrei venire a Roma per qualche giorno (una mia cara amica vive a Roma), se casualmente ti vedo per strada giuro che ti fermo e mi presento!

Zia Atena ha detto...

Wowwww...splendida résumé...!

Tanti tanti auguri Wonder, a te, alla bassetta e anche a Lui!

Vogliamo un 2012 scintillante...

TheGirlwiththeSuitcase ha detto...

brava, posso dirti solo questo. un brava davvero sentito. sei d'ispirazione per me, per il tuo stile, la tua scrittura, le tue fotografie, la tua ironia, i toi post riflessivi ma anche no.
auguri a te e alla Porpi, che il 2012 sia sempre meglio.

MAMMOLINA ha detto...

Quanta energia in questo post wonder...grazie a te, è un piacere seguirti e con te sorridere e VIVERE

MammaTogata ha detto...

Grazie a te per aver trascorso con noi il 2011.
Tanti cari auguri per un 2012 ricco di piacevoli sorprese (e speriamo che non finisca il 21 dicembre perchè se no mi girerebbero troppo :D)

Mammabradipo ha detto...

Post disarmante: in un anno hai fatto più cose di quelle che ho fatto io in 30 anni :/ Argh...

No, vabè! Complimenti per ogni successo raggiunto e non vedo l'ora di leggere le nuove pagine del 2012!!! Smak

Chicca ha detto...

grazie a te per questo anno passato insieme, e per quelli precedenti!!! sei brava, e lo penso davvero, e te lo dico dal profondo del cuore!!

Sara ha detto...

... mi hai fatto scappare anche la prima lacrimuccia del 2012! Grazie a te Wonder ... credimi hai fatto molto più di quanto tu possa pensare per molte persone!
Tanti auguri di buon anno!
Sara

laprecariamente ha detto...

Che anno fantastico! Spero tanto di avere anche solo una minima parte di soddisfazioni che tu stai avendo nel tuo lavoro!Spero di poter scrivere anche io per un giornale e di dover lavorare da casa o di affittare una scrivania!
Buon anno!

Rebecca ha detto...

io la sento questa strana sensazione che da questo nuovo anno...non so perchè, forse perchè bisestile!!! Ma leggendo questo tuo "riassunto" posso dire di essere super orgogliosa di leggerti, commentarti e scaricare i tuoi scaricabili!!! Ne hai fatta di strada ragazza :-D continua così.
I migliori auguri che questo nuovo anno sia semplicemnte come lo vorresti...

angy.j ha detto...

Anche se non commento quasi mai leggo il tuo blog da forse un paio d'anni ed è una delle letture più piacevoli che trovo sul web :) Direi che il tuo 2011 è stato ricco e intenso eh? Ti auguro un 2012 che sia anche superiore, per te, per la Porpi e per Lui. Grazie per aver condiviso con noi le tue esperienze, sentimenti, emozioni, riflessioni, ecc. Continuerò a leggerti ;)

Fiordaliso ha detto...

Ciao Wonder. Buon 2012!
Mi son sempre chiesta.. Anche se ormai sei famosa =), ti ricordi ancora di alf dove noi umili forumine consolavamo le tue prime paturnie da mamma? :)
Un abbraccio!

Nily ha detto...

Grazie a te per i tuoi post!
Me lo ricordo "push you luck", effettivamente è stato di grande ispirazione e grazie per avermelo ricordato anche all'inizio di questo nuovo anno!!!
Complimenti per tutte le cose che hai fatto, ti auguro che il 2012 sia pieno di tutto quello che desideri e sogni anzi anche di più!!!
Tantissimi auguri per questo anno bisestile... e che non finisca assolutamente il 21 Dicembre, perchè il 22 è il mio compleanno!!!!! :P

Biancaneve ha detto...

E io ti ho seguita perché - come ho già avuto modo di scriverti tempo fa - sebbene io abbia priorità di vita, interessi e passioni diversi dai tuoi, apprezzo molto il tuo stile di scrittura e leggerti mi mette di buon umore.
Inoltre le tue riflessioni fresche e spontanee, spunti dal quotidiano ecc. rivelano spesso uno spessore non indifferente.

Buon anno a te, alla Porpi, al tuo Lui e a tutte le tue lettrici. :-)

P.S.: i mie post preferiti sono quelli su Londra perché è una citta che adoro, letteralmente.

Cristina Yang ha detto...

Grazie a te per aver creato una comunità così eterogenea e divertente dove ognuna di noi si sente a proprio agio...

Chiara ha detto...

"Ma non lo sentite, poi, il cambiamento che c'è nell'aria? Io sì. Sfrigola, bisbiglia"... si, anche io sento qualcosa di speciale... vedremo... :)

ciao
Chiara

Pablo! ha detto...

Oh si,che sia un anno di cambiamenti,di sogni realizzati,di opportunità da cogliere,di strade da scoprire...lo spero davvero!Che gran bel riassunto!Buon Anno Wonder!

Robin ha detto...

Toh, quindi sono nata anch'io in un anno bisesto! Ecco che si spiegano tante cose... ;D
Ho letto adesso il post push your luck, non c'era momento migliore per farlo! Sono totalmente d'accordo con quello che scrivi anche se la mia natura mi porterebbe a comportarmi in modo diametralmente opposto :S Ultimamente però mi sono imposta di liberarmi della troppa timidezza e ho avuto l'ardire di buttarmi in un paio di progetti... Speriamo vadano bene!!
Comunque sia invidio molto la tua intraprendenza: quando organizzerai un corso di recupero (gratuito) m'iscriverò senz'altro! XD

La Chiara ha detto...

sei stupenda, te l'ho già detto?? altro che le noiose noiosissime noioserrime classifiche di fine anno che ti martellano in questo periodo... questo sì che è un riassunto come si deve!! buon 2012, che il cambiamento sia benvenuto!!

*mezzaluna* ha detto...

Grazie a te e Buon Anno <3

Blog Widget by LinkWithin