il blog di una mamma per caso
AGGIORNATE I VOSTRI BOOKMARK!

Il blog continua su www.machedavvero.it.
Presto questa pagina su blogspot non esisterà più.

lunedì 13 febbraio 2012

Andrà tutto bene (finché ci sono il sole e una reflex)

E poi, all'improvviso, un giorno di sole.

E Londra col sole. Beh, è speciale.

Ed entrava dalle finestre allagando la casa di splendore.
 Oh come mi piace poter disporre di spazi vuoti, e inventarli a misura di noi, delle nostre cose.

Non è tutto facile.
Per niente.
Ci sono cose che trovi, e un sacco di cose che lasci. Non puoi fare a meno di chiederti se farai bene a perderle, e non c'è alcuna garanzia che quello che troverai ti renderà felice.
Però poi arriva un giorno così, uno di sole, che catturi con una macchina fotografica lasciandoci entrare dentro gli angoli migliori della tua vita. E riguardando le immagini non puoi che ripeterti 'andrà tutto bene'.

Condividi

65 commenti:

Robilandia ha detto...

At the end of the story everithing is gonna be fine, everything will find the right place.
Robi

veronica ha detto...

Sarà che siamo nate lo stesso giorno..sarà che stiamo respirando un'aria di cambiamento simile..ma ultimamente non posso che pensare a quanto mi ritrovo nelle tue parole.
Good luck mia cara!

smilemamysmile ha detto...

Buongiorno al nuovo giorno e a te...
qui non c'e' ancora il sole...forse siamo lontane qualche km.
Ma vengo verso Nord oggi, porto i miei bimbi, a casa per l'half term della scuola, al museo della scienza e della tecnica, cosi' trascorriamo la giornata tra scoperte,invenzioni e giochi sperimentali...poi se il sole si alza un po' e diventa un po' piu' bright, una passeggiata ad Hyde Park e' obbligatoria.

Ciao...
A
xxx

Rebecca ha detto...

A quanto pare è arrivato il "primo giorno di pensieri londinesi dichiarato"... affronta tutto come hai fatto finora, per come ti conosco con il blog, libro e rubriche varie... non hai mai sbagliato un colpo! Fora Chiara

Mamma_pasticciona ha detto...

Che bello, mi fai sognare, immaginare di poter cambiare vita.... non l'avrei mai detto prima, ma ultimamente l'idea si presenta sempre più spesso nella mia testa. Quanto vorrei avere il coraggio (e soldi in tasca) per prendere la mia famiglia e trasferirmi in un "nuovo mondo"... :) bellissime le foto!

Anonimo ha detto...

"Insomma, non è possibile 'unire i puntini' guardando avanti; si può unirli solo dopo, guardandoci all'indietro. Così, bisogna aver sempre fiducia che in qualche modo, nel futuro, i puntini si potranno unire. Bisogna credere in qualcosa: il nostro ombelico, il destino, la vita, il karma, qualsiasi cosa. Perché credere che alla fine i puntini si uniranno ci darà la fiducia necessaria per seguire il nostro cuore anche quando questo ci porterà lontano dalle strade più sicure e scontate, e farà la differenza nella nostra vita."

Nat, per te, ma anche un po' per me oggi.

trilly ha detto...

si che andrà tutto bene. foto magiche, luce speciale!

Elena C. ha detto...

Sara che abbiamo le bimbe della stessa età (Asia è nata il 15 set 2008) e che anche noi abbiamo appena traslocato in una nuova casa, non a Londra ovviamente, ma vorrei tanto sapere quando porterai la piccola con te che reazione avrà, perchè noi per il momento abbiamo l'Asietta molto in crisi nonostante non abbia cambiato asilo, ma solo la casa, non vuole più andare e vuole stare sempre con me. La sua crisi la sta passando anche a me, mi dispiace vederlà così e non so piu come comportarmi!

quandofuoripiove ha detto...

Io per lungo tempo ho vissuto temendo i cambiamenti, rifugiandomi nelle certezze e nelle cose familiari, poi mio figlio mi ha insegnato, a volte inculcandomelo con la ferocia che ha solo un neonato, che la vita È cambiamento, che cambiare arricchisce, ed è una risorsa per non farsi soffocare dalle cose familiari... Ehi ormai sembra un blog nord-europeo, di quelli che fanno sognare le case bianche, inondate di luce, ma comunque calde e ospitali... ora, come diavolo avete fatto a rendere già calda e ospitale quella casa?;D Andrà tutto bene, hai trovato il sole in Inghilterra, ormai è fatta!

Merendinadatiffani ha detto...

In tutto il mondo ci sono SPAZI adatti a noi, se porti con te il cuore, il cervello e la passione per continuare a cercare, non tanto cose migliori quanto cose sempre adatte a te!
una buona avventura a voi!
Pamela

Ale - Espatriata al seguito ha detto...

"Ci sono cose che trovi, e un sacco di cose che lasci."

That's "espatrio".

:)

In bocca al lupo

Cappuccio e Cornetto ha detto...

L'avevo scritto anche in uno dei miei leaveamessage, e te lo ri-dedico virtualmente: "andrà tutto bene. Davvero!"

Peggy Lyu ha detto...

bellissime le tue foto Wonder! Davero..forse esprimono i tuoi pensieri meglio delle parole..
Vedrai che andrà tutto bene (quanto avrei bisogno di sentirmelo dire pure io)..

chiarac ha detto...

Andrà tutto bene certo! Credici sempre e non mollare mai. Un abbraccio

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

Per quel che vale, sappi che io faccio il tifo per te!
Ora vivi in una splendida città, che tu hai sempre amato moltissimo, con il tuo compagno, la vostra meravigliosa bambina e tanto talento e creatività da mettere in gioco.
Andrà bene, andrà bene sicuramente.

lucyinvacanzadaunavita ha detto...

Ci siete voi, andrà tutto bene!

Buona giornata e a presto :)

Lucia

Mamma Che Paura! ha detto...

che bello!!! Andrà tutto bene, è solo l'ansia dei primi giorni. E poi siete tutti insieme!

claudia ha detto...

Che voglia di partire e cambiare vita che mi lasci ;) Andrà tutto bene, ne sono certa!!!

_Nelly_ ha detto...

Sei una persona brillante e creativa... Adoro ciò che scrivi e il modo che hai di rappresentare il "tuo mondo" attraverso una foto... Sei davvero una persona speciale... In bocca al lupo per tutto!!! :) un bacio alla piccola PORPI

mafalda ha detto...

Quando c'è tanto amore, va tutto bene, ovunque ci si trovi.

Anonimo ha detto...

Nei momenti di smarrimento, a Londra, c'è una cosa che amavo fare. Parliament Hill, al tramonto, in un giorno di sole. Con una reflex.
E tutto splendeva di nuovo, no matter what.

Un abbraccio, e, chissà, magari ci incroceremo di nuovo, presto o tardi.

vale_joey

manrico ha detto...

Ho già scritto che ammiro il tuo coraggio e la tua intraprendenza. Ma nei momenti di sconforto e nei momenti di ansia pura, se li hai, quali sono i tuoi rimedi. Così giusto per sapere...libera di non rispondere.
Forse a me manca una marcia in più che invece tu hai.
BUONA GIORNATA, Mara.

Prigioniera Libera ha detto...

ANDRA' TUTTO BENE.. VEDRAI... TU SEI WONDER!!! E' CHE HAI LA TUA EMOTIVITA' E LA TUA FRAGILITA'... CHE SARANNO SEMPRE LA TUA FORZA!!!
SEI PASSATA DAL PAMPERO AI PAMPERS... VUOI NON FARCELA ORA???? TI STRA ABBRACCIO.... QUANDO SONO IN DIFFICOLTA' TI PENSO E MI SENTO FORTE!!!

Anonimo ha detto...

Cara Wonder, hai colto proprio nel segno.
Io ho trascorso otto anni della mia vita a Bruxelles, avevo più o meno la tua età .... la sensazione che si prova è davvero come tu la descrivi, non si può avere tutto, si lasciano delle cose e se ne acquisicono altre, questi sentimenti apparentemente contrastanti di nostalgia ed amarezza da un lato ma anche du scoperta, curiosità, voglia di conoscere mondi e culture nuove dall'altro, si fondono perfettamente e ti regalano un pezzo della tua vita che porterai sempre nel cuore, vedrai non sarete più gli stessi dopo l'esperienza estera, avrete perso retaggi troppo italici, mantenendo cmq la splendida cultura mediterranea e soprattutto guarderete gli altri con occhi nuovi, diversi, con un più ricco bagaglio emotivo e culturale, è un'esperienza impagabile, sia pur con tutte le difficoltà che comporta.
Un abbraccio e buon percorso londinese cara
Emanuela

SuSter ha detto...

La tua scelta comporta una grad dose di coraggio e voglia di metterti in gioco. Vedrai, saranno tante le cose che ne trarrai, e quelle che credi di lasciare dietro di te non usciranno mai realmente dalla tua vita. Vedo che la tua light garland continua a darti grandi soddisfazioni! ;)
Buona settimana (londinese) dalla tua Roma.

Anna ha detto...

io dico che andrà tutto bene, ce la farete tutti e tre insieme!
un abbraccio
Anna

Vaty ha detto...

Leggere i tuoi post è sempre una grande emozione.
Chi viaggia prova proprio le emozioni che tu hai appena descritto.
Sono approdata qui da poco ma la prox volta che sono in una libreria, andrò a cercare il tuo libro.
Mitica
Vaty

Liz ha detto...

Everything's gonna be alright! Ti abbraccio

sabrina ha detto...

wonder hai visto la mia mail? si lo so non sarà facile neanche a londra... pero' ti voglio rassicurare su una cosa: di quello che hai a roma non perderai nulla, hai solo da guadagnare.
un abbraccio
sabrina

raffa ha detto...

che bel post!cosi' luminoso e pieno di vita!!!!!

Sara ha detto...

Certo che andrà tutto bene! Ci saranno gionate nere che magari ti faranno dubitare delle tue scelte, ma poi , con il sole , tutti i dubbi si chiariranno.
Ancora in bocca al lupo per il vostro trasferimento.

Ophelinha ha detto...

Antony:
I have sailed the world
beheld its wonders
from the dardinells,
to the mountains of Peru,
But there's no place like London!
Sweeney Todd:
No place like London...
You are young...
Life has been kind to you...
You will learn.
There's a whole in the world like a great black pit
and the vermin of the world inhabit it
and its morals aren't worth what a pin can spit
and it goes by the name of London.
At the top of the hole sit the previlaged few
Making mock of the vermin in the lonely zoo
turning beauty to filth and greed...
I too have sailed the world and seen its wonders,
for the cruelty of men is as wonderous as Peru
but there's no place like London!
--
There was a barber and his wife
and she was beautiful...
a foolish barber and his wife.
She was his reason for his life...
and she was beautiful, and she was virtuous.
And he was nieve.
There was another man who saw
that she was beautiful...
A biased vulture of the law
who, with a gesture of his claw
removed the barber from his plate!
And there was nothing but to wait!
And she would fall!
So soft!
No Place Like London, Sweeney Todd

bellissime foto...e bellissima Lei, Londra!!!

ophelinhapequena.blogspot.com

i d e a ha detto...

Perché tu a Londra col sole e io nella grigia periferia romana a studiare la prima guerra mondiale?

Cappuccino & Baguette ha detto...

Ti invidio moltissimo le vecchie scatole di latta in cucina! Ecco, la mia collezione è stata una delle cose che è rimasta negli scatoloni a Roma.
Così come tante, tante, altre cose. Ritorneranno prima o poi, intanto goditi le cose nuove! ;-)

alessandra ruggero ha detto...

ohi, mi è presa un po' di malinconia e devo ancora partire (noi ci avventuriamo presto in Canada, a Montreal ...)!
... e allora "andrà tutto bene" sia !

Biancume ha detto...

la potenza di una bella giornata di sole e di una cluce splendida. Certo che andrà tutto bene, lo spirito mi sembra quello giusto manca solo la polpetta
Mi godrò le foto di Londra ma promettimi che ogni volta che tornerai a Roma continuerai a fotografarla. Roma mi manca e le tue foto trasudavano della Roma che amo.
bonne chance come dicono qui :-)

Anonimo ha detto...

ciao Wonder, malinconia di casa ed emozione per il nuovo...andrà tutto bene e non lasci nulla perchè hai tutto nel cuore....magari saranno gli altri a sentire la vostra mancanza, penso ai tuoi ed al rapporto speciale con Porpi, ma in ogni caso ormai con poco più di 1 ora di aereo fate prima che andare da Milano a Roma!!!
ciao Claudia

Patrizia ha detto...

I cambiamenti devono essere metabolizzati, anche se tu sei "Wonder" sei umana, vedrai che arriverà il giorno che ti guarderai indietro e dirai "Ma che davvero!"
Le tue foto sono sempre più belle!
Ciao
Patrizia

Serena [verdepomodoro] ha detto...

andra tutto bene! in bocca al lupo cara!

Francesca ha detto...

"Ogni lasciata è persa", dice sempre mia madre. Così io da lei ho imparato a cogliere al volo tutte le occasioni, per non dovermi mai pentire di cose che avrei potuto fare e invece non ho fatto. Bisogna sempre provarci, nella vita. E' vero che "perdi" un sacco di cose, ma ne troverai altrettante di nuove e stimolanti e questo non potrà che arricchire te e la tua famiglia.
Finalmente Viola potrà vedere il suo papà ogni giorno, e questo è BELLISSIMO e IMPORTANTISSIMO. Certi commenti come "vai a Londra solo per fare la figa" mi avevano lasciato davvero con l'amaro in bocca, così come certa perplessità nei confronti dei numerosi messaggi d'incoraggiamwnto nei tuoi confronti. Cavoli ma in queste circostanze ci vogliono, eccome!!!
Quando si hanno accanto la propria figlia e il proprio compagno tutto è un pò più facile. E poi Roma non è così lontana e coi voli low cost è tutto molto più semplice.
Un abbraccio

Francesca ha detto...

Chiara, a proposito di sole e meteo, ero a Roma nel weekend e... ho beccato tempesta di neve tra venerdì e sabato!! Poi ieri mattina mi sono messa a fotografare i fori innevati... il bello si trova ovunque, se si vuole...troverai il tuo "spazio" in senso lato, anche lì...baci

Penelope ha detto...

Cose che vanno, cose che vengono...cambiamenti! Cose che ti lasci dietro ma restano dentro, nuove cose da trovare, sulla tua strada. Let the sunshine in!!!
In bocca al lupo, be strong!!!

A. ha detto...

Adoro quell'orologio, ti prego dimmi dove l'hai preso e dimmi soprattutto in qualche catena esistente in tutta italia!

CoseCheNonEsistono ha detto...

Adoro sempre le tue foto. Parlano.
Un abbraccio :)

Anonimo ha detto...

L'espatrio e' sempre fatto di alti e bassi: cose che troviamo e cose che ci mancano. L'importante e' rimanere positivi e cercare di make the most of it. E' in ogni caso una grande opportunita', anche se nel mio caso 14 anni lontana dall'Italia ogni tanto mi fanno sentire un po' apolide.
In bocca al lupo!
PS:
Un orologio simile lo si trova nella catena Habitat

Vale ha detto...

Il sole e' sempre il sole e la casa mi sembra troppo bella e poi in Italia in questo periodo.... W Londra

Anonimo ha detto...

hai sempre la capacità di cogliere il lato positivo delle cose.., di tirarti su ... si vede anche dalle tue foto.
andrà bene ne sono sicura. E poi, se tempo non ti dovesse più convincere questa scelta, non è la fine del mondo. la tua casa a Roma c'è sempre e si fa sempre in tempo a tornare. importante è aver fatto il passo...averci provato!
NicolettaS

Michela ha detto...

A volte e' l'estate che me la mette un po' nello stoppino qui a Londra...quando a meta' agosto sono ancora li come una scema a ripetermi che l'estate prima o poi arriverà e poi la faccio arrivare a modo mio e me ne vado al mare nella mia Liguria per un paio di settimane....Per il resto e' una città' speciale, che se niente niente hai un po' di iniziativa, può spalancarti tante nuove opportunità'!!

All the best, get the most out of your new life

Michela

Anonimo ha detto...

Per Elena C. ed anche per te Chiara, anche noi abbiamo traslocato con una bimba di tre anni ed un bimbo di uno. Il piccolo non si e' accorto di niente ovviamente, ma la nostra bimba, nonostante il passaggio fosse da un appartamento piccolissimo ad una casa bellissima con giardino e tanto spazio, all'inizio ha accusato un po' il colpo. Anche a me aveva preoccupato un po' all'inizio, ma con tanta pazienza, affetto, baci e coccole dopo un po' e' passato. Ecco Chiara, magari preparati a questo, per Viola all'inizio sara' un po' difficile, ma passera', stanne certa. Inoltre avere mamma e papa' vicini le dara' una grande sicurezza e solide basi per il futuro. In bocca al lupo, Iaia.

ale ha detto...

il tuo sguardo coglie la bellezza nelle cose.nell'abbraccio arancione dei tramonti romani,nei boccoli dorati della tua bambina,bolle di sapone,dolci,giochi,luci...
quel calore,che abbiamo un pò tutti qui,sotto il naso,così vicino ma così nascosto,da preoccupazioni,distrazioni,noia,o chissà che.tu con le tue foto,con le tue parole,mi insegni a guardare con altri occhi il quotidiano,la tazza di caffé,la finestra aperta su una giornata di pioggia,una pila di libri,una bancarella per strada.a togliermi quel velo grigio dagli occhi.vedere i colori.
non ti conosco ma penso che per trasmettere tutto questo,devi essere per forza una persona bella,dentro :)
grazie
Alessandra

Rebecca ha detto...

Magari ti strappo un sorriso e magari ti rendi ancora di più conto di quanto sei importante per alcune di noi donne-mamme e megari quindi alla fine avrai più forza per affrontare questa avventura londinese... domani è S.Valentino... ho la pulce che dorme dalla nonna questa notte... ho ascoltato vori consigli tuoi, sarà il S.Valentino più hot per noi :-D!!! Grazie ancora per tutto, ti penso davvero un sacco

Wonderland ha detto...

@Rebecca WOOOOOW! Non voglio resoconti ma... divertitevi :D

@ale che bella cosa che mi hai detto, bellissima. E' quello che ho sempre pensato di alcune fotografe che adoro, quindi è davvero bello che qualcuno a sua volta lo pensi di me.

@Iaia hai perfettamente ragione, e la vedo perplessa, ma sono sicura che supereremo anche questa.

@Nat grazie :)

@A. l'orologio è di Habitat se non ricordo male.

@Ophelinha grazie :)

@manrico ah, se ne avessi... In realtà non ne ho, però ci provo. DI solito cerco di fare quello che mi piace, questo mi risolleva il morale. Che sia fare foto, fare shopping, telefonare a un'amica, cucinare qualcosa di buono, uscire a cena. Cerco di immaginare qualcosa di bello... e poi lo faccio!

Grazie a tutti per i complimenti sulle foto, mi fanno davvero piacere... ancor più quelli incoraggianti, sulla mia nuova vita.
Grazie :*

silbietta ha detto...

Londra con il sole è davvero speciale.
E si, non posso che accodarmi a quello che ti hanno detto gli altri: andrà tutto bene.
Guardarsi indietro è normale.
Ma cavolo guardare avanti può essere a volte spaventoso...ma anche assai meraviglioso!
Buon tutto!!

Silbietta.

Cla ha detto...

Questa cosa del sole me la porto dentro da sempre, e un proposito lontano è imparare a raccontarla, magari con le parole - finchè la fotografia non mi apparterrà (lei resta un desiderio, per ora). E' bello godere del bello, e leggendoti succede. Un sorriso.

Anonimo ha detto...

Mi sembra interessante...
http://blog.insead.edu/2012/01/theres-no-place-like-where/

Lidia

annunci gratuiti ha detto...

Andrá tutto bene! Un grande in bocca al lupo e complimenti per le belle foto..

Cristiana ha detto...

Il sole fuori mette il sole dentro, quante volte mi è capitato... che entusiasmo Wonder, aspetto i tuoi post famelica, la tua nuova vita mi fa sognare.
Condivido in pieno quanto scritto da ale, certo che è una bella persona la notra Wonder!

NinfeAde ha detto...

Amo Londra! E tu la racconti benissimo .. bellissime foto e vedrai che si .. andrà tutto bene!

Gina Barilla ha detto...

Davvero meravigliose le foto!
L'occasione che state vivendo è importante e voi siete stati coraggiosi nel fare il grande salto, non è facile lasciarsi tutto alle spalle e ricostruire. Continua a vedere il mondo con attraverso quella splendida luce che c'è nei tuoi scatti!
Francesca

http://ginabarilla.blogspot.com

Anonimo ha detto...

Forse lo saprai già ma te lo segnalo comunque visto che ne sono rimasta stregata. A kensington park c'è il Diana memorial playground. Un parco giochi a tema Peter Pan meraviglioso, con una nave pirata da scalare ed esplorare, con un sacco di percorsi gioco divisi per pascia d'ètà, con un piccolo caffè per prendere qualcosa da mangiare, con gli scoiattoli che dividono il pranzo con te, con la sabbia e gli alberi. bellissimo! La polpetta lo adorerà!

Faith ha detto...

Quando mi sono trasferita ero sola e mi sono ritrovata dalla sera alla mattina a Bruxelles senza conoscere nessuno e senza parlare francese (né fiammingo). É stata dura da morí, ma ce l'ho fatta...
Tu sei con lui e hai la porpy... non sei sola!
É vero che si perde qualcosa di quello che si lascia indietro, ma si guadagna anche tanto.. Ed é vero che ogni scelta comporta rinunce!

it's gonna be all right! :-)

Faith London ha detto...

Londra è speciale SEMPRE!! <3 Magari avere la possibilità di avere un'appartamentino tutto per me e il mio fidanzato là, e non doversi accontentare di vivere insieme a mille altre persone.. Beata te! In bocca al lupo!

Anonimo ha detto...

mamma mia che palle... il post... le foto... triti e ritriti

Serena Tudisco ha detto...

Una reflex dovrebbe essere sempre a con noi.

Valeria ha detto...

Volevo dirtelo, probabilmente sarai straabituata a ricevere complimenti..ma Sei veramente una persona speciale! mi ritrovo nelle tue parole, nelle tue sensazioni nei tuoi gesti e nel tuo modo di vivere e pensare..mi sono tuffata nel tuo libro e mi stai conquistando giorno dopo giorno! Sto andando piano perchè fra un po l'avrò finito ma il bello è che è una storia che continua nel tempo accompagnandomi in questo grande viaggio che è la maternità. Baci da Torino!

Blog Widget by LinkWithin