il blog di una mamma per caso
AGGIORNATE I VOSTRI BOOKMARK!

Il blog continua su www.machedavvero.it.
Presto questa pagina su blogspot non esisterà più.

mercoledì 26 dicembre 2012

A presto

L'anno scorso ricordo chiaramente di essermi martellata un dito la mattina di Natale.
No, a parte quello, ricordo chiaramente di aver pensato, scartando i regali, 'toh, il prossimo anno sarai quella che per Natale torna a casa da Londra'.
E pensavo ma chi, io? Ma quando mai. Cioe', va bene aver passato i mesi precedenti a cercare casa, va bene aver disdetto l'affitto di questa, va bene aver detto si' partiamo, ma io questa me stessa me medesima prioprioio la sottoscritta, che sopravvive per un anno da espatriata... aehm, no, non ce la vedo.
Invece eccoci.
Abbiamo fatto un tour dei parenti che Diomio, abbiamo visto pure quelli che non sapevamo di avere.
I parenti a nostra insaputa.
Cinquanta persone a tavola da una parte, trenta portate dall'altra, il cuginetto di quinto grado al pigrecomezzi, la trisavola che ma non era morta questa? Ah no, e' quella che se chiama uguale.
Sono tornata da Londra che ero Kate Moss e in tre giorni sono diventata Kathy Bates.
Comunque.
Questo post e' per ringraziarvi per avermi letto e seguito anche quest'anno, anche se le mie avventure sono sempre meno 'da mamma alle prime armi' e sempre piu' da 'persona che sperimenta'. I viaggi, le foto, i racconti di questa nuova vita, i dubbi, le idee.
E trovo che questo blog, cosi' imperfetto e incoerente, mi rispecchi sempre di piu'.
Tornare me stessa, era questo l'obiettivo, ma non sono tornata me stessa, forse lo sono diventata. Lo sto diventando. Ci sto lavorando.
E la molteplicita' e' la chiave di quest'avventura.
La sperimentazione continua.
Questo blog si prende una piccola pausa, durante queste vacanze avro' accesso limitato ad Internet (e Dio solo lo sa se sopravvivero' a questa cosa... ehehe) quindi ci risentiremo direttamente a Gennaio, dopo le feste.
Intanto auguro a voi tutti giorni sereni, mangerecci, rilassati, divertenti e sorridenti in compagnia delle persone alle quali volete bene.
E il mio personale augurio per il 2013 si riassume forse in tre piccole parole: audacia, speranza e passione.
Vi abbraccio, e a presto.

Condividi

47 commenti:

Dolci Fusa ha detto...

Auguri!!
Veronica

Silvia ha detto...

Grazie e auguri anche per il tuo 2013!

mafalda ha detto...

Auguri anche a te, mi piace il tuo evolversi e guai se il blog fosse sempre uguale, sai che palle sennò? :)

Francesca ha detto...

Buona feste di cuore, cara Wonder, e grazie a te per averci tenuto compagnia per un altro fantastico anno!

Ps. Parti per Cuba? :-D

Fenice ha detto...

Ogni anno, per l'inizio dell'anno, faccio sempre un proposito che racchiudo in una parola. L'anno scorso è stata CAMBIAMENTO. Quest'anno, senza che ci fossimo messe d'accordo, è proprio AUDACIA la mia parola chiave.
Hai ragione: questo blog ti somiglia sempre di più e mi piace perdermi tra le tue parole e le tue avventure.
Ad un nuovo anno, Chiara.
Nel frattempo, dalla tua città, un augurio pieno d'affetto.

Saretta

LaTati ha detto...

Auguri da una mamma che si sente ancora alle prime armi (Diego ha appena compiuto 2 anni) ma alla quale fa molto piacere sapere che prima o poi c'è una vita oltre alla maternità :-) P.s leggere i tuoi post su Londra mi hanno fatto venire voglia di tornarci, a me che non l'ho mai amata molto e alla quale ho sempre preferito Parigi.

sternflammende ha detto...

Buon anno wonder.
Io ho iniziato a leggerti nel 2010 e mi sono detta "ammazza che ironia che usa questa, che prosa accattivante". Mi dispiace vedere che lo stile scanzonato dei primi tempi sia venuto meno a favore di fraseggi a metà tra i pensieri di Ann Deverià e il conte Andrea Sperelli.
Adesso non sei un avatar lilla, sei chiara cecilia santamaria, e devi trovare un modo per distinguerti senza l'aiuto di un avatar.
Buona sperimentazione (e buona pornovacanza)

sternflammende

LaTati ha detto...

Auguri da una mamma che si sente ancora alle prime armi (Diego ha 2 anni) ma che è contenta di sentire che arriverà un momento in cui ci si potrà riprendere in parte i propri spazi :-)
P.s. leggendo i tuoi post mi è venuta voglia di tornare a Londra, a me che non l'ho mai amata e alla quale ho sempre preferito Parigi!

Aline SF Persempremamma ha detto...

Tantissimi auguri per un 2013 che sappia di buono
Aline SF Persempremamma

Cristina ha detto...

mm.. "audacia e passione" mi saranno di ispirazione, grazie! Ne avevo bisogno!

p.s. il katchpa, o come si chiama, da avvanizzata e' duro.. sono al mio quarto tentativo O_o

Kuri May ha detto...

Grazie e auguri.

E grazie ai miei casini; mi hanno permesso di scoprire quanto sia bello vivere.

TraPocoArrivaMisia ha detto...

Non e' piu un blog da neomamma? Mia suocera ti direbbe: "e' ora che ne fai un altro!" (Di figli) ;) Auguri!

Augusta ha detto...

Grazie, grazie per quello che scrivi e per come sei. Buone vacanze e buon anno nuovo anche a te.

Violetta ha detto...

Lo so, non dovrei dirlo, ma questo post a me somiglia troppo a un "chiuso per ferie"...capisco e condivido la voglia di staccare, però qualche anno fa, per ciò che mi sembra di aver capito di te leggendo il blog, avresti considerato evasione proprio postare qualcosa nel blog.
E il tour tra parenti e amici, sarebbe stato descritto in una maniera molto più ironica, invece della piccola cronaca che hai riportato tu. Sembra il tema "Descrivi come hai trascorso il giorno di Natale" che ci assegnavano a scuola.

Ecco a me arriva questa sensazione, che continui a scrivere qui per senso del dovere, per rispetto del tuo trampolino di lancio, ma che ormai ti piacerebbe fare altro. A prescindere da ciò che racconti, (sacrosanto che i contenuti cambino con il passare del tempo, i bambini crescono, le nostre vite cambiano), ma per come lo racconti, e per la diversa passione che ci metti. Utilizzando un gergo xfactoriano posso aggiungere che magari mi sbaglio, ma questo è quello che "mi arriva". E ripeto lo capisco, però mi dispiace.

Buone Feste comunque

Anonimo ha detto...

Buon 2013! Sara' l'anno del tuo cambiamento epocale! Ora che sei determinata a trasformare il tuo mummyblog in un blog piu' lifestyle, o fashion o pro London, ti faccio un grande IN BOCCA AL LUPO!
Certo la vecchia Chiara, piu' spontanea e fresca, un po' manca e la forza di questo blog stava proprio in questo, ma le persone cambiano ed evolvono.....
Vediamo se anche tu, come la Spora, non mollerai, perche' il successo dato solo dal raccontare la propria vita rischia di "cannibalizzarla"!
AUGURI

Claudia

CheapAndChic ha detto...

Auguri :) sono una tua nuova follower e adoro il tuo blog :) complimentoni!

manuela ha detto...

buone feste Chiara!! volevo solo dirti che ho usato i tuoi biglietti di natale e hanno avuto un sucessone!! grazie
manuela

Anonimo ha detto...

Grazie per un altro anno di simpatia! Un abbraccio virtuale da Tokyo.

Sara

guesswhatiminlove ha detto...

Auguroni e, ovviamente, vagonate di Audacia, Speranza e Passione anche per te! Grazie per renderci partecipi delle tue sperimentazioni! :)

Claudia ha detto...

Beh augurissimi anche da parte mia che non sono mamma ma ti seguo perchè trovo irresistiile il tuo modo di scrivere, di fotografare e in sintesi il tuo modo di guardare alla vita.
Imperfetto, certo, ma chi non lo è?!
:-D

Anonimo ha detto...

...e io sono cresciuta con te.... un abbraccio e un grazie per le emozioni che mi hai regalato, per gli spunti di riflessione che mi hai lasciato, per avermi strappato un sorriso anche quando non ne avevo voglia. a presto! luiz

Anonimo ha detto...

ciao cara!! quando mi hanno "un po' costretto" ad aprire sto bloggetto (del quale ora vado fieretto), e non avendone mai letti, ne ho cercato uno così, per dare un'occhiata. Ricordavo che delle amiche ne leggevano uno di una giovane mamma ed ho cercato di trovarlo. Ho inserito in google delle parole a vanvera che potessero richiamarlo e mi 6 saltata fuori tu. (col tempo mi sono reso conto che più della metà dei blog parlano di giovani mamme).. un po' mi sono affezionato e ti leggo molto spesso, anche se commento a saltelli.
Ti ringrazio della compagnia ed auguro a te e fam. uno splendido 2013.
Roby
www.perdentedisuccesso@wordpress.com

Anonimo ha detto...

Amo l'evolversi del tuo blog! Io ti leggo da quando eri incinta, ho avuto il piacere di conoscerti alla presentazione del tuo libro a Milano, del quale conservo la copia con dedica, e spero che continuerai sempre a deliziarci e divertirci con i tuoi fantastici racconti. Tanti auguri a te e a tutta la tua famiglia.
Stefania mamma di Vittoria

Giorgia Percosasiamonati ha detto...

Buoina piccola pausa, buone vacaze e i migliori auguri per un radioso e sempre machedavvero 2013!!

Cecilia ha detto...

Oh, sì!!! Il Natale a casa da espatriati!!! =D Io ho fatto tre pranzi di Natale (24-25-26) da tre coppie di nonni diversi (non è proprio così, ma tra me e Lui abbiamo fatto un tour de force pazzesco!), idem per il peso, idem per lo sfinimento. Però devo dire che ci stava =)

saretta90 ha detto...

Ciao Chiara sono Sara e ti scrivo dalla Sardegna, sai non uso praticamente mai il PC ma volevo scriverti che sei grandiosa ! Ho sempre comprato cosmo solo per i tuoi articoli, e quando ho scoperto che avevi scritto un libro , ho visitato tutte le librerie di Cagliari e quando l ho comprato ........ l ho letto in 2 GG ! Sai non sono una mamma ma spero in un futuro di diventarlo , e in quel futuro spero che ci siano altri tuoi libri che mi terranno compagnia :-) un sentito abbraccio ed enormi auguri di buon anno , per te, per quello alto con il pizzetto e specialmente per la nostra amatissima porpy :-)

Anonimo ha detto...

ciao Chiara, non ti ho mai scritto, ma ti leggo da un anno. Mi sono affezzionata piano piano alle tue storie e cosi colgo l'occasione per ringrazarti e ricambiare l'augurio per un anno pieno di audacia, speranza, passione ma anche di leggerezza e bollicine!
Isa

leucosia ha detto...

grazie per questi auguri e per quello che racconti grazie buon anno anche a te!

Anonimo ha detto...

Buon anno wonderland a te e la tua meravigliosa famiglia noi dal 19/12 siamo in 4 e' arrivato Francesco spero di essere una mamma speciale come te che abbina i calzini di hello kitty con i reggiseni sexy :) Baci Miky

Cece ha detto...

Splendido Blog! Buon Anno!

where rainbows end ha detto...

Buon anno nuovo, da una lettrice che raramente commenta ma che ti segue sempre...
:)

Anonimo ha detto...

Chiara, ti seguo da ormai un anno e mezzo e non é un caso visto che il mio bambino ha 17 mesi...e non ho mai commentato i tuoi post. Ma la frase "tornare me stessa" mi ha fatto sorridere. Quello che desideravo il più possibile i primi mesi di maternità era tornare alla vita di prima, tornare come prima, essere come prima. Ma ora che sono un po' più lucida (anche se no, non si dorme proprio come prima) mi rendo conto che non sarò mai più quella di una volta, che forse sono un pochino migliore, sicuramente più magra, più saggia, ottimizzo il tempo al massimo (per forza di cose), più stanca e sì, più felice. grazie di tutto e buon anno nathi

Anonimo ha detto...

Ho saputo che hai avuto un brutto incidente. Spero che ti stia meglio! Riprenditi che ci manchi!!

Chiara Francioli ha detto...

fatte le dovute proporzioni ho avuto lo stesso effetto Kate > Kathy...
Scrivevo proprio oggi a un'amica che è fondamentale capire la persona che si vuole diventare, la blogger che si vuole diventare e misurare la distanza tra le due. Quando questa distanza si fa sempre più piccola, come sta diventando per te, il resto è musica... anzi, audacia e passione ;)

auguri Chiara, sincerely.

Meonia Wise ha detto...

bellissimo post!
io ti seguo da pochissimo ma devo dire che condivido molto delle tue esperienze.
appena ho scoperto di essere incinta sono partita col mio ragazzo per Parigi, della serie o adesso o mai più! ora che il mio bimbo domani compie 5 mesi ed io ho 25 anni, faccio fatica a trovare la mia nuova dimensione, e quando dono sfinita e mi sento sola mi manca molto casa..
..ma so che qui, con il mio compagno, è la nostra realizzazione, più che mai vista l'Italia malandata che abbiamo! siamo entrambi architetti e noi, sì, ci crediamo ancora nel realizzare tutti i nostri sogni..altro che bamboccioni/choosy o chi per loro..!
ecco!
buon anno e complimenti per il tuo blog!!

diario della mia Parigi:
http://meonia-wise.blogspot.fr/

alessia ha detto...

io aggiungerei anche gli amici ai "parenti a nostra insaputa ;)

Anonimo ha detto...

@Anonimo..
Come un brutto incidente???

Chiara nn farci preoccupare.
come stai?

Marzia ha detto...

In quanto mamma-da-poco non posso non seguirti e provvederò al più presto a leggere il tuo libro.

Anonimo ha detto...

Lo ha scritto su FB. Dice che ota sta bene ma è viva per miracolo. Chiara sappi che noi siamo con te!

Elenilla ha detto...

Ciao, non volevo disturbarti con una mail, uso questo mezzo nella speranza che il mio pensiero ti arrivi...ho letto su FB che hai avuto un incidente!! Coraggio, non ti demoralizzare!! Sono una tua fan e non vedo l'ora di ricevere tue notizie!! Un abbraccio e un augurio di serenità interiore e guarigione fisica!!

Anonimo ha detto...

Cavolo ho visto le foto quindi saputo dell'incidente...io l'avevo detto che Cuba non era il massimo per andare a girarsela da soli...come ti avevo detto anche nostri amici sono stati costretti a fermarsi con l'auto in quelle strade assurde e accoltellati per una macchina fotografica.sono circostanze diverse ma il paese non è proprio come farsi un coast to coast negli usa.... Comunque poi tutti giù a massacrarmi e urlare quanto invece era Figo andarsene in giro senza organizzazione e che si vive di più il posto.ragazzi io penso che le favole non esistano e in alcuni posti non si scherza, magari per motivi diversi...
Lorentim

Felicemente Mamma ha detto...

@Lorentim onestamente non credo che scrivere a Chiara "te l'avevo detto, io lo sapevo,..." e altri commenti del genere possa aiutarla a stare meglio. Anzi... Inoltre, dal momento che non ha ancora scritto un post per raccontare cosa sia effettivamente successo, è difficile stabilire se la colpa sia di Cuba, dei bracconieri o della semplice sfiga che ti aspetta dietro l'angolo.
Mia madre si è rotta una gamba e tre denti in un incidente d'auto: questo vorrebbe dire che non dovrebbe più guidare???

Anonimo ha detto...

Non sappiamo nemmeno la dinamica dell'incidente quindi non possiamo giudicare e nemmeno trarre conclusioni affrettate. magari sono stati travolti da un ubriaco al volante che non ha rispettato la precedenza...e questo puo' accadere anche a Roma, per dire.
Comunque sia, auguri di cuore per una pronta guarigione cara Chiara. Riposati e fatti coccolare, ne hai bisogno :-)

Francesca

Violetta ha detto...

Non ho un profilo twitter, ma ho aperto il tuo dal link presente qui nel blog, e così ho saputo dell'incidente.

Tantissimi auguri, veramente di cuore.

Mi accodo a chi ti ha già suggerito di startene a casa buon buona il prossimo anno per le feste, perchè se dal romperti il dito lo step successivo è stato romperti l'osso del collo, quello successivo ancora quale potrebbe essere? Ecco corna e tanquillità.

E poi, scusa se scherzo ancora, ma è per sdrammatizzare, credo che con l'audacia tu stia già a posto per tutto il 2013, ora concentrati solo sulla speranza e sulla passione, ok?

Curati e a presto

Anonimo ha detto...

Ma figurati se volevo dire "te l'avevo detto io..." No,la questione nata su instagram era solo quando lei chiese qualche consiglio su Cuba e io essendoci già stata qualche volta le ho solo suggerito magari un all inclusive(eventualmente facendo escursioni da li) per la situazione del paese. E mi riferivo alla delinquenza e appunto alle condizioni precarie della sanità se fosse successo qualcosa (come accadde appunto a miei conoscenti) stop,non vedete sempre mario nelle persone sul serio i miei intenti erano tutt'altro... Un abbraccio a Chiara...
Lorentim

Anonimo ha detto...

Oppss mario stava per marcio...
Scusa ancora se le mie parole sono state fraintese,ti sono tanto vicina..

Lucia Basterebbe ha detto...

Sono capitata per caso, ma davvero per caso ed è stato amore a prima vista per questo tuo blog che trovo meraviglioso in ogni sua sfumatura.
Prenderò sicuramente il tuo libro, perchè adoro il modo in cui scrivi e poi a dirla tutta sono anch'io una mamma sui generis.
Per non parlare della tua decisione di trasferirti a LONDRA, è da qualche anno che medito di faee la stessa cosa, per il momento cerco di venirci almeno ogni tre mesi.
Se ti va vieni a visitare il mio neonato blog (ha appena due mesi, mi farebbe davvero molto piacere.
Ti auguro una piacevolissima settimana.
Un abbraccio..
dolcissimamenthe.blogspot.it

Blog Widget by LinkWithin